Risultati/ Basket Lega A: livescore in diretta, classifica aggiornata e prossimo turno. Vince Reggio (domenica 12 aprile 2015, 26^giornata)

- La Redazione

Risultati basket Lega A: livescore in diretta e classifica aggiornata. Domenica 12 aprile 2015 sono in programma cinque partite valide per la 26^giornata, undicesima del girone di ritorno

canestro_jefferson
(INFOPHOTO)

Terminato il posticipo della 26^giornata, la partita a basso punteggio ha visto prevalere Reggio Emilia contro una Sassari che non ha saputo accedere il proprio attacco atomico. La Grissin Bon torna così al secondo posto a pari merito con Venezia, il Banco di Sardegna invece resta in terza posizione ed ora deve guardarsi da Trento salita a sole due lunghezze di svantaggio. Domani (lunedì 13 aprile 2015) il monday night Avellino-Pistoia (20:00), di seguito il programma della prossima giornata di Lega A (la numero 27): sabato 18 aprile ore 20:30 Venezia-Trento, domenica 19 aprile ore 18:15 Avellino-Caserta, Pistoia-Reggio Emilia, Bologna-Pesaro, Roma-Brindisi, Sassari-Varese, ore 20:30 Capo d’Orlando-Milano; lunedì 20 ore 20:00 Cantù-Cremona. Prima però andrà in scena il recupero della 21^ giornata, il derby lombardo Cantù-Milano: appuntamento giovedì (16 aprile) al PalaDesio. 

L’aperitivo delle ore 17:00 ha servito la ventesima vittoria consecutiva di Milano, la vittima di giornata è l’Acea Roma che ha resistito un tempo al Forum di Assago. Invece nelle tre partite delle ore 18:15 hanno vinto Venezia, Varese e Cremona. Ottima prova di forza dell’Umana Reyer che dopo un primo tempo equilibrato stende l’Acqua Vitasnella con un terzo periodo da 34-11; la squadra di Carlo Recalcati si riappropria del secondo posto in attesa del posticipo tra Reggio Emilia e Sassari, al via alle 20:30. A Masnago successo fondamentale per Varese che batte Caserta allungando il margine di vantaggio sull’ultimo posto a 9 lunghezze (10 considerando il doppio scontro diretto a favore contro la Pasta Reggia). Bene anche Cremona che batte in casa Bologna e la raggiunge a quota 24; la Virtus mantiene comunque l’ottava piazza e spera che Pistoia non faccia punti ad Avellino nel monday night di domani.

26^giornata del campionato di pallacanestro, l’undicesima del girone di ritorno e la quintultima della regular season. Sabato 11 aprile 2015 si sono giocati i due anticipi, Capo d’Orlando-Brindisi (risultato finale 66-65) e Trento-Pesaro (77-65); domenica 12 aprile sono in programma altre cinque partite: alle ore 17:00 aprirà le danze Roma-Milano, alle 18:15 seguiranno Venezia-Cantù, Cremona-Bologna e Varese-Caserta mentre alle 20:30 andrà in scena il posticipo Reggio Emilia-Sassari.

Lunedì 13 aprile completerà il quadro il monday night Avellino-Pistoia: palla a due alle ore 20:00. Sfide molto interessanti a cominciare dalla Capitale, dove l’Acea Roma reduce da quattro successi consecutivi proverà a fermare la chilometrica striscia vincente della capolista Milano, che in Lega A non perde ormai da 19 partite. Alle 18:15 riflettori puntati in particolare sul Taliercio di Venezia, dove la Reyer di Carlo Recalcati sfiderà l’Acqua Vitasnella Cantù galvanizzata dall’arrivo di Metta World Peace. Al PalaRadi di Cremona saranno in palio punti pesanti nella corsa playoff: la Vanoli riceverà la Granarolo Bologna per tentare l’aggancio a quota 24 punti. Per la zona salvezza invece Varese-Caserta: la Openjobmetis avrà un’occasione ghiotta per chiudere definitivamente o quasi il discorso, d’altro canto la Pasta Reggia potrebbe trarre nuove e decisive energie anche mentali da un eventuale colpo esterno a Masnago. Per il posticipo delle ore 20:30 si tornerà in alta classifica: Reggio Emilia ha battuto ed appaiato Venezia prima di Pasqua, ora Sassari vorrà giocarle lo stesso scherzo anche per riscattare l’ultimo ko interno ad opera di Trento. Da seguire anche il monday night di lunedì 13, con la Sidigas Avellino a giocarsi le residue speranze playoff e Pistoia desiderosa di rientrare tra le prime otto. Giovedì prossimo (16 aprile 2015) sarà recuperato al PalaDesio il derby tra Cantù e Milano.

Sabato 11 aprile 2015

RISULTATO FINALE Upea Capo d’Orlando-Enel Brindisi 66-65 (Sek 13, Hunt 12+9 rimbalzi, Archie 10+10 rimbalzi; Mays 15+10 rimbalzi, D.James 14, Denmon 14)

RISULTATO FINALE Dolomiti Energia Trento-Consultinvest Pesaro 77-65 (Mitchell 21+8 rimbalzi+7 assist, Pascolo 15+7 rimbalzi, Forray 15; Ross 19, Musso 14, Lorant 14)

 

Domenica 12 aprile 2015

RISULTATO FINALE Acea Roma-EA7 Emporio Armani Milano 77-58 (Samuels 18, A.Gentile 14+6 rimbalzi+6 assist, M.Brooks 12+6 rimbalzi; Ejim 18+8 rimbalzi, Cutty 9, Ebi 8+6 rimbalzi)

RISULTATO FINALE Umana Reyer Venezia-Acqua Vitasnella Cantù 89-76 (Viggiano 21, Goss 16+8 assist, Ress 14; World Peace 12, D.Jones 10, Johnson-Odom 9+5 assist)

RISULTATO FINALE Vanoli Cremona-Granarolo Bologna 81-76 (Clark 15+8 rimbalzi, Hayes 13, Bell 13; Hazell 21, Ray 15, Gaddy 11)

RISULTATO FINALE Openjobmetis Varese-Pasta Reggia Caserta 84-80 (Eyenga 25+9 rimbalzi, Maynor 20+8 assist, Callahan 11; Scott 19+10 rimbalzi, D.ivanov 18+10 rimbalzi, Antonutti 11)

RISULTATO FINALE Grissin Bon Reggio Emilia-Banco di Sardegna Sassari 74-66 (Polonara 15+12 rimbalzi, Kaukenas 13, Diener 12+5 assist; Logan 19, Lawal 16+8 rimbalzi, Sosa 9)

 

Lunedì 13 aprile 2015

Ore 20:00 Sidigas Avellino-Giorgio Tesi Group Pistoia

 

Milano 46 punti*

Reggio Emilia 38

Venezia 38

Sassari 34

Trento 32

Brindisi 30

Cremona 24

Bologna (-2) 24

Roma 22

Pistoia 22*

Cantù 22*

Capo d’Orlando 18

Varese 18

Avellino 18*

Pesaro 14

Caserta (-1) 9

 

*una partita in meno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori