Cantù-Olimpia Milano (risultato finale 83-64)/ S.Gentile 20 punti, Williams 15; Ragland 15, Samuels 15 (16 aprile 2015, basket recupero 21^giornata)

- La Redazione

Basket, Acqua Vitasnella Cantù-EA7 Olimpia Milano: info streaming video e diretta tv, risultato live della partita in programma giovedì 16 aprile 2015, recupero della 21^giornata di Lega A

williams_ragland
(INFOPHOTO)

È tutto pronto per il recupero della 21^giornata del campionato di basket Lega A, che si terrà giovedì 16 aprile 2015 al PalaDesio. La partita tra Acqua Vitasnella Cantù ed Olimpia Milano sarà diretta dagli arbitri Carmelo Paternicò, Enrico Sabetta e Carmelo Lo Guzzo: palla a due alle ore 20:30.

La sfida era prevista all’inizio di marzo ma è stata spostata a metà aprile per gli impegni internazionali di Cantù: oggi sia la squadra brianzola che l’Olimpia Milano sono state eliminate dalle rispettive coppe e sono concentrate esclusivamente sul campionato. E su una classifica che vede l’Acqua Vitasnella all’undicesimo posto con 22 punti: in caso di successo nel derby i biancoblu scavalcherebbero in un sol colpo Pistoia e Roma appaiando Bologna a quota 24, il che significherebbe fare un bel passo avanti nella corsa playoff. Milano non ha questi problemi da tempo: con la vittoria ai danni di Roma nell’ultimo week-end i campioni d’Italia si sono assicurati il primo posto in stagione regolare, toccando quota 46 che significa +8 sulla coppia Reggio Emilia-Venezia (contro entrambe gli scontri diretti sono a favore dell’EA7). I precedenti totali tra Cantù e Milano sono 154: nel bilancio 65 vittorie della squadra brianzola e 89 per l’Olimpia, che però è in netto svantaggio nei confronti diretti in casa canturina (44-28).

I due allenatori, Stefano Sacripanti di Cantù e Luca Banchi di Milano, si sono affrontati 11 volte: 8 vittorie per il primo (4-0 in casa) e 3 del secondo. Il sito ufficiale della Lega Basket ricorda che nel girone di ritorno Cantù ha sempre vinto in casa (bilancio 4-0), Milano invece è in striscia positiva da ben 20 gare di campionato. Saranno di fronte le due squadre con le migliori percentuali totali al tiro: 47,5% per Cantù con un complessivo 736/1551, 50,7% di Milano con 787/1551. Inoltre i due roster lombardi sono quelli che producono più rimbalzi difensivi a partita: la media di Cantù è di 27,8, quella di Milano 28,4. Gli specialisti sono il canturino Eric Williams con 5,1 rimbalzi per gara e il milanese Samardo Samuels, con 5,7. Curiosità per l’impatto di Metta World Peace che disputerà il suo primo derby con la canotta dell’Acqua Vitasnella: nelle tre partite italiane l’ex NBA ha prodotto 15,7 punti, 5,7 rimbalzi e 2,3 assist di media. Due gli ex della partita: il playmaker statunitense Joe Ragland, portato in Italia da Cantù nel 2013 e passato a Milano l’estate scorsa, e la guardia Stefano Gentile passato dall’Olimpia nella stagione 2007-2008 (12 presenze tra campionato ed Euroleague).

Il recupero di Cantù-Milano sarà trasmesso in diretta tv dal canale Rai Sport 2, il numero 58 del telecomando e 228 di Sky. Il match si potrà seguire anche in diretta streaming video gratuito sul sito www.rai.tv. Il sito ufficiale della Lega Basket, www.legabasket.it, offrirà la schermata play-by-play della partita con punteggio e statistiche aggiornate in tempo reale. Aggiornamenti sul risultato di Cantù-Milano saranno disponibili sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Pallacanestro Cantù e Olimpia Milano e gli account Twitter @PallCantu e @OlimpiaEA7Mi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori