Brindisi-Pistoia (risultato finale 89-77)/ Denmon 27 punti, Mays 18+13 rimbalzi; CJ Williams 19, Milbourne 14 (sabato 4 aprile 2015, basket Lega A)

- La Redazione

Basket, Enel Brindisi-Giorgio Tesi Group Pistoia: info streaming video e diretta tv, risultato livescore della partita di Lega A in programma sabato 4 aprile 2015 per la 25^giornata

mays_brindisi
(INFOPHOTO)

Una delle partite in programma per la 25^giornata del massimo campionato di basket, la decima di ritorno e sestultima della stagione regolare, è quella che si disputerà al PalaPetassuglia di Brindisi tra l’Enel padrona di casa e la Giorgio Tesi Group di Pistoia. La sfida si terrà sabato 4 aprile 2015 e sarà diretta dagli arbitri Roberto Chiari, Maurizio Biggi e Fabrizio Paglialunga: palla a due alle ore 20:30.

Partita dal sapore playoff: Brindisi è sesta in classifica con 28 punti (gli stessi di Trento) ed un bilancio di 14 vittorie e 10 sconfitte (8-4 in casa), Pistoia segue in ottava posizione a quota 22 dopo 11 successi e 13 ko (5-6 in trasferta). L’Enel arriva da due vittorie consecutive contro Cantù (76-75 dopo un tempo supplementare) e Varese: nell’82-93 di Masnago 29 punti di Marcus Denmon e doppia doppia del pivot James Mays con 23 punti e 14 rimbalzi. Il lungo originario della Repubblica Centrafircana è il giocatore che ha raccolto più rimbalzi nel girone di ritorno , 90 per una media di 10 esatti a partita (dati forniti dal sito della Lega Basket). Anche di lui ha parlato il coach di Brindisi Piero Bucchi nella conferenza stampa di giovedì: “Mays ha saltato un allenamento per una botta alla mano. Le indagini strumentali hanno dato esito negativo quindi non dovrebbe essere in dubbio la sua presenza sabato sera. Per il resto tutto nella norma. La vittoria di due settimane fa contro Cantù è stata agonisticamente valida mentre quella di sabato scorso a Varese è frutto di una buona partita. Non avere l’impegno infrasettimanale di coppa ci sta facendo giocare meglio in campionato e ci sta aiutando ad avere più tempo per recuperare da acciacchi o infortuni; ovviamente con questo non intendo dire che vinceremo tutte le prossime partite! Già sabato sarà una gara molto dura, intensa contro Pistoia: una squadra completa e con molte variabili. Non so se ci sarà Cinciarini ma Filloy sta giocando molto bene e l’arrivo di Amoroso ha dato molto equilibrio nel ruolo dei lunghi. Per noi sarà un altro passo di avvicinamento al nostro obiettivo: non siamo ancora matematicamente nei play-off e, quindi, ci dovremo ancora impegnare per raggiungerli“.

Come ha ricordato Bucchi Pistoia è reduce dall’esaltante vittoria contro Cantù in overtime, deciso dal tap-in vincente di Tony Easley pochi istanti prima della sirena nel supplementare. Senza Daniele Cinciarini (out per stiramento al polpaccio destro ed ancora in dubbio) Ariel Filloy ha preso in mano le redini del gioco contribuendo con 19 punti e 2 assist, il top scorer invece è stato C.J. Williams con 25 punti. Il coach della Giorgio Tesi Group Paolo Moretti cerca il primo successo contro Bucchi, che lo ha sempre battuto nei 5 confronti diretti precedenti. Anche Tony Easley non ha mai vinto contro Brindisi: il bilancio del pivot classe 1987 è di 3 sconfitte. La guardia dell’Enel Jacob Pullen, che viaggia a 14,7 punti di media, è ad un solo canestro dai 200 da due punti in Serie A: ne ha tentati in tutto 395 realizzandone la metà (50,4%).

La partita di basket Brindisi-Pistoia sarà trasmessa in diretta tv dal canale SporTVL, il numero 193 del digitale terrestre: prepartita dalle ore 20:15 e telecronaca dalle 20:30. Salvo variazioni di palinsesto il sito internet www.tvl.it offrirà il servizio di diretta streaming video gratuito per seguire il match in tempo reale anche su dispositivo portatile. Diretta radio sulle frequenze di Ciccioriccio (ciccio@ciccioriccio.it) e Radio Diffusione Pistoia (www.radiodiffusionepistoia.com). Il sito della Lega Basket, www.legabasket.it, offrirà la schermata play-by-play della partita con punteggio e statistiche aggiornate in tempo reale. Aggiornamenti sul risultato di Brindisi-Pistoia saranno disponibili sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook Enel Basket Brindisi e A.S. PISTOIA BASKET 2000 e gli account Twitter @EnelBrindisi e @PistoiaBasket.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori