DIRETTA/ Fenerbahçe-Bamberg (67-66) info streaming video e tv, risultato finale, gara combattuta! (basket Eurolega 1^ giornata, oggi 14 ottobre 2016)

- La Redazione

Diretta Fenerbahçe-Bamberg: info streaming video e tv, risultato live della partita che si gioca alla Sports Arena di Istanbul per la prima giornata del girone di basket Eurolega

Bogdanovic_Fenerbahce
Foto LaPresse

Si è conclusa sul risultato finale di sessantasette a sessantasei, la sfida di Basket Eurolega tra Fenerbahce-Bamberg, al termine di quattro quarti combattutissimi. Abbiamo assistio ad un confronto equilibrato, con i padroni di casa che hanno vinto di misura. Si gioca per la prima giornata del torneo, con entrambe le squafre che puntano a vincere. La prima frazione va al Bamber (18-22), mentre la seconda ai padroni di casa (18-11). Tanto equilibrio nel terzo quarto, col punteggio di 17-18. 14-15, invece, nell’ultimo. Al fischio finale dell’arbitro fanno festa i giocatori del Fenerbahce: bella partita, ma quanta fatica per i turchi! 

Di Eurolega avrà inizio fra pochissimi minuti, intanto andiamo a conoscere un po’ meglio la squadra tedesca. L’obiettivo numero uno del Brose Bamberg, che apre oggi contro il Fenerbahçe il suo cammino in Eurolega, è la qualificazione ai quarti di finale, e quindi è stato costruito un roster sicuramente più profondo di quello della scorsa stagione, del quale fa ancora parte il nostro Nicolò Melli, uno dei migliori della passata stagione. Un roster che mixa al meglio giovani e veterani, con Trinchieri che può contare su un talento diffuso in tutti i ruoli. Per quanto riguarda le guardie la coppia che dovrebbe partire in quintetto è formata da un greco, Nikos Zizis, già visto per molte stagioni in Italia, e da un francese, Fabian Causeur che è arrivato in questa stagione al Bamberg, ed a 29 anni ha già molte stagioni di Eurolega alle spalle, e sostituisce Wanamaker. Anche i cambi sono due buoni giocatori come il tedesco Maodo Lo ed il lettone Janis Strelnieks.

Si avvicina Fenerbahçe-Bamberg alla Sports Arena. Per tentare la conquista dell’Eurolega la formazione turca è riuscita, anche a costo di sacrifici importanti, a mantenere quasi invariato il proprio roster, perdendo in pratica il solo Ricky Hickman, che è approdato a Milano, ma la scorsa stagione, per problemi di infortuni non aveva potuto produrre il suo massimo. Trattenuti invece la guardia serba Bogdan Bogdanovic ed il centro Ekpe Udoh, richiesti da molti club importanti ed anche da franchigie NBA. Nelle loro scelte avrà sicuramente pesato anche la direzione tecnica, affidata ancora una volta a Zeliko Obradovic, allenatore capace di vincere l’Eurolega alla guida di 3 squadre diverse. A rimpiazzare Hickman, anche se in un ruolo diverso, è arrivato l’MVP dello scorso campionato italiano, lo statunitense James Nunnally, scippato ad Avellino ed a coach Sacripanti.

Fenerbahçe-Bamberg, una delle partite più interessanti nella prima giornata di basket Eurolega 2016-2017, si gioca alle ore 19:30 di venerdì 14 ottobre presso la Sports Arena di Istanbul. La formazione turca, allenata da Obradovic è una delle favorite della manifestazione anche perché proprio ad Istanbul si svolgeranno le Final Four e dopo aver perso in finale dopo un supplementare contro il CSKA la scorsa edizione, Gigi Datome e compagni vogliono assolutamente alzare la coppa.

L’azzurro ha già alzato una prima coppa in questa stagione, la Supercoppa Turca, dopo la vittoria nel campionato dello scorso anno, ma nel primo turno di campionato di questa stagione, il Fenerbache ha clamorosamente steccato, perdendo in trasferta di un solo punto contro l’USAK, nelle cui file ha brillato un ex pesarese, MCKissic.nella formazione di Istanbul i migliori marcatori sono stati Bogdanovic con 18 punti e Vesely con 12, mentre all’esordio, il capitano Datome, si è fermato a soli 6 punti.

Per quanto riguarda il Bamberg, il campionato tedesco è giunto già alla quarta giornata e la formazione di Trinchieri guida la classifica da imbattuta, in compagnia di altre due formazioni, il Bayern Monaco ed il Ratiopharm Ulm. Nell’ultimo turno il Bamberg ha battuto il Wuerzburg nel derby, con un parziale di 20 – 0 tra la fine del primo e l’inizio del secondo quarto, che è risultato decisivo. 

Davvero ampio il roster a disposizione di Obradovic. Analizzando i vari settori della formazione turca vediamo che nel reparto guardie sono presenti l’americano naturalizzato, Bobby Dixon, il greco Sloukas, il serbo Bogdanovic, ed i due turchi Ugurlu e Mahmuthoglu, specialisti della difesa, nel settore ali, oltre al nostro Datome, Obradovic può schierare il nuovo arrivato Nunnaly, il ceco Vesely ed il serbo Kalinic, mentre tra i lunghi, oltre ad Udoh, ci sono il turco Ersek, il macedone di grande esperienza, Antic, oltre a Duverioglu ed Arna. Obradovic è abituato a cambiare molto il quintetto base ed a giocare anche con quintetti atipici, e quindi darà molto difficile per gli avversari prendere le misure a questo Fenerbache.

Il Bamberg di Andrea Trinchieri è squadra molto simile a quella dello scorso anno. Per completare il reparto esterni ci saranno due giovani, il nazionale sloveno Aleksej Nikolic ed il tedesco Steiger. Tra le ali il titolare in posizione di n° 3 è Darius Miller, MVP della finale tedesca dello scorso campionato, mentre in posizione di n° 4 il posto è di Nicolò Melli, che in alcune occasioni, con il quintetto “leggero” può giocare anche da centro. Come cambi lo statunitense Harris, e due tedeschi, Heckmann e Olinde, di origini statunitensi e giovanissimo ma con un grande fisico.

Sottocanestro, al lungo ex Milano Radosevic, confermato, si è aggiunto Veremeenko, lo scorso anno in Italia, alla Pallacanestro Reggiana. Daniel Theis sarà uno dei cambi, mentre l’altro sarà uno dei giovani più promettenti del panorama tedesco, il diciannovenne Kratzer. Completa il reparto il 33enne Idbihi, un veterano che avrà soprattutto il compito di “collante” tra tanti giovani. Nella scorsa stagione il Bamberg si fermò ad un passo dai quarti di finale con un record 7 – 7 nelle Top 16, ed in questa edizione vuole assolutamente fare un passo in avanti.

La partita Fenerbahçe-Bamberg sarà visibile in diretta tv sul canale 206 di Sky, Sky Sport Plus; sarà dunque un appuntamento riservato agli abbonati della pay tv satellitare, che potranno avvalersi anche del servizio di diretta streaming video attivando senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone. Il sito ufficiale www.euroleague.net fornisce inoltre informazioni utili su questa partita, come il tabellino play-by-play e le statistiche. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori