Diretta/ Bamberg-Unics Kazan: info streaming video e tv, risultato live (basket Eurolega 2^ giornata, oggi 20 ottobre 2016)

- La Redazione

Diretta Bamberg-Unics Kazan: info streaming video e tv, risultato live della partita che si gioca giovedì 20 ottobre ed è valida per la seconda giornata del girone di basket Eurolega

risultati playoff basket
Risultati playoff basket A2 (Foto LaPresse)

Alla Brose Arena, diretta dalla terna arbitrale Daniel Huerrezuelo (Spagna), Tomislav Hordov (Croazia) e Igor Dragojevic (Montenegro), prende il via alle ore 20 di questa sera ed è valida per la seconda giornata di basket Eurolega 2016-2017, nell’ambito del girone unico che da questa stagione rappresenta la grande novità della stagione della pallacanestro continentale. 

Prima e dopo la gara di Eurolega ad Istanbul, il Bamberg aveva giocato due gare del campionato tedesco, la prima contro il Gottingen, terminata per 93 – 82 con Melli che ha messo a segno 15 punti e catturato 5 rimbalzi nella serata da MVP di Maodo Lo, la seconda contro il Bremehaven, vinta 93 – 87 non senza qualche patema, specialmente nel finale di gara, con un’altra buona prestazione dell’azzurro che in questa occasione smazza anche 3 assist confermando così di essere uno dei maggiori punti di forza per Trinchieri. In VTB l’Unics ha giocato in casa con il Perm, imponendosi per 89 – 73, confermandosi in testa ed imbattuta, anche se le avversarie che incontra in questa lega, sono mediamente più deboli di quelle che si trova ad affrontare in Eurolega. 

Ad Istanbul il Brose Bamberg ha giocato un incontro con molte motivazioni e molto ordine in campo, andando veramente ad un passo dal compiere la vera impresa di giornata. L’ultima azione però, con il punteggio che li vedeva sotto di 1 punto, ha visto i ragazzi di Trinchieri non riuscire a costruire un tiro pulito e nemmeno costruire l’alternativa di una entrata con la ricerca del fallo e dei conseguenti liberi.

La palla è arrivata nelle mani di Nicolò Melli, costretto ad un improbabile conclusione da oltre l’arco, che infatti è risultata sbagliata. In questa gara nessuna delle due squadre è stata capace, durante l’arco della partita, di costruire un break favorevole consistente ed il duello tra italiani, con Datome nelle file dei turchi e Melli in quelle dei tedeschi, è stato di ottimo livello. Nelle file del Bamberg 17 punti di Miller, e 11 del play greco Nikos Zisiz, mentre Melli ha chiuso con soli 5 punti, a cui però ha aggiunto 12 rimbalzi ed anche 2 stoppate, oltre a 3 assist per i compagni.

Nell’incontro con il Barcellona i russi hanno chiuso in vantaggio la terza frazione di gioco, sul 51 – 40 tenendo basso il ritmo di gioco come è loro abitudine e non facendo correre la formazione catalana. Nell’ultimo quarto però, la musica è cambiata con la formazione di Bartzokas capace di mettere a segno 26 punti contro i soli 12 concessi ai padroni di casa di Pashutin, che non sono riusciti più ad arginare i tiratori avversari.

Nelle file dell’Unica si è metto in luce, come di consueto l’ex Milano e Maccabi, Langford, miglior marcatore dei suoi a quota 13, ed un buon apporto di punti è venuto anche dal centro Latavius Williams, alzatori dalla panchina e capace di metterne 12 in 22 minuti con un ottimo 6 / 8 dal campo. Prestazione sottotono invece per il play spagnolo Colo, che contro i suoi connazionali non ha dato alla squadra quello che si attendeva, né in termini di punti che di leadership, patendo forse il fatto di essere partito dalla panchina. 

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Bamberg-Unics Kazan, che non verrà trasmessa nel nostro Paese e dunque non godrà nemmeno di una diretta streaming video; tutti gli appassionati potranno in ogni caso avvalersi delle informazioni utili che arriveranno attraverso il sito ufficiale del torneo, www.euroleague.net, dove sarà presente il tabellino play-by-play e le statistiche delle due squadre e dei giocatori.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori