DIRETTA/ Varese-Brindisi (risultato finale 91-81): Maynor e Eyenga segnano 19 punti, Scott a quota 18 (basket Lega A, oggi 23 ottobre 2016)

- La Redazione

Diretta Varese-Brindisi: info streaming video e tv, risultato live della partita che si gioca domenica 23 ottobre al PalA2A per la quarta giornata del campionato di basket Lega A

VareseBasket2016
Foto LaPresse

Nella Openjobmetis Varese che oggi riceve l’Enel Brindisi, Aleska Avramovic è decisamente l’uomo del momento. Il playmaker serbo classe 1994 è reduce da una straripante prestazione in Champions League: con 29 punti ha contribuito in prima persona alla vittoria contro i francesi dell’ASVEL Villeurbanne, decisa da una tripla di Kristjan Kangur allo scadere. Nel derby contro l’Olimpia Milano invece Avramovic era stato uno degli ultimi a mollare, concludendo con 19 punti e 4 assist in 24 minuti; se continuerà a giocare così coach Paolo Moretti potrebbe concedergli più minuti al fianco del regista designato, Eric Gaynor, e a scapito della guardia Melvin Johnson che deve ancora trovare la giusta continuità, anche per logiche questioni di tempo. L’Enel Brindisi, allenata dal grande ex di giornata Meo Sacchetti, invece spera di cavalcare l’ottima vena di Amath M’Baye: l’ala francese, classe 1989, viaggia a media di 20 punti e 7,3 rimbalzi con l’87,5% ai tiri liberi, e in questo momento rappresenta la principale certezza per il suo allenatore. Attenzione anche ad un altro ritorno, quello della guardia Phil Goss che l’Enel ha tesserato in settimana: proprio a Varese, con cui ha giocato nel 2010-2011 e poi nel 2012, il trentatreenne di Temple Hills si è affermato nella massima serie. 

Openjobmetis Varese-Enel Brindisi si gioca alle ore 18:15 di domenica 23 ottobre; diretta dalla terna arbitrale Sahin-Aronne-Paglialunga, è valida per la quarta giornata del campionato di basket Lega A 2016-2017. La situazione di classifica delle due formazioni è esattamente la stessa, con due punti per entrambe, all’interno di una situazione più complessa, che vede con 2 punti altre 7 formazioni, con ogni partita o scontro diretto che riveste quindi un’importanza fondamentale.

Per Varese il precedente incontro casalingo si è risolto con una vittoria, e la formazione di Moretti, reduce anche da un successo nell’esordio in Champions League, vuole prendersi i due punti. Nella gara precedente la OpenJobMetis si è arresa al Forum contro l’Olimpia Milano, ma ha dimostrato di poter combattere quasi alla pari con una formazione sicuramente più ricca di talento ed anche con un roster molto più profondo. 

In quella gara per la formazione varesina i migliori sono stati la guardia Avramovic ed il lungo Campani, entrambi non partiti nello starting five, ma capaci di incidere. Varese specialmente dopo l’intervallo ha mostrato anche una buona difesa nonostante la stanchezza, riuscendo a limare, seppur parzialmente, lo svantaggio. Gara da dimenticare invece per Kangur che si è poi rifatto nell’infrasettimanale europea, mettendo la tripla sullo scadere che ha dato il successo contro i francesi del Villeurbanne.

Per quanto riguarda l’Enel Brindisi, la formazione di Sacchetti ha visto la Grissin Bon Reggio Emilia conquistare i due punti, pur combattendo alla pari, solo 4 i punti di distacco alla fine, senza poter schierare l’infortunato Moore. In casa pugliese molto bene l’ala grande M’Baye che ha messo a segno 22 punti, con 27 di valutazione, ed anche Scott e Carter, che hanno segnato rispettivamente 19 e 18 punti ed hanno anche certato di non far rimpiangere l’assenza del play titolare.

La sconfitta è maturata nell’ultima frazione che l’Enel aveva iniziato avanti di un punto. Per porre rimedio alla assenza di Moore che si protrarrà per almeno due mesi, la formazione pugliese ha ingaggiato il play guardia statunitense Phil Goss, uomo di grande esperienza non solo sui nostri parquet dove ha vestito tra gli altri la maglia della Reyer Venezia, anche su quelli internazionali. Goss esordirà in maglia Enel proprio nella gara di Masnago. 

La OpenJobMetis potrebbe pagare un po’ la stanchezza per l’impegno infrasettimanale con la squadra francese, ma l’impressione è quella che Moretti decida di iniziare la gara contro Brindisi con lo stesso quintetto di partenza, lasciando Avramovic alzarsi dalla panchina per cambiare ritmo come è accaduto sia con Milano che con Villeurbanne. Ecco quindi Campani ed Amosike pronti a sfidare altri due grandi atleti come Agbelese e M’Baye sotto le plance, mentre la regia è affidata a Maynor, con Eyenga e Johnson a completare il reparto esterni.

Ancora fermo Bulleri, in panchina solo per “onor di firma”, si punta certamente su Kangur per sbloccare la gara in caso di problematiche nel risultato. In casa Brindisi, detto della coppia sottocanestro formata da M’Baye ed Agbelese, è probabilissimo l’ingresso in quintetto base come play di Goss, con Scott ed English che comopletano le scelte di Meo Sacchetti. . 

La diretta tv di Varese-Brindisi sarà trasmessa da Canale 85: per tutta la stagione, escludendo dirette affidate a Rai o Sky, sarà la televisione ufficiale per le partite esterne della Enel. La diretta streaming video sarà disponibile sul sito www.canale85.it, mentre sul sito ufficiale di Lega Basket troverete le informazioni utili sulla partita, come il tabellino play-by-play e le statistiche di squadre e giocatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori