Diretta/ Bamberg-Panathinaikos (risultato finale 83-84): Melli 17; Rivers 18 (Basket, Eurolega, oggi 26 ottobre 2016)

- La Redazione

Diretta Bamberg-Panathinaikos: info streaming video e tv. Risultato live della partita di basket valida per la 3^ giornata di Eurolega, oggi 26 ottobre 2016. 

basket_pallone_mano
Video Treviglio Verona (Foto LaPresse)

–A poche ore dali fischio d’inizio del match traBamberg e il Panathinaikos, in questa emozionante 3^ giornata di Eurolega andiamo a veder cosa Andrea Trinchieri, allenatore italiano della squadra tedesca ha dichiarato al termine del match contro l’Unics Kazan, parlando della prestazione complessiva dei suoi ragazzi, che l’ex tecnico di Cantù e della nazionale greca ha definito “sottotono”, rispetto a quello che è il loro abituale standard di prestazioni. Per Trinchieri la causa di questo può essere stato il fatto di aver “sentito” la pressione dell’esordio davanti ai propri tifosi dopo una ottima partita come quella giocata nel primo turno di fronte al Fenerbache di Obradovic. Solo alla fine della gara, secondo il tecnico italiano, è salito il grado di intensità e l’energia messa sul campo, ma la partita è stata comunque brutta, anche se a fine gara il fatto di aver vinto dà una sensazione fantastica. Certamente il prossimo impegno dovrà essere affrontato con maggiore attenzione”. 

Dalla terna arbitrale Juan Carlos Garcia Gonzalez (Spagna), Jakub Zamojski (Polonia) e Sinisa Herceg (Croazia), è la partita di basket in programma per oggi 26 ottobre alle ore 20.00 presso la Brose Arena di Bamberga, ed è valida per la 3^ giornata della Eurolega 2016-2017.

La formazione di Trinchieri e gli ateniesi hanno entrambe 2 punti in classifica con una vittoria casalinga ed una sconfitta esterna. I tedeschi dopo un esordio sfortunato sul campo del Fenerbache, nel quale hanno perso la partita solo nel finale hanno vinto contro i russi dell’Unics Kazan, anche in questo caso al termine di una partita tirata che ha visto il loro successo per 89 – 86 con un buon Nicolò Melli che ha concluso la gara con 15 punti all’attivo e tanta sostanza anche in difesa. 

Per quanto riguarda il Panathiaikos , dopo il successo interno del primo turno, contro i lituani dello Zalgiris, era arrivato il pesante k.o. casalingo in campionato, nel derby contro l’Olympiacos, che ha causato le dimissioni dell’allenatore Pedoulakis. La formazione ateniese si è presentata dunque sul campo dei campioni in carica, i russi del CSKA, con alla guida gli ex assistenti del coach dimissionario. La reazione del gruppo è stata molto importante e la formazione russa, guidata da Itoudis in panchina e dalla coppia De Colo – Teodosic in campo, ha dovuto ricorrere a tutta la sua esperienza e tecnica per vincere nel finale una partita che non avrebbe fatto scandalo nemmeno se si fosse risolta in favore del Panathinaikos. 

I greci sono ora alla ricerca di un nuovo tecnico e fra i nomi che si sono fatti in questi giorni c’è anche quello dell’ex allenatore del Barcellona. Xavi Pasqual, coach espertissimo dell’Eurolega che ha anche vinto in passato, ma forse dopo la bella prestazione di Mosca la dirigenza del Panathinaikos vorrà prendersi il tempo necessario e riflettere per non effettuare delle scelte affrettate, lasciando per il momento la squadra in mano agli assistenti.

Intanto nella giornata del campionato di Grecia, il Panathinaikos si è sbarazzato con facilità del Koroivos, seppellito sotto un pesante scarto di 31 punti, 96 – 65. Anche la formazione di Trinchieri ha giocato la sua gara di campionato, in casa, che si è conclusa con una vittoria di sei punti, 83 – 77 contro l’Oldenburg, con il Brose Bamberg che ha così mantenuto, da imbattuto, la testa della classifica. Nella volata vincente contro i russi, per il Bamberg è stata importante anche la regia del play greco Zisis, che ha messo a segno 16 punti oltre ad aver ispirato, come suo solito, le azioni dei compagni, con la sua esperienza; il parziale decisivo è stato quello della quarta frazione, vinta dai tedeschi di 10 punti, mettendone a segno 29, con i punti decisivi segnati da Strelnieks.

Se la gara contro Kazan è stata equilibrata anche quella con il Panathinaikos, che vanta uomini di grande esperienza lo sarà sicuramente e Trinchieri dovrà cercare di spremere il meglio dai suoi giocatori, sia quelli del quintetto base che quelli che entrano dalla panchina. Il suo starting five dovrebbe essere confermato rispetto allo scorso turno con in campo Zisis e Causeur sugli esterni, con il francese chiamato a dare un maggior contributo come realizzatore, sgravando anche un po’ il play greco, con lo statunitense Miller come numero 3 e Melli a far coppia con il bielorusso Vereemenko.

Molti minuti saranno certamente concessi anche a Strelnieks e Maodo Lo ma Tinchieri dovrà sicuramente fare largo uso di tutta la sua panchina se vuole provare a tenersi i due punti. La formazione Greca dovrebbe vedere in campo alla palla a due Nick Calathes come play, K.C. Rivers come guardia tiratrice, molto efficace a Mosca, l’ex CSKA Nichols come ala piccola, con Gist e l’ex Baskonia Bourousis come coppia di lunghi sotto le plance. La formazione ateniese ha un roster molto lungo con la possibilità di schierare anche gli esterni Pappas e Feldine, ex Cantù, e l’ex Milano Fotsis oltre a Singleton nel reparto lunghi. 

Ricordiamo che la partita tra Bamberg e il Panathinaikos, in programma per oggi alle ore 20.00 sarà visibile in diretta tv sulla piattaforma Sky: la tv satellitare infatti trasmetterà il match sul canale SkySportPlus HD, presente al numero 205 del telecomando Sky e riservato ai soli abbonati al servizio. Sarà quindi assicurata anche la diretta streaming video dell’evento tramite l’applicazione SkyGo, disponibile per Pc, tablet e smartphone e riservata ai soli abbonati. Sarà comunque possibile ricevere aggiornamenti sull’andamento e il risultato live del match tramite il sito ufficiale della Eurolega all’indirizzo www.euroleague.net. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori