DIRETTA/ Varese-Caserta (risultato finale 93-74): Johnson segna 23 punti, Watt a quota 14 (basket Lega A 2^ giornata, oggi 9 ottobre 2016)

- La Redazione

Diretta Varese-Caserta, info streaming video e tv: risultato live della partita che si gioca al PalaWhirlpool ed è valida per la seconda giornata del campionato di basket Lega A

VareseBasket2016
Foto LaPresse

In avvicinamento a Varese-Caserta possiamo ricordare che Paolo Moretti, in sala stampa dopo la sconfitta del PalaSerradimigni di Sassari, ha esordito parlando di una partita “vera”, che non ha affatto risentito dell’aspetto emozionale che di solito c’è nella prima di campionato. Il tecnico dei varesini ha sottolineato la tenuta della sua formazione in una gara dai ritmi elevati e con molta intensità, ed ha rimarcato la tenuta dei suoi ragazzi, che hanno anche sofferto nel corso della gara, senza arretrare, Il match poteva anche essere maggiormente equilibrato, secondo Moretti, ma alcuni piccoli errori commessi dai suoi hanno fatto sì che questo non avvenisse. Sicuramente un certo peso l’ha avuto anche la stanchezza per i molti viaggi e le tre partite in sei giorni, ma nello stesso tempo si devono fare i complimenti alla Dinamo per il successo. Noi, ha concluso lex giocatore azzurro, siamo comunque sulla buona strada per il proseguo della stagione, sia in campo nazionale che in quello europeo. 

Sarà diretta dalla terna arbitrale Begnis-Aronne-Grigioni; si gioca alle ore 18:15 di domenica 9 ottobre per la seconda giornata del campionato di basket Lega A 2016-2017. La formazione campana arriva da un successo casalingo ottenuto in volta contro Reggio Emilia, grazie ad una tripla proprio sulla sirena, segnata dal suo capitano, Giuri. La formazione varesina parteciperà anche alla Champions Cup Fiba, dopo aver eliminato nei preliminari la formazione portoghese del Benfica, con un solo punto di scarto nel totale delle due gare.

Al PalaSerradimigni la OpenjobMetis ha giocato una gara sempre di rincorsa, che è riuscita in qualche modo a riaprire nell’ultima frazione; Moretti aveva un Eyenga, ex della partita, a mezzo servizio, anche se alla fine per lui ci sono stati 29 minuti sul parquet con 10 punti, ed ha in effetti avuto poco dalla sua panchina, che invece era stata importante nelle due gare di qualificazione europea. 

Altri tre uomini del quintetto base, Maynor, Johnson ed Anosike, sono andati in doppia cifra, cosa che non è riuscita al lettone Kangur, uno dei più eserti della squadra, che si è fermato a quota 6, effettuando solo 4 tiri dal campo. La formazione lombarda ha vinto di misura il duello a rimbalzo, ma ha pagato la maggiore precisione al tiro della formazione di casa.

Vittoria importante invece per la Pasta Reggia di Sandro Dell’Agnello, che ha completato il suo roster in ritardo, ma è già riuscito a dare un’anima alla propria squadra, che ha fatto vedere di essere una “combattente”, proprio come lo era, in campo, il suo allenatore. Dopo aver guidato nei primi due quarti la Juve Caserta aveva subito il sorpasso da parte della Pallacanestro Reggiana nella terza frazione e l’incontro sembrava pendere dalla parte dei ragazzi di Max Menetti, ma ha saputo reagire in una quarta frazione giocata punto a punto e risolta dalla tripla di Giuri, neo capitano della formazione, ed uno dei pochi confermati dalla scorsa stagione.

Nelle file della squadra di casa splendida performance del polacco Czyz, che ha messo a segno il suo record di punti nel campionato italiano, arrivando a quota 26 in 32 minuti, ben spalleggiato da Watt, a quota 13 e dal play ex Sassari, Edgar Sosa, che ne ha messi 10. Il lungo polacco ha aggiunto anche 8 rimbalzi per un 35 finale di valutazione che ne ha fatto il co-Mvp della giornata insieme al veneziano Tonut. 

La formazione di casa sembra aver trovato il suo quintetto base con Maynor e Melvin Johnson nel reparto esterni, completato da Christian Eyenga come ala piccola, e coppia sottocanestro con l’ex Pesaro Anosike insieme a Kangur in ala grande. Dalla panchina, oltre al lungo di Antigua, Pelle, esce un drappello di italiani con Campani, Ferreo, Cavaliero e Bulleri.

Dell’Agnello potrebbe variare il suo quintetto di partenza inserendo Czyz al posto di Putnay, che nella gara inaugurale del campionato non è apparso ancora a suo agio, confermando invece l’altro lungo, Watt, con Sosa ad agire da playmaker con Gaddefors in guardia e Bostic in posizione di ala piccola. Per Putney partenza dalla panchina ed impiego nel corso della gara così come per Daniele Cinciarini, Jackson, Giuri e Metreveli.

La diretta tv di Varese-Caserta, salvo variazioni di palinsesto, sarà affidata a Teleprima che come lo scorso anno trasmette tutte le partite esterne dei campani; non dovrebbe invece essere possibile invece assistere alla gara in diretta streaming video. Per tutte le informazioni utili, su www.legabasket.it troverete il tabellino e il play-by-play della sfida del PalaWhirlpool.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori