Diretta/ Avellino-Reggio Emilia (risultato finale 81-86): Green segna 27 punti, Della Valle a quota 22 ( basket Lega A, oggi 13 novembre 2016)

- La Redazione

Diretta Avellino-Reggio Emilia (risultato live 16-18, 10′): info streaming video e tv della partita  ed è valida per la 7^ giornata del campionato di basket Lega A

AvellinoBasket_Thomas
(LaPresse)

Sta per avere inizio ra pochi minuti, sale la tensione per il big match della domenica di basket. Nel dopopartita di Varese, con partita vinta in overtime, Pino Sacripanti ha dichiarato: “Sono contento di come la squadra abbia lottato per portare a casa la vittoria”, ed ha continuato nella sua analisi della gara confermando quanto visto sul parquet, cioè che entrambe le squadre potevano aggiudicarsi la vittoria, con il risultato finale che come molte volte è stato deciso da alcuni episodi. Sacripanti ha parlato anche dell’errore nell’azione conclusiva della gara, quando sul + 3 era necessario fare fallo per non concedere la realizzazione pesante, ma questo è dovuto anche alla inesperienza di una squadra giovane, che però nonostante la stanchezza per gli impegni ravvicinati, ha fatto capire di voler portare a casa i due punti in palio. 

Coach Massimiliano Menetti si prepara ad Avellino-Reggio Emilia; qualche giorno fa in sala stampa del PalaBigi ha espresso la sua soddisfazione per la vittoria interna contro la Red October Cantù, ottenuta anche con una prestazione di notevole livello. Secondo Menetti i primi 36 minuti di gioco sono stati quasi perfetti, con la gara che si è svolta come era stata preparata, contro una formazione insidiosa soprattutto perché arrivava da una brutta sconfitta. Negli ultimi 4 minuti invece, ha detto il coach della Pallacanestro Reggiana, ho dovuto arrabbiami per la rilassatezza perché è stato sporcato quello che di buono era stato fatto sino a quel momento, e soprattutto per la mancanza di mentalità. 

, diretta dalla terna arbitrale Sabetta-Martolini-Rossi, è il big match della settima giornata del campionato di basket Lega A 2016-2017: si gioca al PalaDelMauro con palla a due domenica 13 novembre alle ore 18:15. Entrambe le squadre sono seconde in classifica ad una vittoria di distanza dalla capolista Olimpia Milano. Nello scorso turno la formazione di Sacripanti si è imposta in volata, dopo un tempo supplementare, sul campo della OpenJobMetsi Varese, mentre per i ragazzi di Max Menetti è arrivata una vittoria casalinga, contro la Red October Cantù, in quello che è stato il match del ritorno al PalaBigi.

La gara si gioca al PalaDelMauro con inizio alle 18.15 di domenica 13 novembre. La Sidigas è stata impegnata in settimana anche in Champions League con il suo primo scivolone stagionale, in casa contro i belgi dell’Ostenda, dopo 3 successi consecutivi. L’unica sconfitta della formazione di casa in campionato è arrivata a Milano contro l’Olimpia, mentre per la Grissin Bon la battuta d’arresto è stata quella primo turno di campionato a Caserta.

La vittoria della Pallacanestro reggiana contro Cantù porta la firma di uno dei tanti protagonisti italiani di coach Menetti, Polonara, forse alla sua migliore partita in questo inizio di stagione che lo ha visto spesso in posizione di sesto uomo. L’ala grande di Reggio Emilia ha messo insieme una partita da 21 punti con 23 di valutazione, all’interno di una gara chiusa già all’intervallo dove la Grissin Bon si è presentata sul 55 – 38.

Anche al rientro dagli spogliatoi la musica resta la stessa con Reggio Emilia che continua ad incrementare il vantaggio mentre la formazione di Kurtinaitis sembra non essere scesa in campo. Al 30esimo il vantaggio della squadra di Menetti è ancora più ampio, sull’82 – 55 ed il quarto periodo diventa solo una lunga amministrazione del vantaggio, nel quale i padroni di casa forse si addormentano un po’ troppo, ma non rischiano mai di essere raggiunti con la chiusura a + 13. Altri due italiani in doppia cifra per Menetti, della Valle con 16 punti e Aradori che ne segna 14. Avellino è passata a Varese dopo un overtime, al termine di una gara spigolosa nella quale la formazione di Moretti non voleva cedere per non incasellare il quarto stop consecutivo tra incontri di campionato e di coppa.

La Sidigas chiude a tre punti di distacco il primo quarto, ed anche nella seconda frazione si va avanti in equilibrio con Avellino che si appoggia molto sui suoi esterni. All’intervallo il tabellone mostra 1 punto di vantaggio per gli ospiti, che viene annullato nel terzo periodo con il 53 pari del trentesimo. Le due formazioni cercano di superarsi nel quarto periodo, ma all’inizio le mani dei tiratori restano fredde; quando Thomas porta a + 3 Avellino sembra che la gara sia finita ma riemerge ancora Kangur che con una tripla delle sue a soli 7 secondi dalla fine riacciuffa il pareggio. L’equilibrio regna sovrano anche nel supplementare e si spezza solo nell’ultimo minuto con protagonista green con una tripla e 2 / 2 dalla lunetta.

Per Avellino in doppia cifra Thomas con 16 e Ragland con 14 punti. Nonostante l’ottima prestazione contro Cantù di Polonara, la scelta di coach Menetti resta quella di far partire l’azzurro come cambio dei lunghi, lasciando in quintetto base come ala grande James, ad affiancare il centro Cervi. Aradori e Della Valle sono gli esterni della formazione reggiana, il cui quintetto base è completato dal play statunitense Needahm, con De Nicolao pronto ad uscire dalla panchina, mentre, anche in questa occasione, Menetti con potrà contare sull’apporto dell’infortunato Stefano Gentile.

Dopo la sconfitta casalinga con Ostenda in Champions League il quintetto base di coach Sacripanti è chiamato ad un pronto riscatto, e con Ragland play, avremo Randolph a giocare da guardia, con Thomas che viene schierato come ala piccola con la coppia di lunghi che vede Leunen insieme a Cusin. 

La diretta tv di Avellino-Reggio Emilia sarà trasmessa da TeleTricolore e TeleReggio: per tutta la stagione, escludendo dirette affidate a Rai o Sky, saranno le televisioni ufficiali per le partite esterne della Grissin Bon. La diretta streaming video sarà disponibile salvo variazioni di palinsesto sul sito www.e-tv.it, mentre sul sito ufficiale di Lega Basket troverete le informazioni utili sulla partita, come il tabellino play-by-play e le statistiche di squadre e giocatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori