RISULTATI / Basket Eurolega: livescore in diretta e classifica aggiornata. Finali: Hackett ok, Real ko (Top 16 6^ giornata, 5 febbraio 2016)

- La Redazione

Risultati basket Eurolega, livescore in diretta e classifica aggiornata: venerdì 5 febbraio si conclude la 6^ giornata della Top 16. Sono quattro le partite in programma questa sera

DifesaOlympiacos
(dall'account ufficiale facebook.com/TheEuroleague)

Sirena finale su tutti i campi, vediamo gli ultimi risultati a registro per la sesta giornata delle Top 16. Nel derby spagnolo vittoria esterna del Laboral Kutxa sul parquet del Real Madrid campione in carica: tra secondo e terzo parziale la squadra di Vitoria ha scavato l’allungo decisivo producendo 10 punti in più; Fabian Causeur e Jaka Blazic infilano i canestri pesanti mentre Ioannis Bourousis fa il vuoto a rimbalzo, alle Merengues -ancora senza l’infortunato Rudy Fernandez- non basta un iperattivo Sergio Rodriguez. Al Pireo invece un super Gorgios Printzesis firma 30 punti e 9 rimbalzi guidando l’Olympiacos al successo contro la capolista Khimki Mosca; ottimo anche il contributo di Daniel Hackett che ha messo a referto 14 punti (3/7 da due, 1/1 da tre, 5/6 ai liberi) con 2 rimbalzi e 3 assist. Le gerarchie nel girone F cominciano a delinearsi con Khimki, CSKA e Laboral Kutxa a guidare con 4 vittorie e 2 sconfitte. Le Top 16 di Eurolega torneranno settimana prossima: tra giovedì 11 e venerdì 12 febbraio 2016 si disputeranno le partite della 7^giornata.

Il primo risultato finale del venerdì sera arriva per il girone F da Kaunas, dove lo Zalgiris ha dovuto cedere il passo ad un super . I soliti noti, Nando De Colo e Milos Teodosic, trascinano la squadra russa combinando 39 punti e 7 assist. Dal girone E invece il Fenerbahçe manda un messaggio a tutte le Top 16 aggiudicandosi il derby turco in casa dell’Anadolu Efes Istanbul; non la miglior partita dell’anno per Gigi Datome, rimasto in campo meno del solito (22 minuti) ma comunque autore di 7 punti (2/2 da due, 0/1 da tre, 3/4 ai liberi) oltre a 2 rimbalzi e 3 assist. A trascinare nel finale la squadra di coach Obradovic sono stati due nomi meno sospetti: l’ala serba Nikola Kalinic e soprattutto la guardia turca Melih Mahmutoglu, che ha messo a segno 14 punti con un pesantissimo 4/7 dalla lunga distanza. Fenerbahçe che quindi rimane imbattuto in questa fase dell’Eurolega ma onore anche all’Efes, che si è battuto alla pari per quasi tutta la partita (era avanti di 6 punti dopo due quarti e di 2 a 10′ dalla fine). In corso Real Madrid-Laboral Kutxa Vitoria ed Olympiacos-Khimki Mosca, entrambe per il girone F.

Si conclude questa sera la sesta giornata della Top 16 di basket Eurolega 2015-2016. La classifica dei due gironi inizia a definirsi, anche se è presto per trarre bilanci approfonditi sulla situazione e sulle favorite per la qualificazione ai quarti di finale; andiamo dunque a vedere quello che ci aspetta in questo venerdì 5 febbraio.

Nel girone E si gioca Anadolu Efes-Fenerbahçe (ore 19:30): fantastico derby di Istanbul tra due squadre che hanno a disposizione un ottimo budget per costruire roster da Final Four. Il Fenerbahçe al momento resta di un altro livello: non tanto per le cinque vittorie in altrettante partite nel girone, quanto per la profondità e la qualità del gruppo che può contare su Jan Vesely, il nostro Gigi Datome (che viaggia a 17 punti di media in Top 16, migliore realizzatore della squadra), Bobby Dixon ed Ekpe Udoh che sono solo quattro dei giocatori a disposizione di Zeljmir Obradovic. L’Efes, forte della stella croata Dario Saric, dell’ex Varese Bryant Dunston (miglior difensore dell’ultima Eurolega) e di Thomas Heurtel (oltre che di Alex Tyus, ex Cantù e campione d’Europa con il Maccabi Tel Aviv), resta comunque una squadra che può ambire alla Top 16, pur se la sensazione è che manchi ancora qualcosa.

Nel girone F si giocano Zalgiris Kaunas-Cska Mosca (ore 18:45), Real Madrid-Laboral Kutxa Vitoria (ore 20:45) e Olympiacos-Khimki: il gruppo di ferro è sempre più equilibrato. Sfida infuocata quella del Pireo, perchè l’Olympiacos perdendo male a Madrid ha record negativo (2-3) e oggi se la vede con la capolista, che ha sempre vinto se non a Barcellona (che rischia grosso, a conferma di quanto i dettagli possano essere importanti). Solo lo Zalgiris Kaunas sembra tagliato fuori dalla corsa ai quarti di finale: anche per questo motivo il Cska Mosca deve approfittarne e prendersi una vittoria esterna importante. Rischia il Real Madrid: dopo l’abbuffata contro l’Olympiacos, i blancos giocano contro Vitoria che una settimana fa ha espugnato il Palau Blaugrana, restando ampiamente in corsa per un posto tra le otto regine.

RISULTATO FINALE Cedevita Zagabria-Panathinaikos 60-78 (Pilepic 16, Bilan 9, Mazalin 7; Raduljica 21, Gist 10+7 rimbalzi, Calathes 10+10 assist)

RISULTATO FINALE Darussafaka Dogus-Stella Rossa 69-66 (Erden 14+6 rimbalzi, Yagmur 10, Arslan 10)

RISULTATO FINALE Unicaja Malaga-Lokomotiv Kuban 64-82 (Kuzminskas 16, E. Jackson 11, Cooley 9; Delaney 21+7 assist, A. Randolph 18+6 rimbalzi, Singleton 11, Draper 11+4 assist)

RISULTATO FINALE Anadolu Efes-Fenerbahçe 73-77 (Osman 15, Saric 15+5 rimbalzi, Tyus 9; Udoh 15+5 rimbalzi, Bogdanovic 15+6 rimbalzi, Mahmutoglu 14, Dixon 12+4 assist)

 Fenerbahçe 6-0, Lokomotiv Kuban 4-2, Anadolu Efes 3-3, Stella Rossa 3-3, Panathinaikos 3-3, Unicaja Malaga 2-4, Cedevita Zagabria 2-4, Darussafaka Dogus 1-5

 

Prossimo turno (7°): giovedì 11 febbraio 2016 ore 20 Stella Rossa-Cedevita Zagabria e Fenerbahçe-Unicaja Malaga; venerdì 12 ore 17 Lokomotiv Kuban Krasnodar-Darussafaka, 20:45 Panathinaikos-Anadolu Efes Istanbul

RISULTATO FINALE Bamberg-Barcellona 74-70 (Strelniekis 16, D. Miller 15, Melli 9+7 rimbalzi; Doellman 19+7 rimbalzi, Ribas 10+6 assist, Abrines 10)

RISULTATO FINALE Zalgiris Kaunas-Cska Mosca (Jankunas 16, Hanlan 8, Vene 7; Teodosic 20, De Colo 19, Freeland 13+6 rimbalzi, Fridzon 10)

RISULTATO FINALE Real Madrid-Laboral Kutxa Vitoria (Rodriguez 18+4 assist, Hernangomez 13+8 rimbalzi, Ayon 7; Causeur 15+5 rimbalzi, Blazic 13, Bertans 11, Bourousis 7+14 rimbalzi)

RISULTATO FINALE Olympiacos-Khimki 89-77 (Printzesis 30+9 rimbalzi, Hackett 14, Spanoulis 14+6 assist, O.Hunter 10+10 rimbalzi; Rice 14+8 assist, Augustine 13, Monia 12, Shved 11)

 Khimki 4-2, Cska Mosca 4-2, Laboral Kutxa Vitoria 4-2, Real Madrid 3-3, Bamberg 3-3, Olympiacos 3-3, Barcellona 2-4, Zalgiris Kaunas 1-5

 

Prossimo turno (7)°: giovedì 11 febbraio 2016 ore 18 Khimki Mosca-Real Madrid, 20:45 Laboral Kutxa Vitoria; venerdì 12 ore 18:45 CSKA-Olympiacos, 21 Barcellona-Zalgiris Kaunas

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori