DIRETTA / Torino-Cantù (risultato finale 79-72): Ebi 19 punti, Eyenga 16; Johnson 15, Hodge 14 (basket Lega A 2016, 7 febbraio)

- La Redazione

Diretta Torino-Cantù: info streaming video e tv, risultato live della partita di basket Lega A in programma domenica 7 febbraio 2016 al PalaRuffini, valida per la 19^giornata

vitucci_avellino
Coach Vitucci, allenatore della Manital Torino

Sarà diretta Gianluca Mattioli, Fabrizio Paglialunga e Dario Morelli. Appuntamento domenica 7 febbraio 2016 al PalaRuffini di Torino, palla a due alle ore 18:15. Dopo la prova insufficiente offerta a Venezia nell’ultima giornata, la Manital Torino (10 punti) si troverà di fronte l’Acqua Vitasnella Cantù (16), anch’essa sconfitta una settimana fa ma in casa contro la Grissin Bon Reggio Emilia. In settimana inoltre la squadra brianzola non è riuscita a qualificarsi per gli ottavi di finale della FIBA Europe Cup, pur battendo il Chalon per 103-90.

Per Torino, che potrebbe operare ancora sul mercato, è necessaria un’altra svolta positiva: dopo il cambio allenatore da Luca Bechi a Francesco Vitucci la squadra ha dato segnali di ripresa, ma al momento si trova ancora in fondo alla classifica del massimo campionato di basket. 

5 le sconfitte nelle ultime sei uscite per la Manital: la vittoria in casa manca da quella, pur prestigiosa, contro i campioni d’Italia in carica di Sassari (86-83 il 20 dicembre). Torino potrebbe optare per due tagli, quelli di Darryl Dawkins ed André Miller che quindi contro Cantù potrebbero vestire la canotta dell’Auxilium per l’ultima volta. Tra i possibili acquisti c’è Christian Eyenga, ala in uscita da Sassari e l’anno scorso a Varese; altre opzioni sono la guardia Vander Blue e l’ala Omari Johnson, rispettivamente di 23 e 25 anni ed attualmente nella lega di sviluppo statunitense (NBDL).

Con altri due innesti la Manital completerebbe i tesseramenti a sua disposizione e quindi il roster sarebbe quello definitivo per la volata salvezza, sempre attendendo il ritorno in campo di Jerome Dyson, previsto per fine febbraio. Intanto contro Cantù coach Vitucci dovrebbe schierare in quintetto il playmaker Charlon Kloof, Dawkins in guardia, la coppia italiana Mancinelli-Rosselli ed l’ala centro Dewayne White. Frank Vitucci può inoltre contare sul contributo dalla panchina di Giachetti come cambio del playmaker, della guardia Miller e dei due uomini sottocanestro, Fantoni e Ndudi Ebi.

L’Acqua Vitasnella Cantù ha completato la sua rivoluzione voluta dal presidente Gerasimenko, ed ora si presenta con un quintetto che vede come playmaker titolare il croato Ukic, affiancato da Walter Hodge come guardia. In ala piccola coach Sergej Badzarevich impiega il capitano canturino Abass, mentre sottocanestro unisce le grandi doti atletiche di JaJuan Johnson e la stazza dell’ucraino Kyrylo Fesenko, che deve stare attento principalmente ai problemi di falli ma che sa farsi valere sia fronte che spalle a canestro. Dalla panchina, dopo le varie uscite, si alzano il tiratore statunitense Heslip, il lungo Berggren, attualmente infortunato, l’ex Avellino Tessitori, il polacco Wociekowsky, ed i giovani italiani Luca Cesana e Ruben Zugno.

La partita di basket Manital Torino-Acqua Vitasnella Cantù sarà trasmessa in diretta tv dall’emittente Milanow, che salvo variazioni di palinsesto trasmetterà il match anche in diretta streaming video sul proprio sito internet, www.mediapason.it/milanow. Il sito ufficiale della Lega Basket, www.legabasket.it, metterà a disposizione una pagina azione per azione della partita con punteggio e statistiche aggiornate in tempo reale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori