DIRETTA/ Brindisi-Avellino (risultato finale 82-89): Cournooh 25; Nunnally 31 (basket Lega A 23^giornata, oggi 14 marzo 2016)

- La Redazione

Diretta Brindisi-Avellino: info streaming video e tv, risultato live della partita di basket Lega A in programma lunedì 14 marzo 2016 al PalaPentassuglia, posticipo della 23^giornata

mays_brindisi
(INFOPHOTO)

Sarà diretta dagli arbitri Massimiliano Filippini, Alessandro Vicino e Denis Quarta: palla a due alle ore 20:30. Quello tra Enel e Sidigas è uno dei match più attesi del prossimo turno del campionato di Serie A. La sfida si giocherà in posticipo lunedì 13 marzo 2016 al PalaPentassuglia di Brindisi.

Match molto sentito innanzitutto dalle due tifoserie, che di certo non si amano ma che sono pronte a regalare un grande spettacolo sugli spalti. Entrambe le squadre sono reduci da una vittoria ma Avellino è in un momento veramente magico. Il team di Sacripanti ha vinto le ultime nove sfide in campionato, senza dimenticare che venti giorni fa ha sfiorato la vittoria della Coppa Italia cedendo il passo solamente in finale all’Olimpia Milano di Jasmin Repesa. Avellino dunque è la squadra più in forma del campionato ed andrà in terra brindisina per non fermare la sua corsa e per conquistare altri due punti pesanti in ottica play off. La Sidigas si trova a 28 punti in classifica, a più sei dall’Enel che è ferma a quota 22. 

Nell’ultimo turno la squadra irpina ha battuto tra le mura amiche la temibile Cantù: non è stato un match semplice per i biancoverdi che però hanno condotto la gara per ampi tratti, rischiando qualcosa solamente nei minuti finali. Avellino dà ormai la sensazione di essere diventata una vera squadra. Ad inizio stagione gli irpini puntavano tutto su alcune individualità e dalle prestazioni, in particolare, di James Nunnally ed Ivan Buva dipendevano molte delle chance di successo della squadra. Ora non è più così. Il collettivo fa la differenza e in ogni gara arriva un contributo importante, sia offensivo che difensivo, da tutti i giocatori, anche dagli uomini della panchina che non godono di un minutaggio elevato.

Il quarto posto in classifica è un risultato già straordinario per Sacripanti e i suoi ma gli irpini non vogliono fermarsi sul più bello e proveranno a regalare un’altra soddisfazione ai loro supporters. La città di Avellino sembra essersi nuovamente affezionata alla sua squadra di basket, dopo le delusioni delle ultime due stagioni. I meriti di questa stagione esaltante vanno sicuramente attribuiti a coach Pino Sacripanti ma anche al dg Nicola Alberani, che hanno saputo costruire un roster di ottimo livello, senza dimenticare i sacrifici economici del presidente De Cesare che ha messo a disposizione un budget importante a campionato in corso per sostituire gli infortunati Taurean Green e Janis Blums, con elementi di grande spessore come Marques Green e Joe Ragland.

Brindisi è partita anche quest’anno con grandi ambizioni. La squadra pugliese ha fallito, al termine del girone d’andata, il primo grande obiettivo della stagione, vale a dire la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia. Il team di Bucchi però ha ripreso a correre nel girone di ritorno e sembra avere tutte le intenzioni e le qualità per giocarsi fino alla fine le chance di accesso alla post season. Nell’ultimo turno per i brindisini non è stato facile avere la meglio di Pesaro. E’ stata una gara sofferta, ma nei secondi finali le maggiori capacità tecniche degli uomini dell’Enel hanno fatto la differenza.

Grande protagonista della sfida Adrian Banks, giocatore di spessore che ormai viaggia a cifre importanti in termini di punti, da diverse gare. Tra l’altro Banks è uno degli ex della gara visto che lo scorso anno ha indossato la casacca biancoverde insieme ad Oderah Anosike, altro cestista attualmente in forza all’Enel Brindisi. Ci aspettiamo una sfida con tanti spunti interessanti, sotto tutti i punti di vista. Le due squadre potrebbero offrire un notevole spettacolo sotto l’aspetto tecnico ma i due allenatori sanno che conterà molto anche l’approccio in difesa. All’andata vinse Avellino ai supplementari, a conferma che quella tra l’Enel e la Sidigas non è mai una sfida banale.

La partita di basket tra Brindisi ed Avellino sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Sport 2 HD, il numero 202: telecronaca dalle ore 20:30. A seguire il programma Basket Room condotto da Alessandro Mamoli con Flavio Tranquillo e Davide Pessina. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l’applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone. Il sito ufficiale www.legabasket.it metterà a disposizione una pagina azione per azione della partita con punteggio e statistiche aggiornate in tempo reale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori