Diretta/ Avellino-Capo d’Orlando (64-54, 32′): Ragland 26+12 rimbalzi; Oriakhi 17+10 rimbalzi (basket Lega A, oggi 24 aprile 2016)

- La Redazione

Diretta Avellino-Capo d’Orlando, info streaming video e tv: risultato live della partita che si gioca al PaladelMauro, valida per la ventinovesima giornata del campionato di basket Lega A

avellino_scandone
Immagine di repertorio

Avellino-Capo d’Orlando si gioca alle ore 18:15 al PaladelMauro; sarà diretta dalla terna arbitrale Martolini-Lo Guzzo-Baldini, ed è valida per la ventinovesima giornata del campionato di basket Lega A 2015-2016. La Scandone di Pino Sacripanti, con due punti di svantaggio nei confronti di Reggio Emilia, può infatti ambire anche al secondo posto nella griglia di partenza, ma nello stesso tempo si deve difendere dall’assalto della Vanoli Cremona, che la segue a due punti di distacco in classifica. 

Per Capo D’Orlando, nonostante i due soli punti di vantaggio sulle ultime, non c’è rischio di sorpasso, in quanto in questa giornata Virtus Bologna e Manital Torino giocano il loro scontro diretto. Dopo la matematica salvezza per Capo D’Orlando è arrivata anche la conferma per le prossime due stagioni di Di Carlo come allenatore.

Nell’ultimo turno i siciliani hanno ceduto in casa davanti alla formazione di coach Buscaglia, ma ai problemi in partenza, le assenze di Stojanovic e Boatright, si è aggiunto in corsa anche l’infortunio del lituano Jasaitis che ha accorciato ancor di più le rotazioni dell’Orlandina.

Nonostante questo la vittoria degli ospiti è arrivata per un solo punto, con un quarto periodo da 15 – 25 e con un Basile che a 41 anni ha tenuto il campo per 28 minuti contribuendo con 13 punti alla causa della sua formazione.

Per Avellino è arrivato il successo a Caserta, contro la formazione di Dell’Agnello. Anche in questo caso decisiva l’ultima frazione di gioco, con gli irpini che hanno ribaltato con un 26 – 34 a loro favore, il – 3 con il quale si era chiuso il terzo quarto. Tra le fila di Avellino, Joe Ragland con 24 punti e James Nunnally con 19 sono stati i migliori marcatori, ma un contributo importante è arrivato anche da Marques Green che alzandosi dalla panchina ha fornito 13 preziosi punti.

Nella gara di andata, giocata al PalaFantozzi, successo della Scandone Avellino che mise uno sprint imperioso nell’ultima frazione nella quale concesse solo 9 punti ai locali. Per la squadra di Sacripanti migliori marcatori Nunnally, Ragland e Cervi, mentre per i siciliani, Oriakhi e Bowers furono gli unici ad andare a segno in doppia cifra. 

In questa gara, importante soprattutto per Avellino, l’Orlandina deve fare ancora a meno di uomini importanti, ma spera di recuperare almeno il lituano Jasaitis. Nonostante la salvezza raggiunta c’è comunque da aspettarsi da parte dei siciliani una gara di spessore, con il contributo di giovani come Laquintana, che cerca di ritagliarsi anche uno spazio in azzurro, e dei veterani come Nicevic e Basile.

In questa gara sarà importante anche il contributo di Perl e del macedone Ilievski, chiamato a far girare il gioco dei suoi e ad innescare Bowers e Nankvil. Avellino è naturalmente la favorita dell’incontro e Sacripanti potrà contare sul quintetto base standard con Ragland, Nunnaly, Acker, Cervi e Leunen, ma anche sul consistente apporto che dalla panchina garantiscono Green, Veikalas, Pini e Buva. 

La diretta tv di Avellino-Capo d’Orlando è in programma su TeleTricolore, la televisione locale che trasmette tutte le partite esterne della Betaland; salvo variazioni di palinsesto sarà garantito anche il servizio di diretta streaming video accedendo al sito www.amnotizie.it. Sul sito ufficiale www.legabasket.it trovate tutte le informazioni utili su questa partita, compreso il tabellino play-by-play.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori