Diretta / Italia-Portorico (risultato finale 83-70) basket info streaming video e tv: vittoria azzurra (amichevole, oggi giovedì 30 giugno 2016)

- La Redazione

Diretta Italia-Portorico (basket): info streaming video e tv, risultato live dell’amichevole di pallacanestro in programma giovedì 30 giugno 2016 a Biella, ultimo test prima del preolimpico

italbasket_gruppo
(dall'account Twitter ufficiale @Italbasket)

Vittoria per la Nazionale azzurra di basket allenata da Ettore Messina nella partita giocata questa sera a Biella tra Italia e Portorico come ultimo test di preparazione in vista della partecipazione al torneo preolimpico di Torino, che dal 4 al 9 luglio metterà in palio un posto alle Olimpiadi di Rio de Janeiro di agosto. Il vantaggio azzurro è leggermente calato nell’ultimo quarto, nel quale comunque l’Italia ha controllato senza il benché minimo problema il vantaggio che gli uomini di Messina avevano costruito nelle prime tre frazioni. Un bel messaggio contro un avversario di buon livello dopo che le precedenti sfide amichevoli ci avevano regalato o vittorie fin troppo facili oppure la sconfitta contro il Canada. Oggi invece decisamente i tifosi italiani di basket possono essere soddisfatti della prestazione degli azzurri.

Terzo quarto più favorevole agli attacchi nell’amichevole in corso al Palazzetto dello Sport di Biella questa sera fra l’Italia di coach Ettore Messina e portorico sulla strada del torneo preolimpico che gli azzurri giocheranno settimana prossima a Torino con l’obiettivo di conquistare un posto alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016. Nei terzi dieci minuti abbiamo avuto un parziale di 24-18 per l’Italia ed entrambe dunque hanno segnato più di quanto avevano fatto in media nei due precedenti quarti. Bene soprattutto per gli azzurri, che approcciano gli ultimi 10 minuti di questa partita con 17 punti di vantaggio, anche grazie alla tripla messa a segno da Gigi Datome proprio a fil di sirena.

Andamento opposto nel secondo quarto rispetto ai primi 10 minuti nell’amichevole che l’Italia del basket allenata da Ettore Messina sta disputando questa sera a Biella contro Portorico in vista del preolimpico in programma settimana prossima a Torino per conquistare un posto alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016. Infatti nei primi minuti del secondo quarto Portorico si era rifatta sotto, quasi annullando il vantaggio che l’Italia aveva costruito nei primi minuti della partita, ma poi gli azzurri sono riusciti nuovamente ad allungare e adesso vanno all’intervallo lungo di metà partita con 11 lunghezze di vantaggio. Nel secondo quarto l’azzurro maggiormente in evidenza è risultato essere Danilo Gallinari, che con 9 punti complessivi ha per ora sorpassato Andrea Bargnani (fermo a 7) come migliore realizzatore.

Un ottimo avvio nei primi minuti dell’amichevole di Biella per l’Italia di coach Ettore Messina che si sta preparando al torneo pre-olimpico di settimana prossima a Torino, poi gli ultimi mimuti meno brillanti hanno consentito a Portorico di contenere il passivo in sole cinque lunghezze. Si può riassumere così quello che abbiamo visto fino a questo momento nella partita di questa sera. A livello individuale possiamo invece segnalare soprattutto i sette punti messi a referto da Andrea Bargnani: il numero 7 degli azzurri si affeziona al suo numero e ha lasciato il segno in modo chiarissimo fino a questo momento, per ora possiamo dire che la differenza fra Italia e Portorico l’abbia fatta soprattutto lui.

Sta per cominciare: dopo l’amichevole di questa sera a Biella, il coach dell’Italia Ettore Messina comunicherà i nomi dei dodici giocatori che prenderanno parte al torneo preolimpico di Torino. Sicuri del posto sembrano Bargnani, Belinelli, Cervi, Cusin, Datome, Gallinari, Gentile, Hackett e Melli. Per le ultime due caselle sono favoriti due giocatori coetanei: Awudu Abass e Amedeo Della Valle, entrambi nati nel 19993. Abass è alla prima esperienza ufficiale a livello di nazionale maggiore, ma si è inserito in fretta e grazie alla sua duttilità può ampliare il ventaglio di opzioni a disposizione di coach Messina. Della Valle non è più una sorpresa, dopo gli ultimi due campionati da protagonista con la Grissin Bon Reggio Emilia; il ct potrebbe privilegiare lui piuttosto che il suo compagno di club Pietro Aradori, che pure è rodato a livello di nazionale. Altrimenti Messina potrebbe decidere di sacrificare il secondo pivot, quindi Riccardo Cervi, sfruttando Melli nel ruolo di numero 5 e convocando per il preolimpico sia Della Valle che Aradori. Ridotte appaiono le chance di Peppe Poeta, mentre Davide Pascolo e Stefano Tonut sembrano già tagliati fuori.

Sia l’Italia che Portorico prenderanno parte ad un torneo preolimpico. La nazionale azzurra come detto è inserita nel gruppo B del torneo che la vedrà come squadra ospitante a Torino, le sue avversarie saranno Tunisia e Croazia. Porto Rico invece scenderà in campo lunedì 4 luglio a Belgrado contro i padroni di casa della Serbia, poi contro l’Angola martedì 5; le altre due semifinaliste di questo preolimpico emergeranno dal gruppo B che comprende Giappone, Repubblica Ceca e Lettonia. Il terzo torneo che mette in palio un ticket per Rio 2016 si disputerà a Manila, capitale delle Filippine: nel gruppo A se la giocano Turchia, Senegal e Canada, nel gruppo B invece Francia, Nuova Zelanda e i padroni di casa delle Filippine. Già qualificate alle Olimpiadi sono il Brasile in qualità di paese ospitante, gli Stati Uniti che hanno vinto i Mondiali 2014, Spagna e Lituania finaliste agli Europei 2016, la Nigeria vincitrice dell’Afrobasket 2015, la Cina che ha vinto i giochi asiatici, l’Australia campione d’Oceania, Argentina e Venezuela finaliste dei giochi americani. 

La Nazionale di basket di Portorico, che giovedì 30 giugno 2016 affronta l’Italia in amichevole, conta 9 partecipazioni ai Giochi Olimpici e 13 ai Mondiali di pallacanestro, senza aver mai portato a casa una medaglia. Il palmares della nazionale portoricana è riempito dalle competizioni continentali: 3 medaglie d’oro, 5 d’argento e 2 di bronzo ai campionati americani e 2 ori, 5 argenti e 4 bronzi ai Giochi panamericani. L’attuale commissario tecnico di Portorico è il quarantatreenne Eddie Casiano, che ha rimpiazzato da poco il gutta del college NCAA Rick Pitino. Le stelle del roster sono le guardie Carlos Arroyo (oggi al Barcellona) e il capitano JJ Barea, che nel 2014 è tornato ai Dalla Mavericks dopo tre anni ai Minnesota Timberwolves. Altri giocatori che hanno assaggiato l’NBA sono l’ala Renaldo Balkman e il centro Peter John Ramos, mentre la guardia Guillermo Diaz ha giocato anche in Italia con Caserta (2008-2009), Biella (2009-2010) e Pesaro (2010). 

Mentre si avvicina la palla a due dell’amichevole Italia-Portorico, ricordiamo i prossimi impegni della Nazionale azzurra nel torneo preolimpico. L’Italia è inserita nel gruppo B del Torneo di Torino, assieme a Tunisia e Croazia: lunedì (4 luglio) affronterà la nazionale africana, il giorno dopo quindi martedì 5 luglio sarà la volta della selezione balcanica. Le prime due squadre dei due gruppi (nell’altro Grecia, Messico ed Iran) accederanno alle semifinali, da cui emergeranno le due finaliste che si contenderanno il pass per le Olimpiadi di Rio. Entrambe le semifinali sono in programma venerdì 8 luglio, la finale invece sabato 9. Tutti le partite del Torneo preolimpico di Torino si disputeranno al PalaIsozaki, o PalaAlpitour secondo la denominazione commerciale. Gli altri due tornei preolimpici si disputano nello stesso periodo a Belgrado (Serbia) e Manila (Filippine).

Giovedì 30 giugno 2016 è in programma l’amichevole di basket tra Italia e Portorico: palla a due alle ore 20:30, teatro del friendly match è il Biella Forum. La nazionale azzurra allenata da Ettore Messina ha raggiunto il Piemonte dove dal 4 al 9 luglio disputerà il torneo preolimpico, per guadagnarsi la qualificazione ai giochi di Rio 2016.

Proprio dopo il test contro Portorico il ct ufficializzerà la lista dei 12 giocatori che prenderanno parte al torneo. Contro Portorico non scenderà in campo Marco Belinelli, che ha riportato una frattura dell’osso mascellare sinistro nell’ultima amichevole persa contro il Canada (71-74 dopo un tempo supplementare). Il neo giocatore degli Charlotte Hornets è rimasto con il gruppo azzurro ma sarà preservato in vista del debutto al preolimpico, in programma lunedì (4 luglio) contro la Tunisia.

A disposizione invece Andrea Bargnani e Daniel Hackett, reduci da infortuni di lieve entità da cui hanno già recuperato (rispettivamente trauma distruttivo al gomito destro e risentimento ad una coscia). Gli altri giocatori attualmente agli ordini di coach Messina sono i pivot Riccardo Cervi e Marco Cusin, le ali Awudu Abass, Pietro Aradori, Luigi Datome, Danilo Gallinari, Alessandro Gentile, Niccolò Melli e Davide Pascolo, le guardie Amedeo Della Valle e Stefano Tonut, i playmaker Andrea Cinciarini, Daniel Hackett e Giuseppe Poeta.

In tutto fanno 16, dopo l’amichevole contro Portorico (nazionale che prenderà parte al torneo prelimpico di Belgrado) ne resteranno 12. Nell’ultimo test l’Italia ha incassato la prima sconfitta della sua estate, perdendo contro un avversario più probante come il Canada che come gli azzurri cercherà di staccare il pass per le Olimpiadi (giocherà nel torneo preolimpico di Manila con Turchia e Senegal); in precedenza Danilo Gallinari e compagni avevano battuto agevolmente Filippine (106-70 sabato scorso), Cina (87-58 il 18 giugno) e Repubblica Ceca 85-70 il 17/6).

L’amichevole di Biella tra Italia e Portorico sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Sport Plus, il numero 205: telecronaca dalle ore 20:30 a cura di Flavio Tranquillo e Davide Pessina. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire la partita anche in diretta streaming video, tramite l’applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori