DIRETTA / Pinar Karsiyaka Sassari (risultato finale 70-79) streaming video e tv: colpo della Dinamo Sassari

- Mauro Mantegazza

Diretta Pinar Karsiyaka Sassari: streaming video e tv, orario, risultato live. In Champions League di basket trasferta turca per la Dinamo (12 dicembre)

pasquini_polonara_sassari_lapresse_2017
Diretta Le Portel Sassari, basket Europe Cup gara-2 (Foto LaPresse)

DIRETTA PINAR SASSARI (RISULTATO FINALE 70-79): COLPO DELLA DINAMO SASSARI

Inizia l’ultimo periodo con Sassari avanti di sette. Bamforth da tre porta la Dinamo Sassari sul più dieci a cinque minuti dalla fine. Sta salendo in cattedra ora Bamforth, altro tiro da tre e la Dinamo che vola. Sono quindici i punti siglati da Bamforth fino ad ora. Turen da due, prova a rientrare in partita il Pinar. Waters realizza da due, padroni di casa che vanno ora sul meno nove. Jones realizza il tredicesimo punto della sua grande partita. Bamforth trova il punto numero 19 della sua grandissima gara. Wood da tre ad un minuto dal termine, partita che sembra ormai segnata. Waters da due sigla gli ultimi punti del match. Vince la Dinamo Sassari che ha disputato un grandissimo match. Grande protagonista Bramforth con 19 punti, tra i padroni di casa ha brillato Waters con 20 punti. (agg. Umberto Tessier)

FINE TERZO QUARTO

Inizia il terzo periodo tra Pinar Karsiyaka e Dinamo Sassari. Pierre e Waters aprono con due tiri da due, Dinamo Sassari sempre avanti di sette. Bamforth da due, sono nove i punti siglati. Pierre, con tredici punti siglati, è il top scorer della Dinamo Sassari. Polonara! Bomba da tre e Dinamo Sassari che va sul più sette. Polonara da due! Vola ora la Dinamo Sassari sul più undici. Mancano due minuti alla fine del terzo periodo con la Dinamo Sassari in vantaggio di nove punti. Randolph da due! Allunga ancora Sassari. Jones da due, cerca di accorciare il Pinar in questo finale di tempo. Il terzo periodo termina 51-58. Grandi protagonisti Waters, quattordici i punti siglati fino ad ora, e Pierre con quindici punti totali per Sassari. (agg. Umberto Tessier)

INTERVALLO LUNGO

Inizia il secondo periodo tra Pinar e Dinamo Sassari. Pierre da due trova l’undicesimo punto della sua gara. Bamforth da due allunga per la Dinamo Sassari che sta disputando un grandissimo match. Palnicic! Vola a più dieci la Dinamo Sassari. La compagine di casa sta reagendo bene, si porta ora sul meno sette. Guven la mette da due, padroni di casa ora sul 21-26. Bellissima bomba da tre di Devecchi e Sassari che continua a macinare punti. Wood! Bomba da tre e compagine di casa che rimane aggrappata alla partita. Waters da due e timeout della Dinamo Sassari. Bramforth da tre risveglia i suoi, Sassari sempre avanti. Waters trova il tiro da due, manca un minuto alla fine del secondo periodo. Termina il secondo periodo sul 35-39, spiccano Wood, nove punti, e Pierre, undici punti. (agg. Umberto Tessier)

FINE PRIMO QUARTO!

Tutto pronto per il match tra il Pinar Karsyiaka e la Dinamo Sassari. Grandissima partenza di Jones che mette quattro punti a referto dopo appena un minuto e mezzo di gioco. Bomba di Hatcher da tre! Partenza a razzo di Sassari. Guven, primi due punti per i padroni di casa. Waters, tiro da due e padroni di casa che sono a tre punti dagli ospiti. Ancora Jones ha segno, sono sei i punti totali siglati fino ad ora con Sassari ancora avanti. Pierre! Bomba da tre, continua a volare Sassari. Wood! Altra bomba da tre e Dinamo Sassari che vola a più dieci. Wood risponde per le rime, tiro da tre e padroni di casa che rientrano in partita. Nono punto personale siglato da Pierre che sta trascinando i suoi. Termina il primo periodo con la Dinamo Sassari avanti di sei punti. (agg. Umberto Tessier)

PALLA A DUE!

La palla a due di Pinar Karsiyaka Sassari è attesa fra pochissimo: una partita che, come abbiamo detto, sarà delicatissima per le sorti del Banco di Sardegna Sassari nella Basketball Champions League, perché fare il colpaccio contro una delle formazioni più forti del girone avrebbe un valore inestimabile per la Dinamo. Nell’attesa facciamo però un piccolo passo indietro rileggendo le dichiarazioni dell’Mvp Scott Bamforth nella grande vittoria in casa di Brescia nell’ultima di campionato: “Sono molto contento di questa vittoria, espugnare un campo come quello di Brescia non è un’impresa da poco. Siamo in un buon momento, è la quinta vittoria consecutiva tra campionato e coppa. La chiave? Stiamo giocando bene e con energia, nelle ultime settimane siamo cresciuti molto perché abbiamo ritrovato salute e forma. Vogliamo continuare su questa strada, siamo una bella squadra e sappiamo di poter fare bene anche se ci attendono tante sfide difficili”, ha detto l’americano al termine del match. L’auspicio per stasera è chiaro, riuscirà Bamforth a fare la differenza anche contro i turchi? La parola dunque adesso deve passare al campo, perché Pinar Karsiyaka Sassari sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: DOVE VEDERE LA PARTITA DI BASKET (CHAMPIONS LEAGUE)

La partita di Champions League fra Pinar Karsiyaka e Sassari non sarà visibile in diretta tv ma ci sarà una differita alle ore 20.20 su Rai Sport + HD, il canale visibile per tutti al numero 57 del telecomando e per gli abbonati Sky anche al numero 227 della piattaforma satellitare. Anche la diretta streaming video non sarà dunque disponibile, ma ci sarà la differita gratuita e accessibile a tutti tramite il sito di Rai Play. Aggiornamenti live saranno inoltre disponibili sul sito ufficiale della competizione http://www.championsleague.basketball/, che metterà a disposizione una schermata azione per azione con punteggio e statistiche.

L’IMPRESA DEL PALAGEORGE

In attesa di Pinar Karsiyaka Sassari, è giusto spendere adesso qualche parola in più sull’ultima uscita del Banco di Sardegna. Infatti la Dinamo ha fatto una vera e propria impresa sabato a Brescia, vincendo sul parquet della capolista (78-79) che fino a quel momento aveva inanellato nove vittorie su altrettante partite giocate, a maggior ragione perché Sassari era reduce da una lunghissima e molto faticosa trasferta in Russia nella precedente giornata di Champions League, che avrebbe potuto presentare il conto ai ragazzi di coach Federico Pasquini in un finale deciso sul filo di lana. Praticamente tutta la partita si è giocata con scarti minimi, come dimostrano i punteggi parziali alla fine dei tre quarti: 18-21 dopo 10’, 41-43 all’intervallo lungo e 62-57 al 30’, quando Brescia era passata in vantaggio e magari Sassari avrebbe potuto risentire del contraccolpo. Così non è stato, anche grazie alla premiata coppia Bamforth-Hatcher, autori di ben 40 punti in due, senza naturalmente trascurare i 15 punti di Jones e i 10 messi a segno da Polonara. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Pinar Karsiyaka Sassari si gioca questa sera, martedì 12 dicembre 2017: palla a due in programma alle ore 18.00 italiane (saranno le 20.00 in Turchia) presso il Mustafa Kemal Atatürk Karsiyaka Spor Salonu di Smirne, impianto che ospita gli incontri casalinghi della formazione turca nelle Coppe – Karsiyaka sorge nei pressi di Smirne. La partita è valida per l’ottava giornata della Basketball Champions League, che segna dunque l’inizio del girone di ritorno della competizione europea. Prima di questo turno la classifica del Gruppo A è ancora decisamente molto incerta: Sassari condivide con Murcia il quarto posto con tre vittorie e quattro sconfitte, una posizione che sarebbe fondamentale al termine del girone. Ricordiamo infatti che il regolamento della Champions League prevede che, al termine di questa prima fase a gironi, le prime quattro squadre di ogni gruppo accederanno alle Last 32, mentre quinte e seste scivoleranno in Europe Cup, settima e ottava invece vedranno finire la loro stagione internazionale. Il Pinar Karsiyaka è secondo con ben cinque vittorie: sarà dunque una trasferta difficile, ma vincerla potrebbe dare una spinta fondamentale al Banco di Sardegna Sassari.

LA SITUAZIONE

In Champions League ci sono ancora ben sette partite da giocare, tutto il girone di ritorno: Sassari è in piena corsa per qualificarsi, ma si annuncia una lunga battaglia magari fino all’ultima giornata, in cui anche la differenza canestri potrebbe risultare determinante per decidere le sorti delle qualificate. Oggi è già una partita che potrebbe fare la differenza: in trasferta contro la seconda, perdere non sarebbe un dramma mentre v vincere potrebbe essere un balzo in avanti preziosissimo per una Dinamo che in campionato è reduce dall’impresa di sabato sul campo della capolista Brescia, fino a quel momento imbattuta con nove vittorie in altrettante giornate e sconfitta proprio dal Banco di Sardegna al termine di una partita equilibratissima, decisa in favore di Sassari da un solo punto (78-79). Successo che potrebbe essere molto prezioso anche in classifica: i sardi sono sesti con 12 punti frutto di sei vittorie e quattro sconfitte, ma ad appena due lunghezze dal quartetto di squadre che condividono il secondo posto. Situazione dunque molto interessante per Sassari sia in Italia sia in Europa: oggi la Dinamo potrà giocarsela anche con un osso duro come il Pinar Karsiyaka.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori