Diretta / Banvit Venezia (risultato finale 90-62) streaming video e tv: crolla Venezia (Champions League)

- Michela Colombo

Diretta Banvit Venezia: streaming video e tv, orario e risultato live della partita di basket per i gironi di Champions League. Trasferta turca per De Raffaele.

Haynes_Venezia_lapresse_2017
Diretta Venezia Groningen (LaPresse)

DIRETTA BANVIT VENEZIA (RISULTATO FINALE 90-62): CROLLA VENEZIA

Inizia l’ultimo quarto della gara tra Banvit e Venezia. Rautins da tre! Continua a macinare punti Banvit, siamo sul 77-49, per Venezia si fa durissima. Punto numero ventidue del migliore in campo, Caloiaro, e Venezia che affonda sempre di più, siamo ora 82-51. Mancano circa quattro minuti alla fine della partita che sembra ormai non avere più nulla da dire. Taylor da due, padroni di casa che volano sul più 32. Biligha, con quindici punti siglati, è il migliore di Venezia fino ad ora. Bomba di Tonut da tre che cerca di rendere meno amara una serata da dimenticare per Venezia. Partita agli sgoccioli, si attende solo la fine per il risultato finale da consegnare alle statistiche. Termina 90-62 con Venezia crollata nel terzo quarto e sconfitta pesantemente nel finale. Migliore in campo Caloiaro con ventidue punti. (agg. Umberto Tessier)

FINE TERZO QUARTO

Inizia il terzo quarto tra Banvit e Venezia, partita estremamente equilibrata che vede le due compagini equivalersi fino ad ora. Caloiaro da tre! Banvit avanti. Caloiaro sta salendo ora in cattedra, Banvit che cerca di distanziare ora Venezia. Kuliq da due prova a riportare in partita Venezia, siamo ora sul 52-40. Siamo ora sul 54-42 a tre minuti dalla fine del terzo quarto. Terzo quarto micidiale del Banvit con un parziale di 24-8 che sta affondando Venezia, manca un minuto alla fine. Orelik fa due su due da tiro libero, Banvit sul 63-46. Caloiaro ha siglato ben venti punti totali in partita trascinando letteralmente i suoi. Termina il terzo quarto sul 64-46, per Venezia serve ora un mezzo miracolo. (agg. Umberto Tessier)

INTERVALLO LUNGO

Siamo nel corso del secondo quarto tra Banvit e Venezia, l’equilibrio regna sovrano. Johnson fa due su due da tiro libero, siamo 21-24. Bomba da tre di Haynes! Venezia prova ora ad allungare. Vidmar! Due su due da tiro libero e Banvit che si porta ora a due punti da Venezia, match che si gioca ora punto a punto. Thomas da tre! Siamo ora sul 30-32, partita ricca di emozioni. A circa un minuto dalla fine siamo sul 32-32. Caloiaro fa due su due da tiro libero e porta Banvit avanti. Johnson! Pareggio Venezia sul finale del secondo quarto. Caloiaro con tredici punti sta brillando per Banvit mentre Biligha con dodici è il top scorer di Venezia. Partita molto bella e combattuta tra le due squadre che giocano punto a punto e vanno all’intervallo lungo in parità. (agg. Umberto Tessier)

FINE PRIMO QUARTO

Inizia la sfida tra Banvit e Venezia! Show di Caiolaro in questi primi cinque minuti del match, sono nove i punti totali siglati, per Venezia Biligha ha messo dentro quattro punti, siamo ora 11-9, match molto combattuto. Ancora Biligha da due, Venezia che si porta a due punti dal Banvit. Biligha, ancora lui! Pari Venezia, siamo sul 13-13. Caloiaro e Biligha stanno trascinando le rispettive compagini. Tonut da due firma il vantaggio per Venezia a pochissimo dalla fine del primo periodo. Termina il primo quarto con Venezia in vantaggio di due punti. Caloiaro ha siglato undici punti per i padroni di casa seguito da Oncel e Vidmar con due. Per Venezia brilla Biligha con dieci centri seguito da Tonut con cinque e Watt con due. Partita molto equilibrata fino ad ora. (agg. Umberto Tessier)

LE STATISTICHE

Sta per avere inizio la sfida tra Banvit e Venezia, match valido per l’ottava giornata della Champions League e che ha alle spalle un precedente pesante. Proprio contro i turchi infatti il club orogranata aveva vissuto il match di esordio nella fase a gironi di questa competizione continentale. Nel primo turno disputato al Taliercio, la compagine di De Raffaele aveva fatto parecchia fatica a superare il Banvit battuto ma solo dopo i tempi supplementari per 108-101. Da ricordare infine che allora i numeri avevano premiato per la Reyer Orelik e Haynes autori rispettivamente di 24 e 22 punti a testa: per i turchi ecco invece Thomas con 25 punti personali. La sfida di oggi quindi non si annuncia meno combattuta specialmente perché, come abbiamo già visto entrambe le squadre approda a questo campo di gioco con alle spalle parecchi KO a cui serve porre rimedio. Staremo quindi a vedere che cosa succederà in campo: si dia inizio allo scontro!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo che la sfida tra Banvit e Venezia, in programma alle ore 18.30 secondo il fuso italiano, come le altre partite di Champions League, non sarà trasmessa in diretta tv; tuttavia la grande novità nella stagione di basket è il servizio di diretta streaming video offerto dalla piattaforma Eurosport Player, alla quale bisogna abbonarsi e della quale si può usufruire su dispositivi mobili. Sul sito ufficiale della competizione, all’indirizzo www.basketballcl.com, troverete invece il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori impiegati sul parquet.

IL PRECEDENTE

In attesa del palla a due per la sfida tra Banvit e Venezia è tempo ora di dare la parola  a un grande protagonista della stagione orogranata, ovvero Mitchell Watt, intervistato dal portale ufficiale del club. Nel post match contro l’Estudiantes, nella precedente giornata della Champions League il lagunare aveva infatti raccontato sul momento in cui versa il suo club e i suoi compagini di squadra quanto segue “Credo che questa squadra riesca a vivere le singole partite a compartimenti stagni concentrandosi su un impegno alla volta. Credo che l’unica cosa che possiamo fare ora sia continuare a lavorare su tutti gli aspetti del gioco come l’esecuzione di ciò che ci viene detto dallo staff durante il gioco”. Poi riferendosi nello specifico al precedente incontro con gli spagnoli aveva poi aggiunto lo stesso Watt: “Per la maggior parte della gara abbiamo controllato l’incontro giocando di squadra e seguendo il piano partita, purtroppo anche ieri abbiamo peccato nei dettagli che ci sono costati la sconfitta”.

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

La sfida tra Banvit e Venezia si accenderà oggi mercoledi 13 dicembre alle ore 18.30 alla Kara Ali Acar Spor Salon di Bandirma, nella 8^ giornata del girone C della Champions League. La Reyer torna in quindi in  campo per l’Europa con l’obbiettivo dichiarato di difendere il più possibile il primo piazzamento in classifica: di contro ecco però la compagine turca che dopo il KO rimediato in coppa nel precedente turno contro Strasburgo avrà ovviamente voglia di riprendere il proprio cammino verso l’alto della graduatoria, aiutato al caloroso pubblico di casa. Non si annuncia quindi di un banco di prova semplice per i lagunari che pure spera di interrompere qui una piccola striscia di risultati negativi appena cominciata. 

QUI BANVIT

Non è un momento semplice per il club turco che ritorna protagonista nella Champions League avendo alle spade diversi esiti negativi che vanno necessariamente superati oggi contro il Venezia. Non va infatti dimenticato che tra campionato  e Champions League il Banvit non vince dallo scorso 19 novembre: da allora solo insuccessi, di cui l’ultimo arrivato appena pochi giorni fa nella Serie turca contro il Istanbul BB (risultato finale 69-72). In coppa l’ultimo club a far soffrire la compagine di Filipovsky è stato il Strasburgo, vincente in casa per 87-72: questa è stata quindi a terza sconfitta complessiva registrata nel girone C che ora lo vede solo quinto ma con appena una lunghezza di distacco del Venezia.

QUI VENEZIA

Per l’appunto la Reyer scende di nuovo in campo vantando per il momento la prima piazza nella graduatoria del gruppo con però solo 12 punti e nessun vero vantaggio rispetto ai propri avversari: un successo oggi in terra turca è il risultato più atteso. Di certo però per la squadra di coach De Raffaelle la sfida si annuncia complicata, anche perché i lagunari non arrivano a Bandirma con il miglior biglietto da visita. Venezia infatti non imbecca una vittoria dall’inizio del mese e l’ultimo successo arrivò in campionato di Serie A1 contro Pistoia ma con il risicato risultato di 84-80. Tra gli ultimi KO rimediati ha poi pesato molto nell’ambiente quello trovato in Champions League nella precedente giornata contro l’Estudiantes, registrato per 81-80 in terra spagnola. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori