DIRETTA / Torino Trento (67-79) streaming video e tv: risultato finale, termina la gara! (basket Lega A)

- Mauro Mantegazza

Diretta Trento Torino info streaming video e tv, orario, risultato live. Anticipo per gli impegni europei nella 13^ giornata della Serie A di basket (oggi 30 dicembre)

Buscaglia Trento basket
Diretta Reggio Emilia Cremona, basket Serie A1 4^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA TRENTO TORINO (79-67) TERMINA LA GARA

Trento si porta a casa la sfida giocata questa sera contro Torino, valida per la Serie A di Basket. Risultato finale che pende a favore dei padroni di casa, che hanno chiuso a + 13 contro un avversario che non ha mai mollato, ma che ha palesato alcune difficoltà in fase difensiva. Il primo quarto si chiude 15-10 per Trento, il secondo 27-15, mentre al rientro in campo dopo l’intervallo c’è meno distacco con un 26-20. L’ultimo periodo è tutto per Torino, che fissa un 22-11. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

INTERVALLO

E’ terminato da alcuni istanti il primo tempo di Trento Torino, gara valida per la tredicesima giornata di Serie A di Basket. Padroni di casa avanti quarantadue a venticinque, grazie ad un avvio molto concreta. Il primo periodo si chiude sul punteggio di quindici a dieci, ma il distacco aumenta nel secondo quarto con Trento che allunga e arriva fino a ventisette. Solo quindici i punti raccolti da Torino, che ora deve sfoderare una grande reazione dopo l’intervallo per rientrare in partita.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Pochissimi minuti alla palla a due di Trento Torino, anticipo decisamente interessante per la tredicesima giornata di Serie A fra due squadre che vogliono essere protagoniste sia in campionato sia in Eurocup. Dopo avere letto alcune dichiarazioni di Maurizio Buscaglia, è ora doveroso lasciare spazio pure alle parole di Luca Banchi, in questo caso al termine della vittoria ottenuta dalla sua Fiat Torino sabato scorso ai danni di Reggio Emilia: “Da parte nostra una buona partita con un attestato della capacità di replicare la prestazione offerta a Istanbul mercoledì sera. Volevamo trovare continuità per riuscire a far fronte ad un calendario così impegnativo. Siamo stati concentrati fin dai primi minuti ed abbiamo espresso una buona intensità in entrambe le metà campo. Non era semplice mantenere la stessa concentrazione nel secondo tempo e i ragazzi sono stati bravi a farlo, anche rintuzzando il logico tentativo di rientro di Reggio Emilia”. Adesso però la parola passa al campo, perché Trento Torino sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: DOVE VEDERE LA PARTITA DI BASKET (LEGA A)

Trento Torino non sarà trasmessa in diretta tv, tuttavia la partita di basket sarà comunque visibile in diretta streaming video su Eurosport Player, il servizio a pagamento raggiungibile dal portale it.eurosport.com e da quest’anno vera casa del basket italiano ed europeo. Due gli abbonamenti disponibili: giornaliero al costo di 6,99 euro ed annuale al prezzo di 49,99. Aggiornamenti saranno comunque disponibili per tutti sul sito internet ufficiale web.legabasket.it, che metterà a disposizione una schermata azione per azione con punteggio e statistiche in tempo reale.

PARLA BUSCAGLIA

Trento Torino si avvicina: la Dolomiti Energia ci arriva sulla scia degli ottimi risultati ottenuti negli ultimi giorni sia in campionato sia in Eurocup. Subito prima di Natale, nella scorsa giornata di Serie A, Trento aveva vinto sull’ostico campo di Pistoia. Andiamo dunque a leggere alcune dichiarazioni del coach Maurizio Buscaglia al termine di quella trasferta vittoriosa per Trento: “Siamo stati avanti per tutti i 40’, farlo in trasferta in questo tipo di partita e su un campo tosto come il PalaCarrara è segno di solidità: siamo stati capaci per ben tre volte di riaprire il gap dopo che Pistoia ritornava in scia, la squadra ha dimostrato di ‘esserci’. Una qualità che ad inizio anno non avevamo e che siamo stati bravi a costruire partita dopo partita: oggi abbiamo cominciato condividendo alla grande il pallone, nel terzo quarto abbiamo avuto lucidità per capire che tipo di partita dovevamo giocare. Nel finale poi siamo stati bravi a gestire la situazione, concentrati e consistenti”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Trento Torino sarà diretta dagli arbitri Dino Seghetti, Michele Rossi e Nicola Ranaudo. Appuntamento per questa partita valida per la tredicesima giornata della Serie A 2017-2018 di basket al PalaTrento, l’impianto che ospita le partite casalinghe della Dolomiti Energia Trentino, contrapposta in questo turno alla Fiat Torino: si gioca dunque oggi, sabato 30 dicembre 2017 alle ore 20.30, si tratta di uno dei due anticipi del turno che per il resto si disputerà martedì 2 gennaio. Sia Trento sia Torino sono impegnate in Eurocup, la cui Top 16 avrà inizio il 3 gennaio e dunque la partita di campionato fra le due squadre deve naturalmente essere anticipata a chiusura dell’anno solare 2017. Nella classifica di Serie A notiamo alcune differenze fra le due squadre: Trento ha infatti ottenuto 12 punti con sei vittorie e altrettante sconfitte, di conseguenza è una delle formazioni che dovranno ancora lottare per conquistare un posto nelle Final Eight di Coppa Italia, mentre Torino grazie ai suoi 16 punti (otto vittorie e quattro sconfitte) può di fatto già dare per acquisito questo obiettivo ma naturalmente vorrà vincere per consolidare la posizione ai quartieri alti della classifica.

LA SITUAZIONE

Detto che le soddisfazioni in Eurocup accomunano le due squadre, andiamo ad esaminare più nel dettaglio la situazione di Trento e Torino in campionato. La Dolomiti Energia è stata protagonista finora di un cammino non esaltante per chi nella scorsa stagione arrivò fino alla finale scudetto, anche se va detto che quello fu un exploit sensazionale per Trento, certamente difficile da ripetere. La squadra di coach Maurizio Buscaglia ha avuto finora un rendimento piuttosto altalenante anche in casa, dove ha raccolto quattro vittorie e due sconfitte, anche se va detto che le due battute d’arresto sono maturate contro la capolista Brescia e l’Olimpia Milano, dunque sono due rovesci che ci possono stare. Detto questo, è però chiaro che Trento dovrà provare a dare qualcosa in più nelle tre partite che mancano al termine del girone d’andata, se vorrà raggiungere le Final Eight di Coppa Italia.

Per la Fiat Torino di coach Luca Banchi la situazione è certamente più positiva, anche se in trasferta qualcosa da migliorare c’è per i piemontesi, che infatti hanno ottenuto in casa cinque delle loro otto vittorie, mentre in trasferta i colpaccio sono maturati a Brindisi, Capo d’Orlando e soprattutto Venezia, curiosamente nelle prime tre partite in trasferta della Fiat, che però ha perso le due successive sfide lontano da Torino, a Pistoia e Bologna. L’ultima vittoria fuori casa in campionato risale dunque al 5 novembre ed è di conseguenza già piuttosto lontana: fare il colpo oggi vorrebbe dire blindare definitivamente un posto fra le prime otto al termine del girone d’andata e la qualificazione in Coppa Italia, che sarebbe il secondo obiettivo stagionale raggiunto dopo le Top 16 di Eurocup, per un bilancio del 2017 che sarebbe ampiamente positivo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori