DIRETTA/ Capo d’Orlando Ludwigsburg(risultato finale 61-72)streaming video tv:Brutta sconfitta per i siciliani

- Mauro Mantegazza

Diretta Capo d’Orlando Ludwigsburg: streaming video e tv, orario, risultato live. In Sicilia si gioca la partita di Champions League di basket, appuntamento oggi martedì 5 dicembre

gennaro_dicarlo_capodorlando_basket_lapresse_2017
Diretta Capo d'Orlando Virtus Bologna, basket Serie A1 (Foto LaPresse)

DIRETTA CAPO D’ORLANDO LUDWIGSBURG (61-72): BRUTTA SCONFITTA PER I SICILIANI

E’ terminata da pochissimi minuti la sfida tra Capo d’Orlando e la MHP Riesen Ludwigsburg sul punteggio di 61-72, una brutta sconfitta per i siciliani che difatto hanno giocato alla pari contro i più quotati tedeschi fino alla conclusione del terzo parziale, quando un banale errore commesso da Atsur, ha permesso agli ospiti di allungare sul +5, sul 48-53, visto che il turco che ha commesso un fallo inutile su Jonhson che stava tentando una complicatissimo tiro da tre punti in precario equilibrio. Dopo un primo periodo assolutamente deludente chiuso sull’inverosimil punteggio di 7-11, nel secondo Iklovev e Alibegovic sono riusciti a portare in vantaggio i padroni di casa fino al 30-29 sul quale si è andati all’intervallo. Anche nel terzo periodo, la sfida è stata giocata punto a punto visto che nessuna delle due squadre, è riuscita ad allungare su un vantaggio pari o superiore a quattro lunghezze. Il fallo commesso da Atsur sul fil di sirena ha però effettivamente scardinato gli equilibri di un incontro che è stato definitivamente segnato dall’eccellente avvio del quarto periodo che ha permesso ai tedeschi di portarsi sul 52-62, un vantaggio che i ragazzi di Di Carlo non sono mai riusciti a ricucire nemmeno lontanamente. Capo d’Orlando si è così arresa all’ennesima sconfitta in europa, una gara che si è definitivamente conclusa sul 61-72. Tra i singoli protagonisti segnaliamo il miglor marcatore dell’incontro in Wojciechowski che, nonostante la sconfitta è riuscito a segnare ben 17 punti, mentre tra gli ospiti è stato Thiemann a segnare il maggior numero di punti con 16. Nonostante le difficoltà evidenziate sotto canestro, è stato Evans, dell’MHP a conquistare il maggior numero di canestri, 17.

GRAVE INGENUITA’ COMMESSA DA ATSUR

Si è appena concluso il terzo periodo dell’incontro tra Capo d’Orlando e MHP Riesens Ludwigsburg sul punteggio di 48-53. La terza frazione è iniziata sulla stessa falsariga dei primi periodi, con l’equilibrio che la fa da padrona visto che nessuna delle due formazioni è riuscita ad andare oltre il vantaggio di tre punti fino a quando i tedeschi grazie ad un errore di Alibegovic, sono riusciti ad allungare sul 40-44 grazie ad un canestro di Johnson, dopo un mini-break della squadra di Di carlo fino al 43-44 grazie a Maynor. La frazione si è poi chiusa con un inutile fallo commesso da Atsun che ha permesso a Johnson di fissare il punteggio sul 48-53.

MATCH EQUILIBRATO ALL’INTERVALLO

Siamo giunti all’intervallo dell’incontro tra Capo d’Orlando e la MHP Riesen Ldwigsburg ed il punteggio è ora di 30-29. Anche il secondo periodo è iniziato con gli ospiti che hanno tentato di allungare riuscendo ad allungare fino al 13-18 grazie ad uno scatenato Evans; i siciliani però non si arrendono e provano a reagire accorciando sul 20-23 grazie a Alibegovic. Dopo un ennesimo break della MHP, ma la squadra di Di Carlo non si è arresa e grazie Iklovev e Maynor di allungare sul 30 a 29 sul quale si è concluso il secondo periodo. Capo d’Orlando sta disputando una partita orogogliosa contro i favoriti tedeschi che stanno faticando più del previsto ad avere la meglio.

 

GARA RICCA DI ERRORI

Al PalaFantozzi di Capo d’Orlando i padroni di casa della Sikeliarchivi Capo d’Orlando stanno affrontando la MHP Riesen Ludwigsburg nella gara valevole per il settimo turno del Gruppo B di Basketball Champions League e al termine del primo quarto il punteggio è di 7-11. Gara proibitiva per i siciliani che occupano l’ultimo posto del girone a quota sette punti che stasera affronta una formazione che, oltre ad essere in testa alla classifica con 11 punti, è reduce da ben nove vittorie consecutive. Dopo un allungo iniziale dei tedeschi fino allo 0-4, ci ha pensato Atsur con una tripla a portari in vantaggio Capo D’Orlando sul 5-4. Gli ospiti poi dopo aver riequilibrato il punteggio sul 7 pari hanno allungato nel finale di frazione fino al 7-11.

PALLA A DUE!

Capo d’Orlando Ludwigsburg sta per cominciare: fra pochi minuti infatti ci sarà la palla a due della partita che vedrà impegnati i padroni di casa di Capo d’Orlando contro i tedeschi nella Champions League di basket, dove entrambe sono state inserite nel Gruppo B. Facciamo però un passo indietro rileggendo alcune dichiarazioni di coach Gennaro Di Carlo dopo la vittoria di sabato in campionato su Trento: “Siamo contenti, questa era una partita speciale per Capo d’Orlando, perché Trento era l’unica squadra che in Serie A non eravamo mai riusciti a battere. Essere riusciti nell’impresa ci rende orgogliosi e vuol dire che stiamo acquisendo una mentalità giusta. L’inserimento di Maynor ha subito dato qualità ai nostri giochi. Registro che la squadra fa costantemente dei miglioramenti, ma non dobbiamo distrarci e rimanere sul pezzo. Martedì arriva Ludwigsburg e vincere significherebbe riaprire i giochi anche in Champions League”. Un riferimento chiaro all’impegno di oggi, non facile contro la capolista del girone. Adesso dunque la parola deve andare al campo, perché fra pochissimi minuti Capo d’Orlando Ludwigsburg avrà inizio! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: DOVE VEDERE LA PARTITA DI BASKET (CHAMPIONS LEAGUE)

La partita di Champions League fra Capo d’Orlando e Ludwigsburg sarà visibile in diretta tv su Rai Sport + HD, il canale visibile per tutti al numero 57 del telecomando e per gli abbonati Sky anche al numero 227 della piattaforma satellitare. Anche la diretta streaming video sarà dunque gratuita e accessibile a tutti tramite il sito di Rai Play. Aggiornamenti live saranno inoltre disponibili sul sito ufficiale della competizione http://www.championsleague.basketball/, che metterà a disposizione una schermata azione per azione con punteggio e statistiche.

LE STATISTICHE

In avvicinamento a Capo d’Orlando Ludwigsburg, andiamo a leggere alcune statistiche sul rendimento avuto finora da queste due formazioni nella Champions League di basket. I tedeschi fanno parte del terzetto al primo posto, Capo d’Orlando invece è uno dei due fanalini di coda, di conseguenza i numeri sono fatalmente favorevoli al Ludwigsburg: enorme differenza di ben 10 punti percentuali nel tiro da 2 con il 53,5% per i tedeschi a fronte del 43,5% di Capo d’Orlando. I siciliani invece da 3 tirano con il 31,4% e anche in questo caso il Ludwigsburg fa meglio con il 35,6%. Tedeschi leggermente migliori anche nei tiri liberi, anche se in questo caso la differenza è minima: 75,3% contro 74,4% per Capo. Ludwigsburg si fa preferire anche per il numero di assist per partita (16,5 contro 15,5) mentre Capo d’Orlando si prende almeno una soddisfazione facendo meglio dei tedeschi per numero di rimbalzi medi a incontro, che sono 38,1 per i siciliani contro 37,2. Una differenza che da sola però non può bastare a bilanciare tanti altri numeri sfavorevoli. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Capo d’Orlando Ludwigsburg si gioca questa sera, martedì 5 dicembre 2017: palla a due in programma alle ore 20.30 presso il PalaSikeliArchivi, impianto che porta il nome dello sponsor che tra l’altro accompagna l’Orlandina nell’avventura internazionale. La partita è valida per la settima giornata della Basketball Champions League, che riparte dopo le due settimane di sosta dovute agli impegni delle Nazionali per le qualificazioni mondiali. Prima di questo turno la classifica del Gruppo B parla molto chiaro, purtroppo per Capo d’Orlando che ha incassato cinque sconfitte su sei partite disputate finora ed è dunque inevitabilmente all’ottavo e ultimo posto. Nella scorsa giornata è però arrivata una prestigiosa vittoria sul difficile campo del Ventspils, dunque Capo d’Orlando può ancora sperare. Servirebbe però un’altra vittoria e contro i tedeschi non sarà per niente facile, dal momento che il Riesen Ludwigsburg ha un bilancio esattamente opposto a quello dei siciliani, con cinque vittorie e una sola sconfitta. Capo però necessita di una vittoria per rimanere in corsa: ricordiamo infatti che il regolamento della Champions League prevede che, al termine di questa prima fase a gironi, le prime quattro squadre di ogni gruppo accederanno alle Last 32, mentre quinte e seste scivoleranno in Europe Cup, settima e ottava invece vedranno finire la loro stagione internazionale.

LA SITUAZIONE

Capo d’Orlando è dunque desolatamente ultima in classifica, sia pure a pari merito con i greci del Paok Salonicco: non è ancora nemmeno terminato il girone d’andata di questa lunga prima fase della Champions League, ma è evidente che per i siciliani la situazione sia già molto difficile. La situazione per fortuna è migliore in campionato: 8 punti con quattro vittorie e cinque sconfitte, Capo d’Orlando dunque è sostanzialmente a metà classifica, di fatto al limite della zona playoff che i siciliani riuscirono a raggiungere anche l’anno scorso, garantendosi poi in quel modo la possibilità di partecipare quest’anno alla Champions League. L’obiettivo è di raggiungere i playoff anche in questa stagione: il calcolo è decisamente un po’ prematuro oggi, diciamo che Capo d’Orlando è dove dovrebbe essere, considerando pure che sui siciliani pesa la fatica del doppio impegno, al quale una piccola realtà non è certamente abituata. Forse proprio per quel motivo la Betaland (sponsor in campionato) era partita con tre sconfitte consecutive, ma da quel momento in poi la situazione è decisamente migliorata. Anche in Champions League la vittoria di Ventspils segnerà una svolta? Lo scopriremo già da stasera…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori