Diretta/ Caserta-Cremona (risultato finale 79-75): Putney segna 19 punti, l’esordiente Odom ne fa 27 (basket Lega A, oggi 5 febbraio 2017)

- La Redazione

Diretta Caserta-Cremona: info streaming video e tv, orario e risultato live del match di basket della 18^ giornata del campionato di Lega A, oggi 5 febbraio 2017. 

Czyz_Caserta
Diretta Capo d'Orlando Caserta, Foto LaPresse

E’ atteso a minuti il palla a due del match tra Caserta e Cremona, sfida della  16^ giornata del campionato di lega A di basket. Al Palamaggiò tutto e pronto per accogliere la formazione di Sandro dell’Agnello che in questa serata proverà a trovare il successo dopo le batoste ricevute contro Pistoia a Trento negli ultimi turni di campionato. Con appena 8 punti finora ottenuti Cremona è ancora fanalino di coda della classifica generale di questo campionato, ormai arrivato alla quarta giornata del girone di ritorno, sebbene la situazione appaia disperata in casa lombarda i tifosi sperano che l’innesto di Odom possa portare se non altro nuovo guizzo e umore migliore all’interno del roster. Dell’Agnello arriva in trasferta però in casa di Caserta di Lepore, che punta ai due punti per sfuggire dal blocco di ben 4 squadre ferme a quota 16 punti in classifica. 

Solo pochi giorni fa Cremona ha ufficializzato l’arrivo nel roster di Paolo Lepore di Darius Johnson-Odom, guardia statunitense ex di Sassari e di Cantù oltre che un passato nel Philadelphia 76ers. Il nuovo idolo dei tifosi della formazione lombarda alla conferenza stampa della sua presentazione ufficiale ha affermato:” Non credo di poter essere il cambiamento in persona, ma penso che le mie caratteristiche possano essere complementari con quelle di Turner, Harris e gli altri. Nulla è perduto, mancano ancora 13 partite, e a volte basta davvero poco per girare una stagione. Sono uno che vuole allenarsi duro e competere, sempre. E se è necessario non ho problemi a far sapere ai compagni cosa serve fare e non fare”. Curiosamente Odom ha scelto come proprio numero di maglia lo 0, anche se fino a oggi il cestista americano aveva utilizzato l’1, suo numero fin dai tempi di Marquette: “Ho scelto lo 0 perché per me la Vanoli rappresenta un nuovo inizio, una sfida”. 

Dalla terna arbitrale composta da Enrico Sabetta, Gabriele Bettini e Dario Morelli, è la partita di basket in programma per oggi 5 febbraio 2017 alle ore 18.15 presso il Palamaggiò e valida per la 18^giornata del campionato di Lega A 2016-2017. La squadra di Sandro dell’Agnello torna a giocare in casa trovadnosi nel gruppo delle cinque squadre che hanno 16 punti in classifica e si trova di fronte ad una Cremona che in settimana ha apportato una variazione al suo roster, rilasciando il playmaker Holloway, da alcune settimane in bilico, e prendendo al suo posto Johnson – Odom, a sua volta rilasciato dalla Dinamo Sassari. 

Un cambio che porta in dote forse più punti alla formazione di Lepore, ma sicuramente molto meno “playmaking”, e che potrebbe essere seguito anche dalla cessione di Amato, che sembra destinato a chiudere la sua stagione in A2. Anche Cremona nel turno precedente ha perso, ed anche in maniera netta, in casa contro la Dolomiti Energia e si trova ora con due punti di ritardo proprio nei confronti di Varese, avendo vanificato negli ultimi turni la rimonta precedente.

Nella partita di andata la Pasta Reggia seppe espugnare il PalaRadi per 95 – 82, con una grande rimonta effettuata dopo l’intervallo, con la formazione di casa che era andata al riposo guidando di 12 punti, 44 – 32, ma poi subendo ben 63 punti nei due quarti finali. In quella gara per la Vanoli Cremona in evidenza con la doppia cifra, Turner, York ed Holloway, con gli ultimi due che sono stati poi sostituiti nel roster a disposizione di coach Lepore, mentre per Caserta ci furono ben sei uomini in doppia cifra, Sosa, Cinciarini, Watt, Putney, Czyz e Bostic.

La gara contro la OpenjobMetis si è conclusa amaramente per la Pasta Reggia che alla fine si è trovata sotto di 6 punti contro la formazione di Attilio Caja, costretta a rincorrere per quasi tutta la gara ed arrivata al massimo sino al- 1 sul punteggio di 75–76. La formazione del tecnico livornese aveva iniziato bene la gara, da subito a punteggio alto, riuscendo anche a portarsi sul 15–7, ma prendendo poi un parziale negativo di 8–0 soprattutto per la scarsa difesa. Nel finale del primo quarto Varese, oltre a mantenere la pericolosità da tre punti, inizia anche ad attaccare il ferro avversario, chiudendo avanti il primo quarto sul 28 –21.

Ad inizio seconda frazione la formazione ospite arriva anche alla doppia cifra di vantaggio, poi c’è la reazione della Pasta Reggia che coincide con l’uscita di Sosa, ed all’intervallo il punteggio vede Varese avanti 47–43. Pareggio immediato per Caserta al ritorno sul parquet, poi anche il + 4, ma con un altro parziale è ancora Varese a guidare per 4 punti al 30esimo. Dopo un parziale di 4–0 per gli ospiti c’è una piccola reazione degli uomini di Dell’Agnello, ma poi arriva il + 10 di Varese ed entra in partita Sosa che prima mette una tripla, poi un gioco da tre punti per il – 1, che resta però il minimo scarto perché Varese scappa ancora con Anosike e Johnson. Per la Pasta reggia doppia cifra per Sosa, Putney, Bostic e Watt. 

La Vanoli Cremona sbatte contro la difesa aggressiva della Dolomiti Energia ed i due punti prendono la strada di Trento. La formazione di Lepore ha giocato a sprazzi, senza mai trovare con continuità la via del canestro, ed ha provato a rimontare solo quando era arrivata a 19 punti di svantaggio, non riuscendovi. Emblematico il parziale del primo quarto, che si è chiuso con il vantaggio della Dolomiti Energia per 21–9, quarto che in pratica ha segnato la gara. In casa Vanoli solo Turner e Carlino sono andati in doppia cifra, mentre sono da dimenticare le prove sia di Harris che di Holloway, mentre Biligha si è difeso a rimbalzo. Nella gara del PalaMaggiò, per la formazione della Pasta Reggia il quintetto base sarà composto da Edgar Sosa, Putney, Watt, Diawara e Bostic, mentre coach Lepore farà scendere sul parquet il nuovo arrivato Johnson-Odom, insieme a Turner, Harris, Thomas e Biligha.

Ricordiamo infine che la partita tra Caserta e Cremona sarà visibile in diretta tv solo sul canale tv locale Cremona 1, che si assicurata la trasmissione degli incontri in trasferta della formazione lombarda. Salvo variazione di palinsesto sarà anche assicurata la diretta streaming video della partita di basket, disponibile sul portale del canale all’indirizzo www.cremona1.it. Consigliamo comunque di consultare il sito della lega all’indirizzo www.legabasket.it per rimanere aggiornato sulle statistiche e il tabellino play by play dell’incontro. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori