Diretta/ Pesaro Reggio Emilia (risultato finale 81-91): Jones segna 20 punti, Aradori 22 (Lega A 2017 oggi)

- La Redazione

Diretta Pesaro Reggio Emilia: info streaming video e tv, risultato live. La partita di basket Lega A, valida per la 23^giornata, è in programma domenica 19 marzo 2017 alle ore 12:00

zavackas_harrow_pesaro
Diretta Pesaro Reggio Emilia (LAPRESSE)

Pesaro-Reggio Emilia sta per cominciare: la Grissin Bon in crisi nera ha bisogno come il pane di una vittoria per assicurarsi un posto nei playoff. Per allora potrebbe esserci un giocatore in più nel roster: si tratta dI Federico Mussini, che ha appena concluso la sua stagione NCAA. St. John’s non si è classificata per il torneo finale e dunque il playmaker, che è stato protagonista al di là dell’Oceano, potrebbe tornare nella sua Reggiana per dare una mano alla squadra decimata da tanti infortuni nel corso della stagione. Interpellato in merito da Il Resto del Carlino, Mussini però ha nicchiato facendo sapere che “queste cose non dipendono da me ma dalle scelte che la società deciderà di fare”. Discorso chiuso sul nascere: sicuramente Mussini sarebbe un’ottima addizione per la Reggiana, ma intanto bisognerà che la squadra di Massimiliano Menetti si qualifichi per i playoff e, per come si sono messe le cose nel girone di ritorno, la cosa è meno scontata di quanto potesse sembrare all’inizio della stagione. Anche per questo motivo la Grissin Bon non può sbagliare la partita contro una Pesaro che va a caccia di punti utili per la salvezza; staremo a vedere come andrà a finire, intanto noi ci rivolgiamo subito al campo perchè all’Adriatic Arena la palla a due di Pesaro-Reggio Emilia sta finalmente per alzarsi. 

Pesaro e Reggio Emilia si erano sfidate in una partita emozionante lo scorso 20 novembre; al PalaBigi la Grissin Bon aveva vinto la partita, ma i due punti erano stati sudatissimi e la squadra di Massimiliano Menetti aveva rischiato di gettare alle ortiche un primo tempo che aveva chiuso con 9 punti di vantaggio. Nel terzo quarto la Reggiana aveva infatti spento la luce: 8-21 il parziale a favore di Pesaro che aveva girato la partita, presentandosi a +4 all’ultima sirena. La vittoria per Reggio era arrivata grazie ai 31 punti segnati nel quarto periodo; ispiratore per la squadra di casa era stato come sempre Pietro Aradori, che aveva giocato una partita da 18 punti con 6/11 dal campo e 3 rimbalzi. In doppia cifra era finito anche Amedeo Della Valle che però aveva tirato male (4/14) e perso 4 palloni; bene invece Achille Polonara con 11 punti (3/5) e 7 rimbalzi per un 19 di valutazione. A Pesaro non era bastata la prestazione di Jarrod Jones: 22 punti e 10 rimbalzi tirando 10/17 dal campo, aggiungendo anche 3 recuperi. La Consultinvest aveva trovato anche i 18 punti di Matcus Thornton (con 6 rimbalzi) mentre ne aveva infilati 16 Ryan Harrow, che però aveva perso 6 sanguinosi palloni. A rimbalzo Pesaroaveva dominato (37-29) ma non era riuscita a far valere il vantaggio in questo dato.

Sarà diretta dagli arbitri Enrico Sabetta, Emanuele Aronne e Michele Rossi. Una Consultinvest Pesaro in piena emergenza di classifica gioca all’Adriatic Arena un match molto importante contro la Grissin Bon Reggio Emilia, valido per la 23^giornata del massimo campionato di basket. I due punti in palio alle ore 12,00 di domenica 19 marzo nell’anticipo domenicale, servono molto anche per la formazione di Max Menetti, alle prese con la caccia ai playoff.  

L’ultimo turno è stato negativo per entrambe le formazioni: la prima di coach Leka alla guida della formazione pesarese si è chiusa con una sconfitta in quel di Varese in uno scontro diretto che poteva anche essere conquistato, mentre per coach Menetti e la sua Pallacanestro Reggiana lo stop è arrivato sul parquet di casa e dopo un supplementare, di fronte ad una forte Sidigas Avellino. La formazione ospite, che nel corso dell’anno ha già pagato dazio tante volte alla sfortuna, sembra non aver ancora finito con i problemi, visto che in settimana ad infortunarsi è stato il lungo statunitense Jawad Williams, arrivato da circa un mese alla corte di Menetti, che ha subito una distorsione alla caviglia, durante uno scrimmage effettuato contro la Fortitudo Bologna. Distorsione che dalle prime analisi effettuate lo costringerà a saltare almeno due settimane di allenamenti, proprio mentre si sta avvicinando il rientro nel roster di Stefano Gentile che a Pesaro sarà sicuramente in panchina, anche se il suo impegno non potrà essere al top. 

La gara di andata si era chiusa con il successo della Grissin Bon per 87–80 con Aradori migliore realizzatore per la formazione di Menetti e Jones per i pesaresi. Una partita con grande equilibrio e che si è risolta solo nel finale con Aradori che ha mostrato molta freddezza dalla linea della carità per mettere al sicuro il risultato. A fine gara oltre ad Aradori, sono andati in doppia cifra Needahm, Polonara, Lesic e Della Valle. Nella Consultinvest sono andati in doppia cifra Thornton, Harrow e Jones. Nella gara di Varese la Consultinvest ha guidato per 25 minuti prima di essere riacciuffata dalla squadra di Caja che nella sfida diretta ha messo un punto fermo per la salvezza, avendo vinto entrambi gli scontri con i pesaresi. L’inizio di gara ha visto sia la Openjobmetis che la Consultinvest con ottime percentuali al tiro, ed un primo quarto che si è chiuso sul 23–22 dopo che Varese nel corso dei primi 10 minuti aveva toccato anche il +5.

Nel secondo periodo sono gli ospiti a partire meglio, mettendo a segno un parziale di 7–1 che poi viene ricucito da Cavaliero. La formazione di Leka non si perde d’animo e torna ad allungare sino a chiudere all’intervallo sul 42–51 con le triple di Ceron e di Thornton. Dopo il riposo si continua nel solco di Pesaro che approfitta della sterilità degli attacchi varesini per allungare sino alla doppia cifra, ma poi è Varese con buone iniziative di Johnson e Maynor a riportarsi in partita chiudendo sotto di soli 2 punti al 30esimo. L’ultimo periodo vede in azione anche il pubblico di casa che spinge i suoi alla rimonta, e Jones si becca un antisportivo che fa passare in vantaggio Varese che poi riesce anche a salire a +8, prima di allungare con Eyenga che va a chiudere la gara. Hazel con 19 punti, e Jones con 25 sono i migliori marcatori della VL.

Reggio Emilia si è arresa ad Avellino solo dopo un supplementare ed una super gara di Aradori, che ha segnato il suo massimo in carriera, 31 punti, ma ha trovato da parte della Sidigas, che non ha potuto schierare Ragland, una grande prestazione da parte di Thomas e del pivot ucraino Fesenko, e nel quarto periodo e nel supplementare anche da parte di Logan. In casa reggiana era stato proprio l’azzurro a mettere i punti del pareggio a fine regolamentari, La partenza aveva visto Avellino più precisa, specialmente con Thomas, mentre in casa Reggiana, della Valle sparava a vuoto. 15–20 il risultato alla fine del primo quarto.

Con diversi alti e bassi delle due squadre, il vantaggio resta ancora di 5 punti per Avellino anche all’intervallo, poi nel terzo periodo si gioca molto con i lunghi con Cervi e Fesenko protagonisti, e si chiude con il vantaggio per Reggio sul 56–54. Ultimo quarto combattuto e così anche il supplementare, come dimostra anche il minimo scarto a favore di Avellino, con l’ultima conclusione dei reggiani che balla sul ferro ed esce, condannando la Grissin Bon. Nella gara della Adriatic Arena per Pesaro dovrebbe entrare in quintetto il nuovo arrivato Clarke: con lui anche Harrow, Jones, Nnoko e Zavackas, mentre per coach Menetti quintetto tutto made in Italy con Cervi, De Nicolao, Della Valle, Aradori e Polonara.

La partita di basket Lega A tra Consultinvest Pesaro e Grissin Bon Reggio Emilia sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Sport 1 HD, il numero 201: telecronaca dalle ore 12:00. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l’applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone. Aggiornamenti live sul risultato della sfida saranno disponibili sul sito web.legabasket.it, che metterà a disposizione una pagina azione per azione con punteggio e statistiche aggiornate in tempo reale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori