DIRETTA / Roma Treviglio (risultato finale 97-90 dts) Brown segna 26 punti, Sorokas 24 (A2 Ovest 2017, oggi)

- La Redazione

Diretta Roma Treviglio: info streaming video e tv, risultato live della partita che si gioca domenica 19 marzo per la venticinquesima giornata del girone Ovest nel campionato di basket A2

Basketpallone
Foto LaPresse

Roma-Treviglio sta per cominciare: come abbiamo già detto si tratta di una partita delicatissima per la corsa ai playoff. Appaiate in classifica insieme a Latina (record 14-10), Virtus e Blu Basket si preparano alla volata finale: mancano sei giornate per chiudere la regular season e bisogna non solo difendere le due vittorie di vantaggio sul gruppone a quota 24 punti, ma anche provare a risalire in classifica per playoff – almeno sulla carta – più morbidi. Tra le due il calendario migliore ce l’ha la Virtus: dopo la partita casalinga contro la Remer, la squadra di Fabio Corbani affronterà gare casalinghe contro Rieti e Ferentino e le trasferte contro Trapani, Scafati e Siena. Tre squadre in corsa per i playoff con 24 punti, ma anche partite contro Ferentino e Trapani che, almeno sulla carta, dovrebbero rappresentare due vittorie. Finale terribile per la Blu Basket: Treviglio infatti giocherà in casa contro Reggio Calabria, Eurobasket e Latina (sfida diretta importantissima) andando a fare visita a Legnano e Tortona, ovvero al momento la terza e la seconda forza del girone Ovest. La possibilità che la Unicusano arrivi davanti alla Remer in classifica è concreta; difficile comunque pensare che Treviglio possa rimanere fuori dai playoff, ma tutto è possibile. Adesso non ci resta che metterci comodi e lasciar parlare il campo: Roma-Treviglio sta per cominciare.

La partita di andata tra Virtus Roma e Treviglio era stata splendida: la vittoria aveva sorriso alla Unicusano che si era imposta in trasferta per 108-106, con due quarti nei quali aveva segnato più di 30 punti riuscendo, grazie al 36-25 degli ultimi 10 minuti, a sopravanzare una Blu Basket che in tutti i periodi aveva realizzato almeno 24 punti, e che pensava di averla chiusa con il 33-17 del terzo quarto che le aveva dato 9 punti di vantaggio. Non era bastata la super prestazione di Paulius Sorokas e Adam Sollazzo: per il primo 25 punti con 10/12 dal campo, 9 rimbalzi e 4 assist per 39 di valutazione, per il secondo 20 (9/15) con 3 rimbalzi e 9 assist per un 32 di valutazione. Bene anche Pierpaolo Marini (18) per una squadra che aveva tirato con il 40% dal perimetro e con un irreale 70% da 2 punti (47/70); Roma si era “limitata” al 69% ma era stata una sentenza da 3 punti, tirando 13/25 (52%) con mano caldissima di un Anthony Raffa da 4/4 e 25 punti. Il migliore nel complesso era però risultato John Brown: per lui partita da 18 punti con 4/9, 5 rimbalzi e 2 assist con anche cinque preziosissimi recuperi. Doppia cifra poi per Massimo Chessa (19 e 5 assist), Daniele Sandri (14 con 7 rimbalzi) e Tommaso Baldasso (14 con 6 rimbalzi).

, valida per la venticinquesima giornata del girone Ovest di basket A2 2016-2017, si gioca domenica 19 marzo con palla a due alle ore 17. La Virtus di coach Corbani ci arriva sulla scia della vittoria sul parquet dell’Eurobasket Roma nel derby di ritorno, mentre per Treviglio si è trattato di un ritorno alla vittoria dopo tre battute d’arresto consecutive, vincendo contro Casale Monferrato.

Il derby di domenica scorsa sul campo dell’Eurobasket, oltre ai due punti in classifica ha portato alla formazione di Corbani anche la rivincita per un derby di andata perso in casa per un solo punto di differenza. In questo caso la Virtus è riuscita a prendere il comando della gara già nella prima frazione di gioco, ed è stata poi molto brava a controllare il ritorno della squadra di Bonora. Grande energia da subito sul parquet per le due formazioni, con la Virtus che prosegue molto bene, tanto da avere 30 punti a tabellone già alla fine del primo quarto e poi raggiungere il massimo vantaggio, 21 lunghezze, nel corso della seconda frazione.

Da metà terzo quarto la formazione di Corbani entra in modalità “controllo vantaggio” e pur vedendo lo scarto limato con il passare dei minuti, riesce a prevale senza riportare il finale al punto a punto che si era visto nella gara di andata. I due americano sono ancora una volta tra i migliori, con Brown che arriva a quota 27 punti segnati, più una buona dose di rimbalzi, e Raffa a 10, ma anche il play sardo Chessa con 17 punti e Sandri con 13 mettono mattoni importanti per il successo della Unicusano Roma. 

Nella sfida contro Casale Monferrato, Treviglio batte anche la sfortuna e torna con merito al successo. Alla fine il punteggio è di 83-81 ed è importante in quanto si trattava di una sfida con un’avversaria di pari livello. Nel finale per Treviglio sono stati Rossi con la sua esperienza e Marino con la sua regia a dare la svolta decisiva a favore dei lombardi di coach Vertemati. Dopo che Treviglio era partita con un break di 7 – 0 si mettono al lavoro anche i piemontesi e la parte centrale del primo quarto si gioca in equilibrio, poi torna ad allungare Treviglio che chiude il primo quarto a + 6, sul 26-20.

Casale di nuovo vicino nel secondo quarto e formazioni che si scambiano canestri con buona continuità con Blizzard e Di Bella per Casale Monferrato e Dorokas e Sollazzo per Treviglio, che resta in vantaggio di 2 punti all’intervallo. L’equilibrio perdura anche nella terza frazione che la formazione di casa chiude a + 4, provando poi diversi allunghi nella quarta frazione, ripresi però dalla Novipiù.

Quando manca solo 1 minuto Casale si porta avanti di 1 punto con le triple, poi il canestro di Sollazzo ed il libero di Marini ribaltano il risultato. Lo stesso Sollazzo chiude a quota 17 con 28 di valutazione, MVP della gara, con Rossi, Marino, Cesana e Sorokas in doppia cifra, con quest’ultimo autore anche di una “doppia doppia”. 

Al Palasport romano la Unicusano scende sul parquet con un quintetto che comprende Chessa in posizione di regista, con Raffa che opera da guardia e l’ex Treviso Sandri da ala piccola. Corbani completa poi con Vedovato e Brown sottocanestro. La risposta di Treviglio è con uno “starting five” con Marino in play, poi Marini, e Sollazzo esterni e Sorokas con Rossi sottocanestro.

Roma-Treviglio non sarà trasmessa in diretta tv, nè avrete a disposizione una diretta streaming video; per tutte le informazioni utili sulla partita di A2 Ovest, come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori in campo, potete rivolgervi al sito ufficiale del campionato di basket, che trovate all’indirizzo www.legapallacanestro.com.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori