Diretta/ Biella-Treviso info streaming video e tv, risultato live (Coppa Italia basket A2, oggi)

- La Redazione

Diretta Biella-Treviso info streaming video e tv, risultato live della prima semifinale della Coppa Italia di basket A2 nelle Final Eight di Bologna (oggi sabato 4 marzo 2017)

risultati playoff basket
Risultati playoff basket A2 (Foto LaPresse)

Sarà la prima semifinale della Coppa Italia di serie A2 di basket nella Final Eight che si gioca a Bologna con inizio alle ore 18.30 di oggi, sabato 4 marzo. L’attuale capolista del girone Ovest si è qualificata per prima battendo Mantova per 86–78 in una gara molto combattuta, mentre la formazione di coach Pillastrini, attuale seconda del girone Est, ha battuto la Unicusano Roma in una gara se possibile ancor più combattuta e terminata con un solo punti di differenza a favore dei trevigiani. A Bologna si gioca una sfida che per diversi anni è stata ospitata anche sui parquet di serie A, e che dovrebbe essere anche in questo caso equilibrata.

La gara tra Angelico Biella e Dinamica Generale Mantova è stata segnata dalla grande prestazione personale di Ferguson per la formazione piemontese, capace di mettere a referto a fine gara 29 punti, che si aggiungono ai 4 assist smazzati ai compagni. Con lui sugli scudi per la squadra di coach Correa anche Hall, visto in passato anche in A1 con l’Olimpia Milano; l’ala statunitense ha chiuso con una doppia doppia con 19 punti realizzati e 13 rimbalzi catturati, ed insieme al compagno è stato l’artefice della rimonta dell’Angelico nei confronti della squadra lombarda, alla quale non è bastata l’ottima prestazione dell’esperto Giachetti.

La squadra di Correa era senza De Vico, infortunato, ed assente anche in questa gara, ed ha trascorso tutti i primi due quarti ad inseguire gli avversari, poi hanno messo insieme un terzo quarto da 31 punti segnati, che li ha rilanciati prepotentemente passando avanti di 6 punti al 30esimo, per poi controllare fino alla sirena finale. L’avvio di Mantova aveva portato gli Stings subito in vantaggio, con la grande regia di Giachetti, bravo anche a mettersi in ritmo personalmente, tanto da chiudere alla fine con 25 punti all’attivo. Insieme a lui si è messo in mostra anche Amici e preso Mantova ha doppiato Biella nel punteggio, sul 10–10. La reazione dell’Angelico ha fatto chiudere il primo quarto con lo svantaggio dimezzato, sul 19–24, poi nel secondo quarto con Udom e Ferguson Biella riesce a ricucire ancora qualcosa, ma Mantova, con Giachetti, Casella e le schiacciate di Daniels alla pausa lunga torna sopra di 8 punti, sul 35–43.

Nel terzo quarto la svolta in favore della formazione piemontese, dopo che Mantova arriva al vantaggio in doppia cifra. Venuto, Hall e Tessitori, aprono il break favorevole, nel quale poi si infila anche Ferguson, per il –6 che rapidamente si trasforma nel +6 per l’Angelico, con il quale le squadre vanno all’ultimo mini riposo. Gli ultimi 10 minuti sono di combattimento allo stato puro, con l’Angelico che sale a +9, poi Mantova ricuce, ma sono ancora Ferguson e Tessitori a ridare un vantaggio più ampio all’Angelico. Nel finale Mantova torna anche a –1, ma la tripla di Ferguson gela subito gli animi e nel concitato finale è Hall a mettere la parola fine con i liberi della staffa. Per coach Carrea, Tessitori, Ferguson, e Hall in doppia cifra.

La De Longhi Treviso si prende la semifinale con una prova pazzesca di Moretti. Il 19enne figlio d’arte guida i suoi in questa partita che opponeva la formazione con il miglior attacco del girone ovest alla migliore difesa dell’altro girone. Roma parte meglio ma Moretti sale subito in cattedra ed è il protagonista dell’allungo trevigiano per un primo quarto concluso in vantaggio sul punteggio di 19–12. Secondo periodo con botta e risposta tra le due formazioni, poi Roma riesce anche a sorpassare, ma all’intervallo Treviso è di nuovo avanti 3 punti, sul 35–21.

Dopo l’intervallo, allungo di Treviso sul +8, reazione dei romani con Baldasso e Brown, con sorpasso, e controsorpasso finale di Moretti per il minimo vantaggio De Longhi, 56–55. Ultimo quarto che vede partire meglio Roma, che con un ottimo parziale si porta a +10, poi entra in azione Moretti che ricuce quasi tutto lo svantaggio fino al –3, poi arriva il pareggio di La Torre quando manca solo 1 minuto. La partita si decide con un 1/2 da parte di Ancelotti ai liberi, quando mancano pochi secondi alla fine e poi Maresca sbaglia il tiro della vittoria.

Biella-Treviso non sarà trasmessa in diretta tv e di conseguenza non sarà a disposizione nemmeno una diretta streaming video per assistere all’incontro; per tutte le informazioni utili, come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori, potete comunque consultare in tempo reale il sito ufficiale del campionato di A2, all’indirizzo www.legapallacanestro.com.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori