Diretta/ Roma-Ravenna (risultato finale 79-83), Raffa e Sabatini a quota 20 (basket A2)

- Mauro Mantegazza

Diretta Roma-Ravenna: info streaming video e tv, risultato live. La partita di basket A2, valida per gara-4 degli ottavi playoff, si gioca domenica 7 maggio 2017 alle ore 18:00.

Burgos Pinar Karsiyaka
Diretta Burgos Pinar Karsiyaka (Foto LaPresse)

Roma-Ravenna sta per avere inizio: appuntamento fra pochissimi minuti con la palla a due di gara-4 di questa sfida che è valida per gli ottavi di finale dei playoff della Serie A2 di basket 2016-2017. La Virtus insegue i romagnoli, dal momento che è sotto per 1-2 nella serie, e deve sfruttare il fattore campo per pareggiare i conti e portare la serie fino alla ‘bella’, per la quale si tornerebbe però a Ravenna. Il fattore campo finora è stato davvero molto importante in questa serie, con tre vittorie su tre per la squadra che giocava in casa, cioè Ravenna in gara-1 e in gara-2, poi Roma venerdì sera in gara-3. La Virtus spera di proseguire su questa scia, perché vorrebbe dire impattare la serie e andare alla bella che si giocherebbe mercoledì sera, mentre Ravenna cerca l’impresa che chiuderebbe tutto già stasera e sancirebbe l’eliminazione precoce di una delle squadre più blasonate della Serie A2. Come andrà a finire? Parola al campo: Virtus Roma-Ravenna sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Si avvicina la palla a due di gara-4 fra la Virtus Roma e Ravenna. Dunque, in attesa del match che darà una risposta molto importante circa l’andamento di questa serie dei playoff della Serie A2 di basket, andiamo a leggere le parole del coach capitolino Fabio Corbani alla vigilia del match, come riportate dal sito Internet ufficiale della Virtus Roma: “Noi, con tutto il rispetto dei nostri avversari, ovviamente vogliamo tornare a Ravenna, e vogliamo provare a farlo con grande umiltà sapendo che questa è una serie molto equilibrata. Dobbiamo arrivare anche a gara-4 con le nostre caratteristiche, la nostra energia, con i nostri ragazzi che sono in campo da protagonisti per la prima volta nella loro carriera. La vittoria di ieri (venerdì, ndR) è stata già resettata, non abbiamo festeggiato negli spogliatoi perché per noi la partita è quella di domani (oggi, ndR), abbiamo in testa solo il voler ritornare a Ravenna. Da gara-3 dobbiamo prendere giusto un paio di spunti utili per la preparazione della prossima partita”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Gara-4 tra Virtus Roma e Ravenna sarà diretta dagli arbitri Gianfranco Ciaglia di Caserta, Marco Rudellat di Nuoro e Duccio Maschio di Firenze: si gioca al Palazzetto dello Sport di Roma nel tardo pomeriggio di oggi, domenica 7 maggio 2017, l’inizio del match è infatti fissato per le ore 18:00. La Virtus Roma di coach Fabio Corbani scende in campo per tenere aperta la serie, che la vede sotto 2-1 dopo le prime tre partite disputate, mentre Ravenna con un colpaccio volerebbe ai quarti di finale dei playoff della Serie A2 di basket 2016-2017. Finora questa serie degli ottavi ha avuto un andamento molto lineare: i romagnoli della Orasì allenata da Antimo Martino hanno vinto le prime due partite, disputate al Pala De André di Ravenna, mentre la Virtus si è imposta l’altro ieri nella prima partita in cui Roma ha goduto del fattore campo. Infatti il format dei vari turni dei playoff della Serie A2 di quest’anno è 2-2-1: ciò significa che chi gode del fattore campo (in questo caso Ravenna) gioca in casa gara-1, gara-2 e l’eventuale gara-5, con gara-3 e gara-4 invece chiaramente in casa di chi in stagione regolare si è piazzato peggio (la Virtus Roma).

I capitolini devono quindi vincere per riportare la serie a Ravenna e poi cercare il colpaccio alla bella che si disputerebbe mercoledì 10 maggio in Romagna, mentre Ravenna spera di rivedere i tifosi di casa direttamente ai quarti di finale, dove la vincente di Roma-Ravenna se la vedrà contro una squadra tra Biella e Verona, con i piemontesi che conducono la serie per 2-1 contro i veneti.

Dunque fino a questo momento la serie ha rispettato in modo molto preciso il fattore campo, ma al termine di partite mai scontate: Ravenna ha vinto gara-1 per 93-87, poi in gara-2 i romagnoli hanno avuto bisogno di un tempo supplementare in cui la Orasì ha infilato 14 punti contro i 10 della Virtus per il 97-93 conclusivo dopo la parità a quota 83 nei 40 minuti regolamentari.

Più convincente il successo di Roma in gara-3, con la Virtus davanti per tutta la partita fino a festeggiare la vittoria con il punteggio di 90-79, un risultato che dà sicuramente fiducia ai capitolini in vista della partita in programma per oggi pomeriggio. In casa ravennate da valutare le condizioni di Derrick Marks, dopo che la guardia Usa è stata lasciata a riposo venerdì per l’infortunio muscolare occorsogli durante gara-2. Gara-4 degli ottavi playoff tra Virtus Roma e Ravenna non sarà trasmessa in diretta tv, ma sarà comunque visibile in diretta streaming video sul sito ufficiale www.legapallacanestro.com per gli abbonati ad LNP TV Pass.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori