Video/ Bayreuth Venezia (89-81): highlights della partita (Basket Champions League)

- Francesco Davide Zaza

Video Bayreuth Venezia (risultato finale 89-81): highlights della partita di basket valida nella 13^ giornata della Champions League. Nuovo KO per la Reyer.

dominique_johnson_reyervenezia_basket_lapresse_2017
Diretta Sassari Venezia, basket Serie A1 27^ giornata (Foto LaPresse)

La Reyer Venezia cade in trasferta perdendo 89-81 contro Bayreuth. Si complica dunque la corsa agli ottavi per l’Umana che cede in Baviera scivolando fuori dalla zona qualificazione. Adesso la squadra Campione d’Italia dovrà battere l’Estudiantes sperando che arrivino risultati favorevoli dagli altri campi, soprattutto da Atene.

SINTESI PRIMO QUARTO

Il primo canestro di serata lo sigla Watt che porta subito avanti Venezia. La gara vive una prima fase molto equilibrata e spettacolare. I due team provano a fare gioco senza badare ai rischi e incassando sovente qualche contropiede. Nel frattempo York delizia il pubblico con una bella tripla. Bayreuth va in vantaggio, 8-5. Bramos e Peric guidano la riscossa lagunare che però viene interrotta dall’ennesimo tiro vincente da fuori area di York. Venezia fatica parecchio in questa fase a contenere la spinta offensiva avversaria. Johnson prova a tenere a galla la Reyer evitando che Bayreuth prenda il largo ma Venezia per recuperare avrebbe bisogno di non commettere più errori in fase di possesso. Così non è. I padroni di casa vanno ancora a segno. Il primo quarto si chiude sul parziale di 34-26.

SINTESI SECONDO QUARTO

Inizio complicato per Venezia. Doreth con un piazzato dalla media porta i tedeschi al massimo vantaggio: +13. Tonut prova a rimediare con una bomba da fuori area. Altra grande penetrazione di Tonut. Haynes poco dopo realizza due tiri liberi su due. Venezia prova a rimediare. I lagunari pur commettono troppi falli in fase di non possesso riescono ad avvicinarsi sensibilmente agli avversari, raggiunti e superati a 2 minuti dallo scadere del primo tempo grazie al tiro da 3 messo a segno da Cerella. Seiferth pareggia subito i conti portando il risultato sul 48 pari. Nel finale di secondo quarto i padroni di casa riagguantano il vantaggio chiudendo sul 51-49.

SINTESI TERZO QUARTO

Al ritorno dagli spogliatoi la Reyer effettua tre cambi: tornano in panchina Cerella, Tonut e Biligha, entrano in campo Bramos, Watt e Jenkins. Robinson allarga subito il vantaggio realizzando due tiri liberi su due dalla lunetta. York rincara la dose con l’ennesima tripla da fuori area. Venezia prova a rispondere affidandosi alle sfuriate di Biligha in area avversaria. Si va sul 62-57. La squadra Campione d’Italia non riesce a leggere in maniera corretta le intenzioni avversari subendo troppo. Linhart schiaccia in tutta libertà portando il parziale sul 67-58. La Reyer nel finale di terzo quarto riesce a rendere meno amaro il passivo. A 10 minuti dallo scadere il risultato parziale è di 69-63.

SINTESI ULTIMO QUARTO

Peric riesce subito a trovare spazio in area avversaria riportando in corsa Venezia. I padroni di casa si fanno sorprendere dall’inizio della Reyer che con Watt e Tonut trovano il pareggio: 69 pari. Dopo una prima fase di appannamento Bayreuth si riprende giocando con maggiore scioltezza. Marei riporta in vantaggio i locali. Linhart e Seiferth aumentano ulteriormente il vantaggio della Medi. Venezia sembra aver smarrito coraggio e freschezza. Bayreuth controlla facilmente il gioco rintanando gli avversari nella propria metà campo. Nel finale succede poco o nulla. I padroni di casa gestiscono sapientemente il vantaggio e trovano la vittoria. Bayreuth batte Venezia 89-81.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori