Diretta/ Avellino Cremona (risultato finale 95-72) streaming video e tv: show dei biancoverdi (Serie A1)

- Michela Colombo

Diretta Avellino Cremona; info tv e stramine video. Si accende al Pala De Mauro la sfida della 25^ giornata di Serie A1: Vanoli senza Johnson Odom, out per squalifica.

ariel_filloy_avellino_basket_lapresse_2017
Diretta Avellino Pistoia, basket Serie A1 15^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA AVELLINO CREMONA (95-72) SHOW DEI BIANCOVERDI

Scrubb apre il secondo tempo con una tripla dall’angolo. Cremona prova a rispondere, ma Avellino non ci sta e punge coi soliti Rich e Scrubb. Siamo sul 67-45, per Cremona si fa sempre più dura. I biancoverdi, così, si limitano a gestire il vantaggio e chiudono i tempo con venti punti di differenza. Gli ospiti provano a limitare i danni. Fesenko subisce fallo, poi Fitipaldo si mette in evidenza e la Vanoli chiama il time out. Al rientro in campo, Wells fissa l’89-68, così Sacchetti chiama un altro minuto di pausa. Avellino è una furia e sfonda il muro dei novanta con Wells e Scrubb che regalano giocate pregiatissime nel finale. Avellino vince e convince. Partita chiusa sul 95-72. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

LUPI AVANTI

Siamo 46 a 30  tra Avellino Cremona quando siamo giunti all’intervallo della partita. Primo quarto che parte con un’accelerazione biancoverde per il 7-4. I lupi allungano a +5 con Fessenko. Cremona sbaglia parecchio in attacco e i padroni di casa capitalizzano con una tripla di Scrubb. D’Ercole allunga ancora, poi Wels firma la tripla per il +14. Si va al primo intervallo sul 26-15. Nella ripresa altra ottima partenza di Avellino. Wells finalizza, poi Diener va a canestro. Si arriva fino al time out sul 28-22. Avellino conduce di 6 punti anche al tredicesimo. La Scandone si riporta sul + 10 con i punti di Leunen e i liberi di Rich. Si chiudono i due quarti coi canestri di Fesenko. (Aggiornamento Jacopo D’Antuono)

PALLA A DUE

Sta finalmente per accendersi la partita tra Avellino e Cremona: tutto è pronto per il palla a due al Pala Del Mauro dove il pubblico è impaziente di sentire la sirena. Di certo il match è molto atteso e non solo per i protagonisti o che i punti oggi in palio potrebbero cambiare la classifica. Di certo il duello in stagione tra Scandone e Vanoli si è rivelato davvero sanguinoso, specie per gli irpini che nei due match disputati non hanno mai trovato la vittoria. Sia nel match di andata della stagione regolare ancora in corso come pure nei quarti di finale della Coppa italia, che ha visto i due club protagonisti, Cremona ha sempre avuto la meglio anche se con risultati ben risicati. Proprio nel turno di andata del campionato 2017-2018, la Vanoli ebbe la meglio in casa con il risultato di 86-73; nel precedente per il gagliardetto si dovette addirittura andare all’overtime perchè i lombardi potessero strappare il successo per 89-82. Ecco quindi che la sfida appare ben calda: si gioca!.

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Segnaliamo che la partita tra Avellino e Cremona non è una delle partite che per questa giornata di campionato verranno trasmesse in diretta tv; come sempre però l’appuntamento per gli appassionati è con la diretta streaming video garantita dal portale Eurosport Player, la novità di questa stagione con la fornitura di tutte le partite della Serie A1 di basket e non solo. Per accedere alle immagini avrete bisogno di un dispositivo mobile (PC, tablet o smartphone) e vi dovrete abbonare al servizio tramite il pagamento di una quota; naturalmente resta disponibile il sito ufficiale www.legabasket.it per tutte le informazioni utili sul torneo e sulla partita nello specifico, per esempio il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori in campo al Pala Del Mauro.

MANCA LA STELLA

Il grande assente in vista della partita di Serie A1 tra Avellino e Cremona è senza dubbio la stella della compagine lombarda Darius Johnson Odom. Il giocatore della Vanoli infatti è stato fermato dal giudice sportivo per ben due giornate del campionato regolare della Serie A1: pena ben grave ma arrivata dietro un buon motivo. Johnson Odom è stato punito, si legge nel comunicato ufficiale, perché il giocatore a fine gara, “facendo un giro del campo di gioco irrideva gli avversari e provocava la reazione del pubblico al seguito posizionandosi sotto il settore degli ospiti”. L’episodio si riferisce all’ultimo match disputato da Cremona e quindi alla sfida con la Virtus Bologna e vinta dalla compagine cremonese con il risultato di 91-78. La Vanoli aveva fatto poi sapere la sua intenzione di fare ricorso a tale provvedimento ma in ogni caso a Johnson Odom non verrà tolta più di una giornata: di fatto oggi contro Avellino non ci sarà.

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Avellino-Cremona, diretta dalla terna arbitrale Enrico Sabetta-Fabrizio Paglialunga-Gianluca Calbucci, è la partita in programma oggi 8 aprile 2018 al Pala Del Mauro: palla a due previsto per le ore 17.00. Si accende oggi la 25^ giornata del campionato di Serie A1 di basket: il play off scudetto si fanno sempre più vicini e i punti messi il palio anche in questa domenica si fanno pesantissimi. Specie per i due club oggi protagonisti per i quali la classifica al momento sorride ma potrebbe anche regalare qualcosa di più a fine stagione. Per il momento infatti sia la Scandone che la Vanoli  rimangono in orbita play off della Serie A, ma i prossimi match saranno decisivi per capire da che parte del tabellone finale potranno sedersi. Prima però di guardare già  a prossimo maggio tocca vedere che succederà oggi al Pala Del Mauro dove gli irpini proveranno a rialzare la testa dopo diversi KO. 

IL CONTESTO

Come abbiamo prima annunciato, i punti in palio oggi sono ben pesanti, specie se diamo un occhio alla classifica della Serie A1. Alla vigilia di questa 22^ giornata del campionato vediamo bene che Avellino ora occupa la quarta piazza e con ben 30 punti: gli irpini però di ritorno da ben tre KO di fila rimediati sul suolo nazionale e la squadra di Coach Sacripanti appare affatto in ottima forma nel accedere al palazzetto di casa. Non così invece Cremona in netto rilancio nelle ultime giornate di campionato. La squadra di Sacchetti infatti ha registrato due ottimi successi di fila negli ultimi due turni, contro Torino  e Virtus Bologna, club che registrano piazzamenti migliori al confronto. Per la Vanoli la classifica al momento ci racconta della nona posizione ma a quota 24 punti, gli stessi di Sassari e Cantù in piena zona play off scudetto. Vediamo quindi bene che per entrambi i club la strada per la fase finale del campionato pare tracciata, ma per perseguirla serviranno punti pesanti. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori