DIRETTA/ Reggio Emilia Venezia (risultato finale 76-81) streaming video e tv: successo della Reyer! (Serie A1)

- Mauro Mantegazza

Diretta Reggio Emilia Venezia streaming video e tv: orario, risultato live della partita di basket Serie A 25^ giornata. Ricca posta in palio al PalaBigi

Della_Valle_Bonacini_Wright_Reggio_Emilia_lapresse_2017
Diretta Reggio Emilia Pistoia (LaPresse, repertorio)

DIRETTA REGGIO EMILIA VENEZIA (FINALE 76-81)

Reggio Emilia-Venezia si chiude con la complicata ma soddisfacente vittoria dei lagunari, al successo nella sirena con il risultato nel tabellone di 81-76. Dopo aver chiuso la prima metà dell’incontro di Basket della serie A1 in vantaggio Reggio Emilia ha poi man mano ceduto, mentre la squadra veneta ha recuperato in ritmo gioco e terreno nel tabellone dei risultati. Il terzo parziale si è chiuso per 18-22 per la Reyer, che nell’ultimo quarto ha realizzato il totale di 12-20, affermandosi senza grosse difficoltà sul parquet del Pala Bigi. Considerando ora alcune statistiche vediamo che in casa di Reggio emilia si è messo sotto la luce Wright con 24 punti e 15 rimbalzi: per Venezia ecco invece Haynes e Peric entrambi con 18 punti personali a bilancio. (agg Michela Colombo)

DIRETTA REGGIO EMILIA VENEZIA (46-39 20′)

Intervallo al Pala Bigi: Reggio Emilia-Venezia ha appena visto chiudersi il secondo parziale e il tabellone del risultato al momento vedere i padroni di casa avanti per 46-39. E’ stata senza dubbio una prestazione importante per la Grissin bon che dopo aver chiuso il primo quarto in netto svantaggio, ha saputo non solo pareggiare i conti ma pure trovare a favore un vantaggio di ben 5 punti nel tabellone. Pesanti i punti trovato quindi dai emiliani nel finale, dove invece Venezia pare aver staccato un attimo la testa. Numeri alla mano vediamo comunque che per Reggio Emilia finora si è messo in luce White con 17 punti e 4 rimbalzi: per Venezia ecco invece che è spiccata la prestazione di Haynes con 12 punti e 1 rimbalzo a bilancio. (agg Michela Colombo)

DIRETTA REGGIO EMILIA VENEZIA (0-0): PALLA A DUE!

Reggio Emilia Venezia sta per cominciare: dopo avere letto le dichiarazioni di Massimiliano Menetti, prima della palla a due diamo spazio anche alle parole di un protagonista della Umana Reyer Venezia, cioè Stefano Tonut. Il figlio d’arte è stato protagonista nella vittoria di Pasqua contro Avellino e in settimana ha rilasciato una bella intervista a La Gazzetta dello Sport, nella quale ha anche definito gli obiettivi di Venezia: “E’ stata una vittoria fondamentale, mancano però ancora troppe partite per dire che almeno il secondo posto l’abbiamo ipotecato. Niente è ancora definito, ma giochiamo di squadra. Ci sono sempre protagonisti diversi, riusciamo anche a divertirci in campo e quando c’è la fiducia riesce tutto più semplice. Puntiamo anche alla FIBA Europe Cup, è sempre un trofeo europeo che alla Reyer manca”. Adesso però si deve pensare al campionato: chi avrà dunque la meglio al PalaBigi? Parola al campo: finalmente Reggio Emilia Venezia sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: DOVE VEDERE LA PARTITA DI BASKET (LEGA A)

Reggio Emilia Venezia non sarà trasmessa in diretta tv, tuttavia la partita di basket sarà comunque visibile in diretta streaming video su Eurosport Player, il servizio a pagamento raggiungibile dal portale it.eurosport.com e da quest’anno vera casa del basket italiano ed europeo, con una eccellente copertura di tutte le competizioni. Due gli abbonamenti disponibili: giornaliero oppure annuale. Aggiornamenti saranno comunque disponibili per tutti sul sito internet ufficiale web.legabasket.it, che metterà a disposizione una schermata azione per azione con punteggio e statistiche in tempo reale.

LE PAROLE DI MENETTI

In vista di Reggio Emilia Venezia, facciamo un passo indietro alla sconfitta di mercoledì che certamente ha complicato l’inseguimento della Grissin Bon a un posto in zona playoff. Ecco dunque cosa aveva dichiarato coach Massimiliano Menetti nella conferenza stampa al termine della sfida contro Brescia: “Partita double facce purtroppo per noi perché nel finale quello fatto nella seconda parte non è stato sufficiente per recuperare quello che di negativo era stato fatto. Non so neanche spigarmelo come abbiamo fatto a fare così male, mosci poveri di agonismo, vedevo i giocatori molto frustrati da questa situazione. Dal terzo quarto siamo tornati noi con le nostre modalità sia in attacco che in difesa, però siamo arrivati molto corti nell’ultimo minuto, senza Della Valle per il riacutizzarsi del mal di schiena, e nel gioco degli episodi da una parte e dall’altra ha fatto si che la gara ci è scappata di mano. Dobbiamo ripartire da questo finale già da domenica prossima (oggi, ndR) contro Venezia.”. Il momento è quasi arrivato: cosa saprà fare Reggio Emilia? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Reggio Emilia Venezia sarà diretta dagli arbitri Carmelo Paternicò, Lorenzo Baldini e Martino Galasso. Appuntamento per questa partita valida per la venticinquesima giornata della Serie A 2017-2018 di basket al PalaBigi, il palazzetto che ospita le partite casalinghe della Grissin Bon Reggio Emilia, contrapposta in questo turno alla Umana Reyer Venezia: si gioca dunque oggi, domenica 8 aprile alle ore 18.00. Nella classifica di Serie A la situazione delle due squadre è piuttosto diversa: Reggio Emilia ha 20 punti con dieci vittorie e tredici sconfitte (ha una partita da recuperare) e deve provare una non facile rimonta verso la zona playoff; Venezia invece è seconda a quota 36 punti, con diciotto vittorie a fronte di sei sconfitte. Per i campioni d’Italia l’obiettivo sarà cercare la migliore posizione possibile nel tabellone playoff, magari provando anche l’assalto al primo posto.

LA SITUAZIONE

Reggio Emilia sta vivendo una stagione difficile, almeno in campionato. Iniziata con sei sconfitte consecutive che hanno messo la strada in salita fin da subito, ora la Reggiana di Massimiliano Menetti deve tentare di regalare un gran finale se vorrà provare a ritornare in corsa, anche se la sconfitta di mercoledì nel recupero contro Brescia rischia di essere una battuta d’arresto molto pesante. Il giudizio complessivo sulla stagione naturalmente è migliore, perché c’è da ricordare l’eccellente semifinale di EuroCup raggiunta dalla Grissin Bon, miglior risultato europeo della stagione per una squadra italiana, tuttavia è chiaro che la grande fatica di questo doppio impegno possa adesso farsi sentire sulle gambe dei giocatori di Reggio Emilia, che dovrà cercare di dare fondo a tutte le proprie energie.

Venezia invece occupa il secondo posto in classifica: un ottimo cammino per i campioni d’Italia in carica, che sulla distanza si stanno confermando come la più credibile rivale per l’Olimpia Milano, che resta naturalmente la squadra di riferimento per tutti in Italia. In Europa il cammino della Reyer è stato meno positivo rispetto all’anno scorso, anche se resta viva la possibilità di vincere la FIBA Europe Cup (che è però la quarta Coppa per importanza); in campionato invece, pur con qualche fisiologico alto e basso, gli uomini di coach Walter De Raffaele stanno confermando di essere di nuovo una credibile candidata per la conquista dello scudetto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori