DIRETTA BRINDISI AVELLINO / Risultato finale 68-70, streaming video e tv: game over! (basket Serie A)

Diretta Brindisi Avellino, streaming video e tv: la Happy Casa punta la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia, la Scandone arriva dalla straordinaria vittoria contro Milano.

05.01.2019, agg. alle 22:47 - Claudio Franceschini
Diretta Brindisi Avellino, basket Serie A1 14^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA BRINDISI AVELLINO (65-62): Game Over!

Cala il sipario su Brindisi Avellino, terminata sul 68-70 in favore della formazione campana. Al PalaRubini è andata in scena una bella partita tra due squadre che si sono fronteggiate apertamente nel corso di tutti i quattro periodi. L’equilibrio è stato protagonista, con il primo quarto vinto da Avellino con un vantaggio di un punto. Brindisi risponde nella ripresa con un 24-20 che lo porta in vantaggio. Nel secondo tempo ancora una risposta della compagine campana, che chiude con un 14-17. Decisivi gli ultimi dieci minuti, con Avellino avanti 15-17 e che porta a casa il match con il 68-70 alla sirena.  (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

ultimo quarto

Siamo nel corso dell’ultimo quarto di Brindisi Avellino col risultato che sorride ai pugliesi, con tre soli punti di vantaggio sui campani a cinque minuti dalla fine del match. All’intervallo Brindisi ha chiuso avanti di tre punti, Avellino ha poi annullato tutto con un 14-17 nel terzo periodo. Le due squadre approcciano all’ultimo quarto con grande intensità, Brindisi dopo cinque minuti si trova avanti dodici a nove. Vedremo se Avellino riuscirà a ritrovare il vantaggio in questo ultimo scorcio della gara. Partita giocata a grandi livelli da entrambe le squadre, l’equilibrio fin qui è stato protagonista… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

2°quarto in corso

Siamo nel corso del secondo quarto di Brindisi Avellino, partita valida per la Serie A di Basket. Le due squadre ci stanno regalando una partita molto piacevole e combattuta, con il punteggio quasi in equilibrio. Il primo quarto se lo è portato a casa Avellino, con un punto di vantaggio allo scoccare della sirena. Si torna sul parquet sul risultato di 15-16, con Brindisi determinato a riprendere in mano il match. Dopo sette minuti di gioco del secondo parziale i pugliesi e i campani sono fermi sul 15-15. Restano quindi invariate, almeno per il momento, le distanze sul tabellone luminoso. 30-31 quando mancano due minuti all’intervallo. Brindisi Avellino si prospetta una partita dalle grandi emozioni… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Si alza la palla a due su Brindisi Avellino: come abbiamo già detto la Happy Casa è reduce dalla bella vittoria del PalaRubini. L’Alma Trieste era una delle squadre più in forma di tutta la Serie A1 avendo vinto sul campo di Venezia, invece i pugliesi sono riusciti a dominare il secondo quarto (31-10) girando del tutto l’inerzia di una sfida che sembrava già segnata, e poi allungando nel terzo quarto. I due periodi centrali si sono conclusi sul 57-27 in favore di Brindisi: Riccardo Moraschini e Adrian Banks hanno chiuso con un totale di 43 punti, in doppia cifra sono però andati anche John Brown, Jakub Wojciechowski e Jeremy Chappell e tutto questo senza il playmaker titolare Wes Clark, che la società sta cercando di sostituire in sede di mercato. Ora però è arrivato il momento di mettersi comodi e lasciare che a parlare sia il campo: finalmente la diretta di Brindisi Avellino, al PalaPentassuglia, prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Brindisi Avellino non sarà disponibile, non essendo una di quelle selezionate per questo turno di campionato; come sempre però la sfida sarà fornita dal portale Eurosport Player, e dunque in diretta streaming video per tutti gli abbonati. Ricordiamo anche il consueto appuntamento con il sito ufficiale www.legabasket.it, sul quale troverete tutte le informazioni utili come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori in campo.

IL GRANDE EX VITUCCI

Sarà naturalmente Francesco Vitucci il grande ex di Brindisi Avellino: il tecnico veneziano è alla seconda stagione sulla panchina della Happy Casa, ma lo scorso anno aveva preso il posto di Sandro Dell’Agnello a dicembre e aveva salvato la squadra che in quel momento aveva un record di 2-8. Potendo lavorare anche in estate, Vitucci ha dimostrato di poter essere un valore aggiunto per Brindisi; purtroppo ad Avellino le cose non erano andate troppo bene, tanto che la Scandone non è mai riuscita a qualificarsi ai playoff sotto il suo operato. Il coach era arrivato in Irpinia dopo la straordinaria stagione con Varese: primo posto in regular season, finale di Coppa Italia e semifinale playoff, in entrambi i casi era stata Siena a fermare la corsa dei lombardi che però avevano espugnato il PalaEstra in gara-6, avendo la possibilità di giocare la settima partita della semifinale in casa. Vedremo ora quello che Vitucci riuscirà a fare come coach di Brindisi, per ora sicuramente i risultati sono ampiamente positivi. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Brindisi Avellino si gioca alle ore 20:45 di domenica 6 dicembre: è l’anticipo nella quattordicesima giornata del campionato di basket Serie A1 2018-2019, un torneo che non si ferma mai e che ha giocato anche negli ultimi giorni del 2018. Una partita, quella del PalaPentassuglia, dai risvolti interessantissimi: la Happy Casa vuole blindare la sua partecipazione alla Final Eight di Coppa Italia che sarebbe un ottimo traguardo intermedio per una stagione che sta procedendo forse anche oltre le aspettative, mentre la Scandone sta dimostrando di poter guardare oltre i tanti problemi societari che hanno portato all’addio di Norris Cole, e sta rispondendo con ottimi risultati sul campo che hanno portato al secondo posto in classifica (condiviso con altre tre squadre) e alla favolosa vittoria di domenica scorsa contro Milano. Dunque non ci resta che stare a vedere quello che succederà nella diretta di Brindisi Avellino, una partita che aspettiamo con trepidazione e che aprirà una giornata interessante dal punto di vista di come la classifica potrà eventualmente essere modificata.

RISULTATI E PRECEDENTI

Brindisi Avellino arriva dunque a una settimana di distanza dal grande colpo della Scandone: gli irpini sono diventati la prima squadra a battere Milano in campionato. E’ finita 85-81, e ancora una volta Keifer Sykes ha dimostrato di poter davvero essere il giocatore capace di sostituire Norris Cole. I 31 punti e 7 assist, con un fantascientifico 9/9 da 2 (3/7 dal perimetro) certificano non soltanto la qualità del playmaker, ma anche e soprattutto la sua grande mentalità e la capacità di essere leader per una squadra che ha avuto tanto anche da Caleb Green e Ariel Filloy (33 punti combinati). Avellino dunque va oltre le difficoltà, e ancora una volta si propone come una delle principali outsider per la vittoria dello scudetto; per quanto riguarda Brindisi, domenica scorsa è arrivata una vittoria non banale: a Trieste la Happy Casa ha dominato contro una Alma che era tra le squadre più in forma del campionato (veniva dal successo al Taliercio), prendendosi un +21 che ha portato i pugliesi ad avere un record positivo in classifica (7-6) e a prendersi virtualmente un posto ai playoff e anche, guardando appunto al breve periodo, al pass per la Coppa Italia di Firenze. Proprio questo sarà il principale motivo a spingere la Happy Casa nella partita del PalaPentassuglia: vincere oggi significherebbe avere l’accesso al torneo di metà stagione, e dunque la Sidigas dovrà stare molto attenta a non sottovalutare un avversario che certamente può prendersi la vittoria casalinga.



© RIPRODUZIONE RISERVATA