Diretta Casale Monferrato Virtus Roma/ Risultato finale 76-77, info streaming video: Roma in extremis!

Diretta Casale Monferrato Virtus Roma, streaming video e tv: la capolista del girone Ovest di Serie A2 è di scena al PalaFerraris per provare ad allungare le mani sulla promozione.

10.02.2019, agg. alle 19:51 - Claudio Franceschini
Diretta Trapani Virtus Roma, basket A2 Ovest (Foto LaPresse)

DIRETTA CASALE MONFERRATO VIRTUS ROMA (76-77): TERZO E ULTIMO QUARTO

Si parte con il 44-40 di Landi che alza per Sims ma la palla entra senza che l’americano la tocchi, 46-40 Pinsley, 46-42 Moore appoggia al tabellone, 48-42 Martinoni ai liberi, 48-44 Santiangeli con l’arresto e tiro, 48-47 tripla di Chessa, 50-47 Denegri, 50-49 Sims dalla media. Moore fuori per 5 falli. 51-49 Denegri converte il libero su tecnico di Moore, 51-51 Sims pareggia, 51-53 primo vantaggio Roma con i liberi di Chessa, 52-53 Musso 1/2, 54-53 Denegri in entrata. Antisportivo a Baldasso: Denegri fa 2/2 ed è 56-53. Il terzo quarto si chiude sul 56-53. L’ultimo quarto si apre con occasioni da una parte e dall’altra: 59-56 tripla di Pinkins, 59-57 Alibegovic 1/2, 62-57 Musso da tre, 64-57 Pinkins ai liberi, 64-59 Landi, 67-59 Tinsley da tre, 67-61 Landi dal post, 67-64 Sims da sotto col fallo. Timeout Virtus Roma. Si torna in campo: 69-64 Musso, 69-66 Sims ai liberi, 70-66 Tinsley 1/2, 70-68 Sims ai liberi, 71-68 Italiano 1/2, 73-68 Tinsley da due, 73-70 Santiangeli in entrata, 75-70 Denegri dalla media. Timeout Virtus Roma.75-72 Santiangeli in entrata, 75-74 Saccaggi recupera palla e fa 2/2 ai liberi. Ultimi 10 secondi: 76-74 1/2 Martinoni in lunetta, 76-77 finale di Saccaggi da tre. Roma che va a vincere a Casale Monferrato.

PRIMO E SECONDO QUARTO

Inizio partita molto equilibrato. Padroni di casa precisi e risolutivi in fase offensiva. Dopo il primo minuto di gioco il risultato viene aggiornato sull’8-5. La partita si fa maschia, Roma si fa valere nei contrasti ma non riesce poi a concludere. Martinoni e Pinks realizzano, Casale prende il largo andando sul +8. Saccagi e Sims accorciano ma i piemontesi tengono bene il vantaggio e nel finale di primo quarto allargano ancora il distacco. Ci pensa Musso: 23-18. Roma che prova subito ad aggredire alto a inizio secondo quarto ma Casale non si fa sorprendere. Moore accorcia, pronta risposta di Valentini. Casale rallenta la rincorsa degli avversari che trovano in Sims l’uomo più affidabile in avanti. Fine primo tempo sul 44-38.

PALLA A DUE!

Finalmente siamo arrivati al momento che aspettavamo: Casale Monferrato Virtus Roma sta per cominciare. Come abbiamo già detto, la situazione di classifica della capolista è certamente ottima ma ancora in divenire: delle cinque sconfitte rimediate in stagione infatti, due sono arrivate contro le prime due inseguitrici. Bergamo ha il vantaggio della differenza canestri avendo dominato la gara casalinga; la Virtus ha vinto il ritorno poco tempo fa, ma in caso di arrivo a pari punti sarebbe alle spalle della sorprendente lombarda. Così sarebbe virtualmente anche con Rieti: la Zeus Energy Group infatti è l’unica squadra che, a oggi, sia stata in grado di espugnare il Palazzo dello Sport della capitale, andando a vincere per 85-75. Dunque il prossimo mese la formazione di Piero Bucchi dovrà vincere e provare a farlo con almeno 11 punti di scarto; alla fine dei conti potrebbe non servire perchè potrebbe arrivare un altro allungo in classifica, ma la NPC ha vinto le ultime sei partite e rappresenta una minaccia concreta. Intanto vedremo se la prima della classe nel girone Ovest vincerà questa partita: la parola passa immediatamente al parquet del PalaFerraris, perchè la palla a due di Casale Monferrato Virtus Roma sta per alzarsi! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Casale Monferrato Virtus Roma: il campionato di Serie A2, salvo qualche partita, non viene trasmesso nel nostro Paese e dunque non avrete a disposizione nemmeno una diretta streaming video. Per tutte le informazioni utili sulla sfida, come il tabellino play-by-play e le statistiche di squadre e giocatori, consigliamo la consultazione del sito www.legapallacanestro.com che ha i suoi corrispettivi sui social network agli indirizzi facebook.com/lnpsocial e, su Twitter, @lnpsocial.

LA PARTITA DI ANDATA

Andiamo a ricordare, mentre aspettiamo la palla a due di Casale Monferrato Virtus Roma, come erano andate le cose nella partita di andata: giocata il 4 novembre per la sesta giornata, la sfida del Palazzo dello Sport si era risolta in una vittoria per 74-66 da parte dell’attuale capolista. Una gara a basso punteggio, nella quale solo una volta una delle due squadre era riuscita a segnare più di 20 punti in un quarto: i 23 della Virtus, nel secondo periodo, avevano ripreso una situazione negativa all’inizio (13-18) e lanciato i capitolini verso una rimonta che si era concretizzata nel 19-10 del quarto conclusivo. Come sempre la palma di MVP di giornata era andata a Henry Sims: per il numero 21 di Roma erano arrivati 23 punti e 12 rimbalzi con 10/14 dal campo, in doppia cifra (curiosamente tutti con 12 punti) erano andati anche Massimo Chesssa, Tommaso Baldasso e Aristide Landi. A Casale Monferrato non erano bastate le prestazioni di Bernardo Musso e Kruize Pinkins: per il primo 20 punti e 5 recuperi con il 50% dal campo, per il secondo 16 punti e 13 rimbalzi ma anche un pessimo 2/11 dall’arco, riassuntivo del 29% con cui aveva tirato tutta la Novipiù. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Casale Monferrato Virtus Roma, in programma alle ore 18:00 di domenica 10 febbraio, è una delle partite più interessanti nella ventunesima giornata del campionato di basket Serie A2 2018-2019: siamo nel girone Ovest, dove la capolista guidata da Piero Bucchi spera di aumentare il suo vantaggio in classifica sulla sorprendente Rieti. La quale per di più è la squadra che settimana scorsa ha battuto la Novipiù, condannandola attualmente ad un ottavo posto appena utile per entrare nei playoff; Casale non sta ripetendo la grande stagione che le aveva consentito di arrivare alla finale per la promozione ma c’è ancora tutto il tempo per recuperare. Roma invece aveva anticipato a metà gennaio la sfida del turno scorso, vincendo contro Latina; la sua ultima partita dunque rimane il derby vinto in trasferta contro Eurobasket, che ha certificato il primo posto in classifica dopo che il colpo vero era arrivato con il successo su Bergamo, adesso staccata di due gare. Staremo dunque a vedere quello che succederà nella diretta di Casale Monferrato Virtus Roma: la capolista rimane certamente favorita, ma non può assolutamente permettersi di sottovalutare una squadra tosta come la Junior.

RISULTATI E PRECEDENTI

Casale Monferrato Virtus Roma rappresenta un’altra tappa di avvicinamento della squadra laziale alla promozione diretta: se guardiamo i nomi delle inseguitrici scopriamo che sia Rieti che Bergamo hanno decisamente qualcosa in meno rispetto alla corazzata di Bucchi, ma è altrettanto vero che le partite vanno vinte sul campo e, per esempio, Roma era caduta nettamente a Bergamo con cui ha la doppia sfida diretta a sfavore per differenza canestri. Se le cose andranno come preventivato la Virtus salirà comunque al piano di sopra senza passare dai playoff, ma deve stare attenta perchè oggi la Zeus Energy Group, che ospita Tortona, ha la possibilità di agganciare il primo posto e sarebbe virtualmente davanti, avendo espugnato il Palazzo dello Sport e aspettando con grande trepidazione la partita di ritorno che si giocherà il prossimo mese. Casale Monferrato come detto sta facendo fatica, ma il PalaFerraris resta un impianto nel quale è difficile vincere: la Novipiù ha ottenuto otto successi a fronte di due sole sconfitte, cadendo solo nei derby contro Tortona e Biella. La partita di oggi dunque può dirci varie cose: se la Junior sia capace di migliorare la propria classifica e archiviare un’altra qualificazione ai playoff, oppure se sarà la Virtus Roma a vincere fuori casa facendo un altro passo avanti verso il coronamento di un obiettivo che, senza se e senza ma, è stato fissato fin dall’inizio della stagione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA