Diretta Sassari Brindisi/ Risultato finale 86-87, streaming video Rai: che fatica!

- Mauro Mantegazza

Diretta Sassari Brindisi streaming video Rai: in palio la finale, orario e risultato live della seconda semifinale della Coppa Italia di basket con protagonisti a sorpresa

Suggs_Tavernari_Sassari_Brindisi_lapresse_2018
Diretta Sassari Brindisi (Foto LaPresse)

DIRETTA SASSARI BRINDISI (RISULTATO FINALE 86-87): CHE FATICA

Termina col risultato finale di 86-87 la diretta di Sassari Brindisi, una gara che ha regalato grandissime emozioni e che nel finale i padroni di casa stavano per riprendere. Gli ospiti hanno dominato in lungo e in largo, rischiando di subire un ko nell’ultimo quarto dove Sassari recupera ben 13 punti. Il primo quarto era terminato 28-32, successivamente il secondo ha portato ad aumentare il divario con un parziale di 18-22. Dopo l’intervallo Brindisi mette altro vantaggio con un risultato parziale di 14-20 che regala emozioni e fa pensare che la gara è chiusa. Sassari però viene fuori nel finale e riesce con un colpo di coda a regalare dei punti veramente preziosi alla fine anche per quello che si è rischiato. La semifinale di Coppa Italia permette dunque a Brindisi di giungere alla finale dove affronterà Cremona. (agg. di Matteo Fantozzi)

3^QUARTO

La diretta di Sassari Brindisi volge all’apertura del quarto quarto col risultato che è di 60-74. Il terzo quarto è terminato col parziale di 14-20 con gli ospiti che hanno ulteriormente allungato il divario a 14 punti di distanza. Pronti via Banks è ancora una volta straordinario, oggi letteralmente scatenato. Colpisce prima con un colpo da due e poi con una tripla portando i suoi sopra di ben 13 punti. Cooley è bravo però ad appoggiarsi al vetro e a dare speranze ai suoi. Brown penetra e sigla un altro tiro da due. Gaffney però fa un tiro da tre straordinario, portando i suoi stavolta a 16 punti di distacco. Banks non fallisce uno straordinario step back dimostrandosi letteralmente il migliore in campo. Nel finale della frazione la tripla di Moraschini dimostra che Brindisi stasera sta vivendo una serata magica. (agg. di Matteo Fantozzi)

INTERVALLO

Siamo all’intervallo della diretta di Sassari Brindisi col risultato che al momento è di 46-54. La partita ha visto per il momento fare leggermente meglio gli ospiti che hanno chiuso il primo quarto 28-32 e il secondo 18-22. Sicuramente abbiamo vissuto davvero molte emozioni, andando a vedere cosa è accaduto nel dettaglio nel secondo quarto. Pronti via nel secondo quarto arriva il punto di Polanara che apre la gara. Arrivano poi tre tiri liberi di fila di McGee che accorcia la tripla precedente di Rush. Quest’ultimo è in grande forma e non si ferma, pronto a regalare ancora emozioni al suo pubblico. Dalla lunetta Banks è infallibile, così come bene si comporta anche Thomas. A tre minuti dalla fine del secondo quarto viene chiamato il timeout con Chappell autore di una penetrazione subito dopo. Si conclude la frazione di gioco con un libero di Moraschini. (agg. di Matteo Fantozzi)

1^QUARTO

La diretta di Sassari Brindisi ci porta al secondo quarto col risultato che è di 28-32. Nella prima frazione di gioco c’è stato grande equilibrio con le due squadre che al momento sono riuscite a farci vivere molte emozioni. Al momento gli ospiti sono avanti di un paio di canestri, ma c’è ancora molto da giocare. Pronti via la gara viene aperta da un colpo da tre di Chappel a cui risponde immediatamente con la stessa carta Bamforth. Si gioca a scambi di triple all’inizio, anche Banks va da tre. Una tripla permette il sorpasso 12-10 dei padroni di casa, a metterla a segno è Polonara. Si arriva a 22-22 con la frazione che sembra decisa. Ora è il momento di vedere cosa accadrà, perché grandissima è stata la voglia di Brown prima di pareggiare e poi di compiere il controsorpasso. Diamo un’occhiata anche alle formazioni: SASSARI – 6 Carter, 45 Cooley, 21 Pierre, 33 Polonara, 2 Smith. A disposizione: 8 Devecchi, 35 Diop, 22 Gentile, 15 Magro, 3 McGlee, 00 Spissu, 25 Thomas. BRINDISI 8 Calamo, 0 Banks, 00 Brown, 3 Gaffney, 9 Moraschini. A disposizione: 15 Cazzolato, 21 Chappell, 1 Rush, 68 Taddeo, 11 Walker, 18 Wojciechowki, 6 Zanelli. (agg. di Matteo Fantozzi)

SI GIOCA

Tutto ormai è pronto per Sassari Brindisi, seconda semifinale della Coppa Italia 2019 di basket. Banco di Sardegna e Happy Casa ci hanno regalato ieri due partite pazzesche nei quarti di finale, nelle quali sia Sassari sia Brindisi hanno ribaltato il pronostico e anche l’andamento della partita. Dopo avere letto le parole di Gianmarco Pozzecco, ecco dunque le dichiarazioni di Frank Vitucci a commento del successo della sua Brindisi ai danni di Avellino: “Dopo un ottimo avvio abbiamo patito il loro veemente ritorno, soprattutto nel terzo quarto. A quel punto lo spessore mentale di squadra ha fatto la differenza, segno di un altissimo valore complessivo di questi ragazzi. Abbiamo prodotto una reazione nervosa e mentale, sotto di 16 punti, di alto livello. Non era scontato dopo l’ottimo inizio di partita. Diamo anche merito ad Avellino per la partita disputata e nel finale punto a punto può accadere di tutto”. Adesso però bisogna voltare pagina, dimenticare i quarti e pensare solo alla semifinale: “Ora cerchiamo di recuperare il possibile le energie e giocarci questa semifinale con Sassari. Non avremo pensieri stressanti per quello che ci attende, diciamo che tutte le semifinaliste partono alla pari”. Di conseguenza adesso basta parole: la semifinale sta per cominciare, parola al Mandela Forum per Sassari Brindisi! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sassari Brindisi, come tutte le partite della Coppa Italia di basket, è trasmessa sulla televisione di stato: l’appuntamento dunque è su Rai Sport + HD (canale numero 57 del vostro telecomando), con la possibilità di assistere alla partita del Mandela Forum anche attraverso apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, attivando la diretta streaming video dal sito www.raiplay.it, servizio disponibile gratuitamente per tutti. La Final Eight è visibile anche su Eurosport 2, l’altra casa del basket italiano, con streaming in questo caso disponibile agli abbonati tramite il servizio Eurosport Player. SASSARI BRINDISI, STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

PARLA POZZECCO

Verso la diretta di Sassari Brindisi, si deve naturalmente tornare a ieri, perché il debutto di Gianmarco Pozzecco sulla panchina della Dinamo è stato incredibile, con una rimonta da favola ai danni di Venezia che è valsa la vittoria a Sassari. Ecco dunque il commento di Pozzecco nella conferenza stampa post-partita: “Come prima cosa vorrei dire che questa vittoria è anche di Enzo Esposito, perché io ho avuto la possibilità di lavorare solo tre giorni e il merito è sicuramente anche suo che ha avuto questi ragazzi fino a domenica. Sono rimasto stupito dalla reazione finale dei miei giocatori perché dopo il grande sforzo per risalire eravamo scarichi e mi aspettavo meno energia. Sono contento di come sia andata e della prova che hanno portato sul parquet. In questi tre giorni c’è stata una grande esposizione mediatica e questo ha un po’ spostato l’attenzione dalla gara. Oggi ho detto ai ragazzi che questa partita per me aveva un grande valore e temo che abbia influito negativamente, ma ha prevalso la voglia di riuscire a regalarci una soddisfazione tutti insieme. Sono contento di come si è sviluppata la gara dopo un avvio non roseo e un primo tempo in cui ero molto dispiaciuto, nel secondo la soddisfazione si è triplicata. Ci tengo a sottolineare che abbiamo avuto una reazione netta con un quintetto formato da giocatori della panchina”. Dopo l’impresa, bisogna però ritrovare subito la concentrazione: “Adesso abbiamo 24 ore per prepararci alla prossima partita, abbiamo speso energie perché quando risali dal -20 fai più fatica ma siamo carichi per il finale mozzafiato. Sono contento di questa vittoria e sento il calore di un’isola intera; rappresentiamo una terra, un popolo e quando giochiamo rappresentiamo tutta la Sardegna ed è un valore aggiunto inestimabile”, è stata la chiusura di Pozzecco. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Sassari Brindisi, in diretta dal Mandela Forum di Firenze, è la seconda semifinale della Coppa Italia 2019 di basket. Siamo nella settimana dedicata appunto alla Final Eight di Coppa Italia: oggi sabato 16 febbraio è il giorno dedicato alle semifinali e si gioca alle ore 21.00 la sfida tra il Banco di Sardegna Sassari e la Happy Casa Brindisi, che si contenderanno il secondo posto disponibile per la finale di domani alle ore 18.00. Sassari Brindisi è una semifinale inattesa: i sardi ieri hanno compiuto una vera e propria impresa battendo in rimonta Venezia dopo un primo tempo dominato dalla più quotata Reyer, Brindisi invece ha vinto con Avellino il derby del Sud rovesciando completamente le gerarchie di questa metà del tabellone, dove le teste di serie 2 e 3 sono state eliminate dalla 6 e dalla 7. Adesso dunque Sassari e Brindisi hanno davanti a loro la possibilità di scrivere una pagina leggendaria della loro storia: chi saprà proseguire sino alla finale?

RISULTATI E PRECEDENTI

Sassari Brindisi, come abbiamo accennato, è una partita che si presenta aperta a ogni possibilità, anche perché azzardarsi a fare pronostici in questa pazzesca Coppa Italia non avrebbe molto senso. Le emozioni non sono mancate nelle partite dei quarti, ma naturalmente l’impresa firmata da Sassari ai danni di Venezia ha qualcosa di pazzesco: quando la Reyer era avanti di 20 punti (72-52) a metà terzo quarto, nessuno avrebbe potuto immaginare che il debutto di Gianmarco Pozzecco sulla panchina della Dinamo avrebbe avuto esito positivo. Invece la rimonta si è avverata, adesso per Sassari la sfida più difficile sarà quella di non cullarsi nel ricordo dell’impresa compiuta. Anche l’ultimo quarto ha avuto un andamento degno di un romanzo: dominio di Brindisi in apertura, rimonta con sorpasso e deciso allungo di Avellino, ma poi un nuovo ribaltamento con successo finale della Happy Casa di Frank Vitucci per 95-92, punteggio che ben descrive una partita dove gli attacchi hanno dominato le difese. Morale della favola per questa sera: rimanete incollati al televisore fino all’ultimo minuto, con Sassari e Brindisi non si sa mai che cosa possa succedere…



© RIPRODUZIONE RISERVATA