Diretta/ Bologna Piacenza (risultato finale 92-73) streaming tv: Dominio Fortitudo

Diretta Fortitudo Bologna Piacenza streaming video e tv: orario e risultato live della partita di basket valida per la 22^ giornata della Serie A2 nel girone Est

17.02.2019, agg. alle 20:18 - Mauro Mantegazza
Fortitudo_PalaDozza_lapresse_2017
Diretta Fortitudo Bologna Piacenza - repertorio LaPresse

DIRETTA FORTITUDO BOLOGNA PIACENZA (92-73): DOMINIO FORTITUDO

E’ appena terminato l’incontro tra Fortitudo e Piacenza sul punteggio di 92-73. Bologna rispetta quindi il pronostico continuando la propria marcia in vetta alla classifica dominando l’incontro dal primo all’ultimo minuto. I padroni di casa sono riusciti a difendere l’allungo firmato subito che gli ospiti non sono mai riusciti a recuperare. L’ultimo quarto è stata di fatto una formalità visto l’ampio vantaggio ed i ragazzi di Martino hanno potuto concludere sulle ali dell’entusiasmo del proprio caloroso tifo che ha accompagnato i propri beniamini fino alla sirena conclusiva arrivata dopo l’ultimo canestro messo a segno per Diouf. Miglior marcatore di serata è stato Murry che è riuscito a raggiungere quota 30 punti mentre nelle fila della Fortitudo il best scorer è stato Hasbrouck con 21 punti che il tecnico ha deciso di far riposare nella seconda parte di gara visto l’ampio vantaggio già raggiunto. (agg. Marco Guido)

IL TERZO QUARTO SI CHIUDE IN PARITA’

Si è appena concluso il terzo periodo della sfida tra Fortitudo e Piacenza ed ora il risultato è di 73-59. I padroni di casa stanno gestendo l’ampio vantaggio chiudendo per per la prima volta un quarto in parità, un 20-20 tutto sommato giusto vista l’orgoglio degli ospiti che stanno provando ad evitare che i felsinei dilaghino. Questo periodo si è concluso senza grossi sussulti col canestro realizzato da Diouf che ha segnato per Piacenza il punto del 73-59. Sugli scudi in questi dieci minuti l’ispirato Murry arrivato a quota 23 e Cinciarini che è riuscito a raggiungere la doppia cifra. (agg. Guido Marco)

LA FORTITUDO CONTROLLA IL MATCH

Quando siamo giunti all’intervallo dell’incontro tra la Fortitudo e Piacenza il punteggio è ora di 53-39. Dopo la sosta gli ospiti hanno tentato una rimonta approfittando di un leggero calo di tensione dei padroni di casa che hanno permesso a Piacenza di arrivare fino al 40-34 col canestro di Murry. Bologna però ha ripreso la sua marcia trascinata in particolar modo da un ispirato Hasbrouck, autore di ben 17 punti nei primi venti minuti di gioco, chiudendo così con un cospicuo vantaggio alla sirena grazie all’ennesima tripla di Leunen che ha fissato lo score sul 53-39. (agg. Guido Marco)

PARTE MEGLIO LA FORTITUDO

Al Paladozza di Bologna i padroni di casa della Fortitudo stanno affrontando l’Assigeco Piacenza nella sfida valida per la 22^ giornata di Serie A2 Est ed il primo quarto si è appena concluso sul punteggio di 27-17. Sfida tra la capolista che cerca di confermare la vetta della graduatoria davanti a Monegranaro distante due lunghezze e l’imbattibilità casalinga contro gli ospiti che invece, reduci da tre sconfitte nelle ultime quattro, si trovano ora all’undicesimo posto con 16 punti. Il match viene approcciato alla grande dei felsinei che riescono a firmare un importante allungo fino all’11-2 grazie alla tripla di Leunen; Piacenza accusa il colpo e inizia finalmente a trovare la via del canestro mantenendo il gap invariato ma faticando comunque molto a difendersi con intensità. Il primo quarto si è così concluso in maniera piuttosto regolare fino al canestro conclusivo realizzato da Murry che da dentro l’area ha realizzato il canestro del 27-17. (agg. Guido Marco)

PALLA A DUE!

Tutto è pronto per la diretta di Fortitudo Bologna Piacenza, nei pochi minuti che ci separano dalla palla a due andiamo dunque a leggere alcune statistiche sul cammino finora avuto nel campionato di Serie A2 dalle due squadre emiliane in campo fra pochissimo. Per la Lavoropiù Fortitudo Bologna un cammino finora praticamente perfetto con diciotto vittorie e due sole sconfitte su venti partite finora disputate (una in meno a causa di un rinvio) per una percentuale di successi pari al 90%, con 1735 punti segnati e 1519 al passivo, dunque la differenza punti per la Fortitudo Bologna è pari a +216. In casa i bolognesi raggiungono la perfezione con dieci vittorie su altrettante partite disputate, anche in trasferta comunque si contano ben otto vittorie a fronte di due sconfitte. Infine, nelle ultime cinque giornate ci sono quattro vittorie per una Fortitudo che resta salda al comando. Piacenza risponde con numeri ben più modesti: otto vittorie e tredici sconfitte, dunque la Assigeco vanta appena il 38,1% di successi; 1694 punti segnati e 1645 subiti per la squadra di Piacenza, che ha una differenza punti pari dunque a +49, dato interessante per una compagine che ha incassato più sconfitte che vittorie. Per la Assigeco il bilancio è negativo sia in casa (5-6), sia in maniera più evidente in trasferta (3-7), infine si contano due vittorie e tre sconfitte nelle ultime cinque partite. Adesso però la parola passa al campo: Fortitudo Bologna Piacenza sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Fortitudo Bologna Piacenza non godrà di una diretta tv, ma si può usufruire della diretta streaming video abbonandosi a LNP Tv Pass, servizio tramite il quale le partite del campionato di Serie A2 – che non viene trasmesso su reti televisive nazionali – sono visibili live on demand, naturalmente dietro il pagamento di un abbonamento che può essere annuale oppure mensile. Per tutti gli appassionati sarà inoltre possibile seguire le informazioni utili sul sito ufficiale www.legapallacanestro.com, che ha anche i corrispettivi account ufficiali sui social network. In particolare consigliamo le pagine facebook.com/lnpsocial e, su Twitter, @lnpsocial.

NELL’ULTIMA GIORNATA

Si avvicina la diretta di Fortitudo Bologna Piacenza, facciamo adesso un passo indietro per vedere quali sono stati i risultati delle due squadre della Serie A2 di basket nella scorsa giornata di campionato, o meglio nell’ultima uscita (che per la Fortitudo risale a due giornate fa). Domenica scorsa l’Assigeco Piacenza ha perso sul campo di Udine con il punteggio di 76-68 in favore della G.S.A. grazie a un dominio netto da parte dei friulani nell’ultimo quarto, al quale era giunta in vantaggio l’Assigeco. Piacenza a livello individuale ha avuto ben 28 punti da Andy Ogide e 18 punti da Touré Murry, ma nessun altro giocatore in doppia cifra, così queste due prestazioni non sono bastate. Torniamo invece indietro di due settimane per la Fortitudo Bologna, che il 4 febbraio ha battuto Jesi con un perentorio 104-81 al termine di una partita dominata dagli emiliani fin da un primo quarto da 38-15. Ben dodici giocatori a referto, cinque in doppia cifra tra cui i migliori sono stati Giacomo Sgorbati e Kenny Hasbrouck a quota 14 punti. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAIZONE DEL MATCH

Fortitudo Bologna Piacenza, in diretta dallo storico PalaDozza del capoluogo emiliano, si gioca alle ore 18.00 di oggi pomeriggio, domenica 17 febbraio 2019, e sarà una partita valida per la ventiduesima giornata – settima del girone di ritorno – del campionato della Serie A2 di basket 2018-2019 nel girone Est, di cui costituisce uno dei numerosi derby emiliani. Fortitudo Bologna Piacenza darà ai padroni di casa l’opportunità di consolidare ulteriormente il primo posto nella classifica del girone, non intaccato nemmeno dal posticipo della partita dello scorso turno: la Fortitudo resta prima con 36 punti, frutto di diciotto vittorie e appena due sconfitte nelle venti partite finora disputate, la recente sconfitta contro Udine non ha intaccato la superiorità di Bologna, con Montegranaro che si è avvicinata giocando però una partita in più. Dall’altra parte l’Assigeco Piacenza (una delle due squadre piacentine comprese nel campionato di Serie A2) naviga molto più indietro: 16 punti con otto vittorie a fronte di ben tredici sconfitte, la missione sul campo della Fortitudo Bologna si annuncia molto difficile e la prima priorità è guardarsi le spalle, perché la zona playout è soli due punti dietro.

RISULTATI E CONTESTO

Fortitudo Bologna e Piacenza, come abbiamo già accennato, hanno vissuto finora stagioni molto diverse. Per la Fortitudo uno scatto molto importante è arrivato grazie alla vittoria nel big-match con Treviso che richiama alla mente un passato ben più glorioso per entrambe le formazioni, dunque Montegranaro sembra essere l’unica vera rivale nella corsa verso il primo posto, particolarmente importante quest’anno perché garantirà la promozione diretta in Serie A dal momento che nella prossima stagione la massima categoria sarà allargata a 18 squadre. In particolare il cammino in casa è perfetto (dieci vittorie su altrettante partite) e l’Assigeco Piacenza, che ha meno della metà dei punti in classifica dei cugini del capoluogo, non dovrebbe essere sulla carta un’avversaria particolarmente pericolosa per la Fortitudo. I piacentini inoltre hanno vinto una sola partita delle ultime quattro, oggi al PalaDozza servirebbe una vera e propria impresa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA