Diretta/ Milano-Avellino (risultato finale 74-82): Maffezzoli sbanca il Forum

- Claudio Franceschini

Segui Milano Avellino in diretta streaming video: l’Olimpia apre la sua corsa nei playoff ospitando la Scandone, che si è qualificata come ottava nell’ultima giornata di regular season.

Micov Walton Milano Zalgiris Eurolega lapresse 2019
Diretta Milano Avellino, quarti playoff gara-1 (Foto LaPresse)

DIRETTA MILANO-AVELLINO (RISULTATO FINALE 74-82): MAFFEZZOLI SBANCA IL FORUM

La Scandone Avellino sbanca il Forum di Assago battendo l’Olimpia Milano a casa sua, il match valevole per gara-1 dei play-off di Serie A1 finisce con il risultato di 74-82 per il quintetto di Maffezzoli che pur rinunciando a due elementi fondamentali come Green e Nichols riesce ad avere la meglio. Prestazione deludente da parte dei meneghini che come al solito partono fortissimo e poi si sgonfiano alla distanza, non è la prima volta che accade in questa stagione e un atteggiamento simile indispettisce i tifosi che dopo la sirena non rivolgono certo complimenti a coach Pianigiani e ai cestisti dell’AX Exchange. Migliore in campo per distacco Sykes: 21 punti e 10 assist; molto bene anche Udanoh, anch’egli in doppia cifra. {agg. di Stefano Belli}

IRPINI SEMPRE AVANTI

La Scandone Avellino continua a condurre sull’Olimpia Milano, al termine del terzo quarto il punteggio vede gli irpini avanti 52-59. Alla ripresa del gioco i meneghini dovevano annullare un gap di -6 ma non ci sono riusciti, troppi errori di misura e troppa imprecisione sotto canestro. Mentre continua a non sbagliare nulla Sykes. Senza Tarczewski, con il quale l’AX Exchange si era riportata praticamente a ridosso degli avversari, il quintetto di Maffezzoli torna ad allungare fino ad arrivare al vantaggio massimo (12 punti). Poco prima dello scadere Micov riporta il passivo a una sola cifra. {agg. di Stefano Belli}

GLI IRPINI RIBALTANO LA SITUAZIONE

Dopo il secondo quarto è completamente cambiata la situazione tra Olimpia Milano e Scandone Avellino con gli irpini che sono riusciti a ribaltare il punteggio e approcciano l’intervallo sul parziale di 33-39. Gran parte del merito della rimonta è di Sykes che i meneghini faticano a contenere e a tenere lontano dal canestro. Le triple di Filloy e Campogrande consentono al quintetto di Maffezzoli di portarsi a +6 e mettono in seria difficoltà Pianigiani che nella pausa dovrà elaborare in fretta un piano per fermare l’emorragia di punti e ritornare in partita dopo aver regalato i secondi dieci minuti agli avversari. {agg. di Stefano Belli}

OLIMPIA A +7 DOPO IL 1Q

Al Forum di Assago è cominciata gara-1 dei play-off scudetto di Serie A1 di basket tra Olimpia Milano e Scandone Avellino, i padroni di casa chiudono il primo quarto in vantaggio con il parziale di 20-13. Gli irpini aprono le danze con un paio di triple di Harper che mettono pressione al quintetto di Pianigiani, la risposta dei meneghini è immediata con Tarczewski e Micov che annullano il vantaggio iniziale degli uomini di Maffezzoli. Qualche errore di troppo degli ospiti spiana la strada all’AX Exchange che prova a piazzare il primo allungo della serata, dimostrando di essere partita con il piede giusto e di leggere alla perfezione il match. {agg. di Stefano Belli}

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

La diretta tv di Milano Avellino è prevista su Eurosport 2: tutti gli abbonati alla televisione satellitare potranno seguire l’evento andando sul canale 211 del decoder. In alternativa, l’appuntamento fisso rimane quello con Eurosport Player, il portale che offre ai suoi clienti la possibilità di visionare tutte le partite della stagione di Serie A1 in diretta streaming video. Il sito www.legabasket.it fornirà invece le informazioni utili, soprattutto il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori in campo e delle squadre.

SI GIOCA

Si alza la palla a due di Milano Avellino: Massimo Maffezzoli ha preso il posto di Nenad Vucinic sulla panchina della Scandone dopo il ko interno contro Trieste: il neozelandese ha lasciato la panchina con tre sconfitte consecutive sul groppone, e una posizione ai playoff decisamente da guadagnare. Il suo sostituto ha rischiato di fare la frittata: dall’arrivo di Maffezzoli Avellino ha infatti perso contro Sassari, Milano e Brindisi vincendo solo contro Torino. All’ultima giornata la Sidigas era fuori, ma i ko di Varese e Trieste hanno ridisegnato la classifica avulsa: grazie alle due vittorie sulla Openjobmetis, entrambe targate Vucinic, la squadra si è presa l’ottava piazza e ora dovrà onorare la post season, provando a fare il colpo grosso ma anche sapendo che sarà durissima. Come andranno le cose? Una prima risposta la avremo da questa gara-1 di scena al Mediolanum Forum, dunque mettiamoci comodi perchè finalmente la diretta di Milano Avellino comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

IN CAMPIONATO

Come abbiamo già visto, Milano Avellino ripropone una sfida che, al PalaDelMauro, aveva segnato il primo ko dell’Olimpia in regular season: il 30 dicembre la striscia dei campioni d’Italia si fermava a 12 partite sotto i colpi di un dominante Keifer Sykes. Trovatosi nel ruolo di leader dopo l’addio di Norris Cole, il playmaker guidava la Scandone alla vittoria per 85-81: per lui c’erano 31 punti con 12/23 dal campo, 4 rimbalzi e 7 assist per un favoloso 37 di valutazione, ma una grossa mano la dava anche Caleb Green che aveva una prestazione da 17+5+5. Milano, che si era riavvicinata nel secondo quarto per poi perdere nuovamente contatto, trovava in Arturas Gudaitis – oggi out per infortunio – il suo miglior giocatore: 17 punti con 5/8 e 12 rimbalzi oltre a 4 recuperi, male Mike James che chiudeva con 13 punti e 6 assist ma anche 5 palle perse e soprattutto un pessimo 0/9 dall’arco. Una vittoria bellissima quella della Scandone, ma oggi gli irpini dovranno provare a replicarla in campo avverso o comunque farlo almeno una volta nella serie… (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Milano Avellino, che sarà diretta dagli arbitri Manuel Mazzoni, Gianluca Sardella e Alessandro Perciavalle, si gioca alle ore 19:00 di sabato 18 maggio: al Mediolanum Forum va in scena gara-1 dei quarti di finale dei playoff di basket Serie A1 2018-2019. E’ su questo parquet che inizia la post season: l’Olimpia apre la difesa dello scudetto con una serie ostica e imprevedibile, contro una Scandone che si è qualificata per il rotto della cuffia e ha superato i problemi societari avuti nel corso della stagione. Milano resta la grande favorita: ha difeso in maniera positiva il suo primo posto e dunque avrà il fattore campo a favore per tutte le serie dei playoff, ci si aspetta che la squadra di Simone Pianigiani superi questo turno di slancio e l’obiettivo sarà quello di prendersi un 3-0, anche se nella diretta di Milano Avellino le cose potrebbero essere più complicate del previsto.

RISULTATI E CONTESTO

Milano Avellino potrebbe come detto essere meno scritta del previsto: intanto l’Olimpia dovrebbe fare a meno di Mike James, cui è stato pronosticato uno stop di due settimane che dunque potrebbe fargli saltare solo gara-1, ma che in realtà potrebbe anche prolungarsi oltre misura costringendo la società a tornare sul mercato (eventualità esplorata a prescindere). In più, va ricordato che la Scandone è stata la prima squadra che sia stata in grado di battere Milano in regular season (e anche al ritorno al Forum ci era andata vicina); all’epoca il coach era Nenad Vucinic che è stato poi esonerato da Massimo Maffezzoli, che a dire il vero ha rischiato di rovinare il lavoro del suo predecessore ma, vincendo a Pistoia una delle uniche due partite fino a qui, ha trascinato di forza Avellino ai playoff. Da una squadra che in epoca recente ha giocato due semifinali ci si aspetta sempre molto; l’incrocio però è il più complicato possibile, l’Olimpia parte largamente favorita e dovrà essere brava la Sidigas a trovare le contromosse giuste per mettere in crisi i campioni in carica, contando ovviamente che per superare il turno sarà necessario vincere almeno una partita al Mediolanum Forum.

© RIPRODUZIONE RISERVATA