VIDEO / Napoli Psg (1-1): highlights e gol. Insigne soddisfatto: pareggio importante (Champions League)

- Umberto Tessier

Video Napoli Psg (risultato finale 1-1): gli highlights e i gol della partita che si è giocata al San Paolo, nella quarta giornata della fase a gironi di Champions League.

Mertens_esultanza_Napoli_Liverpool_lapresse_2018
Dries Mertens (Foto LaPresse)

Lorenzo Insigne

è senza dubbio uno dei protagonisti di spicco nel video di Napoli Psg, in particolare grazie al gol su rigore che ha fissato un pareggio utilissimo ai partenopei, adesso primi nel girone C a pari merito con il Liverpool e sempre davanti al Psg. Al termine della partita, Insigne ha parlato con gli inviati di Sky Sport, toccando diversi argomenti a partire dal gol di Bernat, arrivato allo scadere del primo tempo: “Non mi va di fare polemica, ma era chiaro che fosse finito il primo tempo”. Il giudizio complessivo sulla partita è invece positivo da parte di Insigne: “E’ stato un pareggio importante, ora pensiamo al Genoa”. Infine un riferimento al duello con Buffon sul calcio di rigore: “Sono stato un po’ in ansia perché mi conosce bene. Durante l’Europeo provavo tutti i giorni i rigori, ma è andata bene e ci godiamo questo pareggio”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VIDEO NAPOLI PSG

Il film made in De Laurentiis della Champions League ha una trama piena di tensione. Riguardando il video di questo Napoli Psg si capisce benissimo, perchè arriva un punto di prestigio, ma che non fa spiccare il volo agli azzurri. Il Napoli conquista un prezioso pareggio in casa contro il Psg e aggancia in testa al girone il Liverpool a quota sei punti. Alla rete siglata nell’unico minuto di recupero concesso dal direttore di gara nella prima frazione da Bernat, ha risposto Insigne su calcio di rigore. Andiamo a scoprire ora le statistiche del match per capire l’andamento della gara. Possesso palla a favore dei parigini con un 55% contro il 45% dei partenopei. I passaggi totali sono stati invece 616 per gli uomini guidati da Tuchel e 404 per un Napoli che ha puntato molto di più alla concretezza. Ottima la fase difensiva dei padroni di casa con 20 chiusure riuscite contro le 17 dei parigini. Pareggio sostanzialmente giusto tra due compagini che hanno fatto divertire il pubblico del San Paolo in un girone estremamente equilibrato.

LE DICHIARAZIONI

Carlo Ancelotti

, allenatore del Napoli, è intervenuto a Sky Sport dopo il match analizzando il pareggio contro il Psg. Queste le dichiarazioni raccolte dal portale Tuttomercatoweb: “Nella ripresa abbiamo cercato di modificare un po’ l’atteggiamento, eravamo troppo prudenti, lasciavamo troppo spazio ai tre centrali che hanno controllato il ritmo. Noi dovevamo recuperare il risultato, abbiamo messo più pressione sui centrali e le cose sono andate meglio. Abbiamo fatto 20 minuti di grandissimo livello e questo l’abbiamo pagato nel finale, in cui abbiamo cercato più di gestire che di offendere. “I risultati col PSG sono positivi. Se dovessimo arrivare a pari punti saremmo sopra. Non ci aspettavamo che il Liverpool perdesse stasera, s’è messa pure la Stella Rossa di mezzo. Un girone più equilibrato di così non si poteva avere”. Gianluigi Buffon, portiere del PSG, dopo il pareggio con il Napoli è intervenuto al microfono di Sky Sport: “Venire a Napoli e vincere facilmente non ho mai visto nessuno farlo. Qui ho vinto due volte in tutta la mia lunga carriera, e ho giocato in squadre forti. Questo vuol dire che vincere a Napoli è tutt’altro che facile. Abbiamo provato a gestire palla e partita nel primo tempo, poi loro hanno fatto un altro tipo di gara. Siamo stati compatti e bravi a lottare e a dare l’impressione di essere una squadra solida. Abbiamo avuto delle difficoltà ad inizio ripresa, è cambiato il modo di giocare del Napoli e, di conseguenza, era normale subire qualcosa. Il loro gol è meritato, il pareggio va bene perché abbiamo giocato un tempo a testa”.

NAPOLI PSG: IL VIDEO E GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA







© RIPRODUZIONE RISERVATA