Probabili formazioni / Napoli Stella Rossa: novità live e quote, focus su Fabian Ruiz (Champions League)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Napoli Stella Rossa: le quote e le ultime novità live sugli schieramenti delle due squadre che si affrontano al San Paolo in Champions League.

Insigne_esultanza_Napoli_Liverpool_lapresse_2018
Probabili formazioni Spal Napoli (Foto LaPresse)

Se dovessimo scegliere un protagonista nelle probabili formazioni di Napoli Stella Rossa, il nostro nome sarebbe quello di Fabian Ruiz. Il centrocampista spagnolo è arrivato in estate dal Betis senza troppi squilli di tromba, ma ha impiegato davvero poco per mostrare le sue qualità. Piede educatissimo e versatilità, Fabian Ruiz può giocare in diverse zone del campo: Carlo Ancelotti ha chiarito piuttosto in fretta come non lo vedesse in cabina di regia, ma intanto lo ha schierato come mezzala in una linea a tre, al fianco di un playmaker (Hamsik) nel 4-4-2 e, sempre con lo stesso modulo, spesso e volentieri da esterno tattico. Lui ha risposto presente, timbrando per esempio un bel gol nella rimonta vincente contro il Genoa; ha fatto passi da gigante, tanto che sono già in parecchi a pensare che presto arriverà qualche big straniera a pagarlo a peso d’oro. Intanto, Ancelotti e il Napoli se lo godono: Fabian Ruiz è pronto a fare un altro salto di qualità, conducendo i partenopei verso gli ottavi di Champions League e preparandosi a giocare l’ennesima partita da titolare in questa sua scintillante stagione. (agg. di Claudio Franceschini)

MERTENS FAVORITO SU MILIK

L’eterno ballottaggio partenopeo si ripropone anche nelle probabili formazioni di Napoli Stella Rossa: Arkadiusz Milik ci prova, ma ancora una volta dovrebbe essere Dries Mertens a partire titolare in Champions League. Dopo due gravi infortuni, l’attaccante polacco spera finalmente di giocare la prima stagione intera con la maglia del Napoli; il problema è che deve fare i conti con un Mertens che proprio per sopperire al suo infortunio si è trasformato in un grande bomber, rappresentando così la prima soluzione offensiva al fianco di Lorenzo Insigne. Milik in questo scorcio di stagione ha comunque avuto le sue possibilità: anzi, per 9 volte su 17 è partito titolare e in quattro occasioni ha giocato tutta la partita, una di queste proprio nell’andata contro la Stella Rossa. In Serie A il polacco ha anche segnato 4 gol, con una doppietta al Parma; Carlo Ancelotti però dovrebbe preferirgli Mertens che ha sviluppato una grande intesa con Insigne, visto che i due giocano insieme dal 2013; Milik in ogni caso può essere una grande arma dalla panchina. (agg. di Claudio Franceschini)

L’ASSENTE DI SPICCO

Come abbiamo già detto nel presentare le probabili formazioni di Napoli Stella Rossa, c’è una potenziale assenza davvero pesante tra i serbi: potrebbe infatti mancare Milan Pavkov, che accusa un’irritazione al tendine e quasi certamente non inizierà la partita, potendo eventualmente avere uno spezzone nel secondo tempo (ma le probabilità sono al 30%). Pavkov è l’eroe della prima, storica vittoria della Stella Rossa in un girone di Champions League: sua la doppietta che ha permesso ai serbi di battere il Liverpool al Marakanà, tornando in corsa per gli ottavi di finale. Attaccante ventiquattrenne, quest’anno ha segnato 5 gol in 10 partite di campionato mentre le due reti nel quarto turno europeo erano le prime in questa manifestazione; nella sua carriera ha vestito anche le maglie di Novi Sad e Vojvodina ma è stato solo l’anno scorso, quando la stessa Stella Rossa lo ha dato in prestito, che si è affermato. Con il Radnicki Nis ha segnato 23 gol in 33 partite, guadagnandosi il ritorno a Belgrado e un posto, comunque vada, nella storia di questo prestigioso club. (agg. di Claudio Franceschini)

L’EX MAKSIMOVIC

Leggendo le probabili formazioni di Napoli Stella Rossa, spicca il nome dell’ex: Nikola Maksimovic, difensore serbo che ha anche un ampio bagaglio di esperienza con la sua nazionale, è infatti passato dalla Stella Rossa prima di arrivare in Italia. A dire il vero però Maksimovic ha giocato poco con questa squadra: appena 25 presenze in una stagione e mezza (un gol, realizzato in campionato) prima di venire acquistato dall’Apollon Limassol che ne ha acquisito il 51% del cartellino. Con i ciprioti però il serbo non è mai sceso in campo: infatti è subito arrivato il Torino, che lo ha prelevato in prestito con diritto di riscatto. Da qui al Napoli, al termine di una trattativa estenuante che è durata anche più sessioni di calciomercato; oggi Maksimovic è un difensore affermato, prova ne è il fatto che Carlo Ancelotti gli ha dato fiducia in Champions League schierandolo titolare nella linea a tre, utile per contrastare il pressing del Liverpool e del Psg. Questa sera però non dovrebbe giocare, visti i problemi fisici degli ultimi giorni. (agg. di Claudio Franceschini)

INFO E ORARIO

Parlando delle probabili formazioni di Napoli Stella Rossa, diciamo subito che questa partita si gioca alle ore 21:00 di mercoledì 28 novembre ed è valida per la quinta giornata nel gruppo C di Champions League 2018-2019: una grande occasione per i partenopei che, in piena corsa per la qualificazione agli ottavi di finale, potrebbero addirittura trovarsi primi nel girone questa sera, qualora al Parco dei Principi il Liverpool dovesse mancare la vittoria. Tuttavia bisognerà prestare molta attenzione ai serbi che, battendo i Reds nell’ultimo turno, sono tornati a vedere quello che per loro sarebbe un obiettivo storico; dunque Carlo Ancelotti troverà un’avversaria tutt’altro che remissiva al San Paolo. Andiamo dunque a vedere quali potrebbero essere gli schieramenti sul terreno di gioco, analizzando in maniera più approfondita le probabili formazioni di Napoli Stella Rossa.

QUOTE E PRONOSTICO

Napoli Stella Rossa è stata quotata dall’agenzia di scommesse Snai, che assegna ai partenopei un netto ruolo da favoriti: vale infatti 1,40 il segno 1 per la vittoria interna, contro il valore di 18,00 che è stato posto sul segno 2, eventualità da giocare per il successo della formazione serba. Il segno X regola come sempre l’ipotesi del pareggio e, in questo caso, il vostro guadagno con questo bookmaker sarebbe pari a 7,50 volte la cifra che avrete deciso di mettere sul piatto.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI STELLA ROSSA

LE SCELTE DI ANCELOTTI

Nelle probabili formazioni di Napoli Stella Rossa, Ancelotti potrebbe nuovamente puntare sul 3-5-2 con cui ha affrontato le ultime tre partite di Champions League: dunque davanti ad Ospina ci sarebbero Nikola Maksimovic, Raul Albiol e Koulibaly con i due terzini che alzerebbero la loro posizione. A sinistra sicuro Mario Rui, a destra invece ci sarà la spinta di Callejon con una fascia dunque molto più offensiva rispetto all’altra. A centrocampo, rispetto al pareggio interno contro il Chievo, si dovrebbero rivedere Allan e Hamsik nella zona centrale, con Fabian Ruiz che tornerà ad occuparsi della mezzala mancina; davanti dovrebbe essere data una nuova opportunità a Mertens. Il belga, in vantaggio su Milik che rimane un’opzione concreta per il secondo tempo, affiancherà dunque quel Lorenzo Insigne che finora ha segnato gol pesantissimi in Champions League, e che spera di ripetersi anche mercoledì sera contro la Stella Rossa.

I DUBBI DI MILOJEVIC

Parecchi problemi per Vladan Milojevic, che deve rinunciare ad alcuni dei suoi titolari; nel 4-2-3-1 della Stella Rossa, davanti a Borjan dovrebbero esserci Degenek e Babic con i due terzini che saranno invece Hajdin e Rodic, mentre in mezzo al campo la regia dell’ex Sampdoria Krsticic sarà affiancata da Jovicic. Nel reparto offensivo pesa soprattutto l’assenza di Pavkov, giustiziere del Liverpool, e di Richmond Boakye che in Italia conosciamo bene: a questo punto il tecnico della squadra serba dovrebbe puntare su Stojiljkovic che parte favorito rispetto al giovane Joveljic, comunque una possibilità a partita in corso. Sugli esterni invece Ebecilio e Marko Marin sono i due giocatori che dovrebbero iniziare la partita; sulla trequarti si punta su Ben Nabouhane, che potrebbe anche andare a giocare nel ruolo di prima punta o su una delle due fasce.

IL TABELLINO

NAPOLI (3-5-2): 25 Ospina; 19 Ni. Maksimovic, 33 Raul Albiol, 26 Koulibaly; 7 Callejon, 5 Allan, 17 Hamsik, 8 Fabian Ruiz, 6 Mario Rui; 14 Mertens, 24 L. Insigne
A disposizione: 27 Karnezis, 23 Hysaj, 30 Rog, 42 A. Diawara, 20 Zielinski, 11 Ounas, 99 Milik
Allenatore: Carlo Ancelotti
Squalificati:
Indisponibili: Chiriches, Ghoulam, Verdi

STELLA ROSSA (4-2-3-1): 82 Borjan; 34 Hajdin, 5 Degenek, 15 Babic, 23 Rodic; 7 Krsticic, 3 Jovicic; 11 Ebecilio, 31 Ben Nabouhane, 17 Marin; 19 Stojiljkovic
A disposizione: 1 Popovic, 37 Sumaila, 77 Gobeljic, 16 N. Milic, 10 Milijas, 21 V. Simic, 28 Joveljic
Allenatore: Vladan Milojevic
Squalificati:
Indisponibili: Stojkovic, V. Savic, Jovancic, Boakye, Pavkov



© RIPRODUZIONE RISERVATA