Probabili formazioni Inter Lazio/ Diretta tv, parecchi dubbi per i due allenatori (Coppa Italia)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Inter Lazio: diretta tv, le scelte di Spalletti e Simone Inzaghi per la partita di San Siro, che giovedì sera è valida per i quarti di finale della Coppa Italia.

Icardi Badelj Inter Lazio lapresse 2019 640x300
Pronostico Parma Inter (Foto LaPresse)

Analizziamo le probabili formazioni di Inter Lazio, la partita che chiude il programma dei quarti di finale della Coppa Italia 2018-2019: si gioca alle ore 21:00 di giovedì 31 gennaio per una sfida, in gara secca, che è ormai un grande classico. Rivalità acuita da quel 3-2 che i nerazzurri hanno centrato all’Olimpico lo scorso maggio, prendendosi l’unico risultato possibile per scavalcare i biancocelesti e volare in Champions League; le due squadre hanno anche disputato una Supercoppa Italiana nel 2009 come ultimo incrocio che valesse un titolo, giovedì sera si ritrovano faccia a faccia arrivando da due sconfitte. Inter battuta a Torino da un gol di Izzo e con la seconda partita consecutiva senza reti, che l’ha fatta precipitare a 19 punti dalla vetta; Lazio sconfitta in casa proprio dalla Juventus, dopo aver dominato per 70 minuti. Per la sfida di Coppa Italia è possibile che entrambi gli allenatori facciano turnover, anche se l’importanza della partita può indurre a non variare troppo; andiamo allora a vedere quali potrebbero essere gli schieramenti in campo a San Siro, analizzando in maniera più dettagliata le probabili formazioni di Inter Lazio.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Come per tutte le partite di Coppa Italia, anche Inter Lazio è trasmessa in diretta tv dalla televisione di stato: il canale cui fare riferimento è Rai Uno, disponibile anche in alta definizione. Ricordiamo anche che per tutti coloro che non si potessero mettere davanti ad un televisore sarà possibile assistere alla sfida in diretta streaming video, utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone e visitando senza costi il sito www.raiplay.it.

PROBABILI FORMAZIONI INTER LAZIO

I DUBBI DI SPALLETTI

Per Inter Lazio, Luciano Spalletti non ritrova Keita Baldé che è uno degli ex della sfida: con Perisic ormai fuori dai giochi le due corsie esterne nel reparto avanzato saranno dunque occupate da Candreva (altro ex) e Politano che si dovrebbe spostare a sinistra. Tornerà il 4-2-3-1 con Nainggolan e Joao Mario in competizione per la maglia di trequartista a supporto di Icardi, che parte favorito su Lautaro Martinez dovendo anche tornare ad un gol che gli manca da tempo; in mediana dunque sono in quattro per due maglie, Borja Valero dovrebbe essere uno dei titolari e dovrebbe affiancare Brozovic, ma non è escluso che Gagliardini o Vecino inizino questa partita e lo stesso Joao Mario potrebbe scalare qualche passo indietro, pur se in questo caso si potrebbe aprire al 4-3-3. In difesa De Vrij e Skriniar si giocano il posto al fianco del possibile titolare Ranocchia, con il secondo che è in leggero vantaggio; troveremo poi D’Ambrosio e Asamoah sulle corsie laterali (Vrsaljko è in dubbio), in porta Padelli spera di giocare come fatto contro il Benevento ma in realtà in questo momento è Handanovic che dovrebbe avere il posto garantito, visto che il livello della posta in gioco si alza.

LE SCELTE DI INZAGHI

Anche Simone Inzaghi deve sciogliere qualche nodo in vista di Inter Lazio: per lui la difesa è di più facile composizione perchè, visto che Acerbi era squalificato in campionato, tornerà a guidare il reparto davanti a Strakosha con il supporto di Radu e uno tra Wallace e Bastos, verosimilmente il primo. Davanti a loro ecco Marusic e Lulic: il capitano dovrebbe avere la meglio su Durmisi, il montenegrino ha scontato la squalifica in campionato e, fuori da qualche tempo, dovrebbe riavere minuti importanti per riprendere a carburare. Al centro potrebbe avere un turno di riposo Lucas Leiva, che non è rientrato da troppo tempo e può lasciare campo a Badelj; si candida per una maglia Valon Berisha in qualità di mezzala ma il favorito dovrebbe essere ancora Parolo, con Milinkovic-Savic regolarmente schierato sul centrosinistra in qualità di incursore e trequartista aggiunto. Un passo avanti Joaquin Correa contende il posto a Luis Alberto, che però dovrebbe partire in leggero vantaggio; la prima punta è un discorso legato al testa a testa tra Immobile e Caicedo, il bomber della Lazio dovrebbe avere la maglia.

IL TABELLINO

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Skriniar, Asamoah; Brozovic, Borja Valero; Candreva, Nainggolan, Politano; Icardi
A disposizione: Padelli, Berni, Vrsaljko, Miranda, De Vrij, Dalbert, Gagliardini, Vecino, Joao Mario, Lautaro Martinez
Allenatore: Luciano Spalletti
Squalificati:
Indisponibili: Keita B.

LAZIO (4-4-2): Strakosha; Wallace, Acerbi, S. Radu; Marusic, Parolo, Badelj, S. Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile
A disposizione: Proto, Guerrieri, Bastos, Patric, Murgia, Lucas Leiva, Va. Berisha, Durmisi, J. Correa, Caicedo, Pedro Neto
Allenatore: Simone Inzaghi
Squalificati:
Indisponibili: Luiz Felipe



© RIPRODUZIONE RISERVATA