Diretta Juve Stabia Viterbese/ Risultato finale 4-0, info streaming: Poker firmato da Calò

- Claudio Franceschini

Diretta Juve Stabia Viterbese, streaming video e tv: al Menti si recupera una delle tante partite che non sono state disputate nel girone C della Serie C.

Paponi Juve Stabia rabbia lapresse 2018 640x300
Risultati Serie C (repertorio LaPresse)

DIRETTA JUVE STABIA VITERBESE (4-0): TRIPLICE FISCHIO 

Allo Stadio Romeo Menti la Juve Stabia batte per 4 a 0 la Viterbese. Dopo la doppietta segnata da Paponi tra il primo ed il secondo tempo, nel finale della sfida i padroni di casa firmano il tris al 78′ per merito di Viola ed il poker all’86’ grazie a Calò, battendo il portiere avversario con una conclusione precisa scoccata all’altezza del dischetto del rigore. I 3 punti guadagnati oggi consentono alla Juve Stabia di portarsi a quota 26 nella classifica del gruppo C mentre la Viterbese resta ferma con un solo punto.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Juve Stabia Viterbese, che non viene trasmessa nel nostro Paese; tuttavia gli appassionati potranno seguire questa partita sul consueto portale elevensports.it, per il quinto anno consecutivo fornitore delle gare di Serie C in diretta streaming video. Bisognerà dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone; è possibile abbonarsi al servizio per una stagione oppure acquistare di volta in volta il singolo evento.

FASE FINALE DEL MATCH 

Manca ormai solamente una quindicina di minuti al novantesimo della sfida tra Juve Stabia e Viterbese ed il risultato è ora di 2 a 0. Nel corso di questo secondo tempo, iniziato rispettivamente con Mastalli al posto di Di Roberto da un lato e con Bovo al posto di Damiani dall’altro, gli ospiti falliscono l’opportunità per il pareggio al 58′ con il pallonetto alto di Saraniti ed i padroni di casa raddoppiano al 62′ grazie a Paponi, capace di firmare la doppietta personale con una conclusione potente in area avversaria. Ammoniti anche Allievi e Palermo.

FINE PRIMO TEMPO 

Al termine del primo tempo le formazioni di Juve Stabia e Viterbese sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. L’equilibrio tarda a spezzarsi nel corso di questi primi quarantacinque minuti di gioco e, nonostante gli ospiti si rendano più volte pericolosi soprattutto nel finale di frazione, sono i padroni di casa a passare in vantaggio al 45′ per merito del rigore segnato da Paponi e concesso per un fallo subito proprio da quest’ultimo. Nell’occasione è stato ammonito De Giorgi tra gli uomini di mister Sottili.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Campania, sotto una pioggia meno battente che in precedenza, la partita tra Juve Stabia e Viterbese, valida come recupero della seconda giornata del girone C, è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. In queste fasi iniziali dell’incontro entrambe le compagini sembrano darsi subito battaglia ma sono gli ospiti a spingere maggiormente sull’acceleratore, portandosi più volte in proiezione offensiva.

SI COMINCIA!

Finalmente siamo pronti a vivere la diretta di Juve Stabia Viterbese. Come abbiamo detto la squadra laziale ha un problema nel reparto offensivo: l’unica rete del campionato è arrivata nella sconfitta interna contro la Sicula Leonzio, quando Luca Baldassin ha temporaneamente pareggiato una partita persa per effetto dei gol di Antonio Aquilanti e Antonio Gammone. La Viterbese dunque non segna da 215 minuti; un dato preoccupante per una squadra che nelle due stagioni precedenti si è rivelata come una grossa sorpresa, disputando due ottimi campionati nel girone A e arrivando anche alla finale della Coppa Italia Serie C, persa contro l’Alessandria. Adesso a noi non resta che metterci comodi e lasciare che a parlare sia il campo: reduci da un doppio 0-0, le due squadre hanno bisogno di ritrovare il feeling con la vittoria per inseguire i rispettivi obiettivi, ma i tre punti oggi servono decisamente di più agli ospiti. Staremo allora a vedere come andranno le cose questa sera, perchè finalmente è arrivato il momento: Juve Stabia Viterbese sta cominciando! (agg. di Claudio Franceschini)

I PRECEDENTI

Juve Stabia Viterbese si gioca per la terza volta nella storia, ma dobbiamo tornare addirittura a 18 anni fa per trovare l’ultimo precedente: infatti, nelle ultime due stagioni la squadra laziale era sì in Serie C ma si trovava nel girone A, quello in cui appunto ha chiesto di tornare all’inizio di questa stagione sfruttando l’eventuale riammissione in Serie B della Virtus Entella. Nella stagione 1999-2000 dunque Juve Stabia e Viterbese erano avversarie nel girone B di Serie C1: curiosamente, nelle prime due giornate la squadra laziale era stata allenata da Carolina Morace, subito sostituita e prima di una serie di cinque tecnici che si erano alternati in panchina. L’ultimo, Maurizio Viscidi, aveva condotto la squadra ai playoff con il quarto posto: tuttavia era arrivata l’eliminazione per mano dell’Ascoli. La Juve Stabia, retrocessa dopo aver perso il playout contro l’Atletico Catania, era allenata da Fausto Silipo che aveva preso il posto di Salvatore Di Somma dopo sette giornate: quel giorno al Menti vinse 3-1, ma fu sconfitta per 3-0 nella partita di ritorno. Tecnico della Viterbese era Daniele Goletti: un traghettatore tra Paolo Stringara e appunto Viscidi. (agg. di Claudio Franceschini)

ARBITRA GARIGLIO

Juve Stabia Viterbese sarà dunque diretta da Matteo Gariglio: arbitro che fa capo alla sezione AIA di Pinerolo, alla nona conduzione stagionale che è la terza nel girone C della Serie C. In precedenza Gariglio ha infatti diretto Sicula Leonzio-Potenza e Virtus Francavilla-Siracusa, mentre è stato impegnato in altre tre partite del campionato tra cui il big match, nel girone A, Piacenza-Carrarese. Sono 30 le sue ammonizioni stagionali, con 4 espulsioni (solo una per rosso diretto) e due calci di rigore assegnati; Gariglio ha anche arbitrato due partite del campionato Primavera 1, vale a dire Genoa-Atalanta e Fiorentina-Inter. Non è la sua prima esperienza in Serie C: lo scorso anno gli erano state affidate ben 14 gare, e nell’occasione aveva incrociato la Viterbese. Era successo alla terza giornata: i laziali avevano battuto la Carrarese con un pirotecnico 4-3, frutto della doppietta di Jefferson e dei gol di Diego Cenciarelli e Ngissah Bismark. Gariglio quel giorno aveva fischiato un calcio di rigore al quarto d’ora di gioco, massima punizione messa a segno dal già citato Jefferson; erano stati due gli ammoniti, uno per parte a distanza di due minuti. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Juve Stabia Viterbese, che sarà diretta dal signor Matteo Gariglio, si gioca alle ore 20:30 di martedì 20 novembre: presso lo stadio Romeo Menti va in scena una partita che vale come recupero della seconda giornata nel girone C della Serie C 2018-2019, una delle tante che all’inizio della stagione erano saltate per la richiesta di alcune società di fare il salto di categoria o, come nel caso della Viterbese, di cambiare girone viste le difficoltà nell’effettuare le trasferte. A questa partita si arriva con le Vespe che hanno leggermente mollato il colpo rispetto ad uno straordinario avvio di stagione, mentre i laziali stanno navigando in fondo alla classifica pur dovendo recuperare altre gare. Dunque, non vediamo l’ora di assistere alla diretta di Juve Stabia Viterbese che aspettiamo come una sfida interessante ed equilibrata.

RISULTATI E PRECEDENTI

Juve Stabia Viterbese si gioca in un contesto nel quale le Vespe hanno rallentato la marcia: dopo aver vinto le prime sei partite, la squadra campana ha ottenuto un solo successo a fronte di tre pareggi. Il rendimento rimane comunque ottimo, perchè la Juve Stabia è imbattuta e come media punti sta sostanzialmente tenendo il passo delle migliori, anzi almeno virtualmente sarebbe davanti a Trapani e Rende che, con due gare in più, comandano la classifica. Avendo staccato le avversarie dirette, queste tre squadre minacciano di fare il vuoto e correre per la promozione diretta; un contesto che al momento è ben lontano per la Viterbese, ma i laziali hanno iniziato a giocare soltanto a novembre e dunque hanno altre sette partite da recuperare. I gialloblu però stanno facendo malissimo: hanno segnato soltanto un gol in quattro gare ottenendo un punto, quello dello scorso sabato contro la Casertana. Serve una sterzata decisa per arrivare in zona salvezza, e dunque vedremo se succederà nella diretta di Juve Stabia Viterbese che inizia ormai tra poco.

PROBABILI FORMAZIONI JUVE STABIA VITERBESE

Analizzando le probabili formazioni di Juve Stabia Viterbese, dobbiamo parlare di possibile turnover da parte di entrambe le squadre. La Juve Stabia si presenta con Branduani in porta, Troest e Marzorati al centro della difesa con Vitiello e Aktaou sugli esterni; a centrocampo Mezavilla sarà il perno centrale stretto tra Mastalli e uno tra Luigi Viola e Vicente, mentre davanti possono tornare titolari Elia e El Ouazni a scapito di Paponi e Di Roberto, con la conferma di Carlini sulla corsia sinistra. Nella Viterbese ci sarà spazio per Sini e Rinaldi davanti a Forte, con De Giorgi e Perri sulle corsie; a centrocampo potrebbe avere un’occasione Cenciarelli, sulla mezzala insieme ad Andrea Bovo e Baldassin. Nel reparto avanzato invece Palermo potrebbe avere un’altra occasione per giocare da trequartista, davanti a lui invece Saraniti può fare coppia con Vandeputte, pronto a prendere il posto di Svidercoschi che ha giocato titolare contro la Casertana.





© RIPRODUZIONE RISERVATA