Risultati Serie C / Classifiche aggiornate, diretta gol live score: Entella ok, che emozioni al Porta Elisa!

- Mauro Mantegazza

Risultati Serie C: classifiche aggiornate, diretta gol live score delle partite in programma oggi, domenica 23 dicembre, nei gironi A e C per la diciottesima giornata

Piacenza gol
Diretta Piacenza Vicenza (Foto repertorio LaPresse)

Abbiamo altri risultati di Serie C, gli ultimi prima di dare la parola a Bisceglie-Virtus Francavilla: si rilancia la Virtus Entella, che batte la Juventus U23 di misura e torna a lanciare la propria candidatura al primo posto nel girone A, dovendo ancora recuperare sei partite. A Chiavari decide un gol di Nizzetto dopo 13 minuti; i liguri si portano a quota 26 punti, mentre per i giovani bianconeri, già eliminati qui dall’Albissola in Coppa Italia Serie C, il Comunale di questa città porta evidentemente male. Sempre per il girone A, girandola di emozioni nella sfida salvezza del Porta Elisa: finisce 2-2 ed entrambe le squadre possono logicamente essere rammaricate. La Lucchese trova il vantaggio dopo appena 4 minuti con Lombardo, ma nel secondo tempo l’Albissola piazza un devastante uno-due con Martignago e Sibilia. Sembra fatta per un’importantissima vittoria esterna, invece Giancarlo Favarin manda in campo Isufaj al posto di uno spento Sorrentno ed è proprio l’italo-albanese, dopo pochi secondi, a timbrare la rete del pareggio che lascia invariate le cose anche se ridà un po’ di ossigeno ai rossoneri. (agg. di Claudio Franceschini)

VOLANO LE CALABRESI

Sono terminate altre partite, e dunque per i risultati di Serie C possiamo andare a vedere quello che è successo nel girone C: vittorie per le quattro squadre che giocavano in casa. Il Potenza, che ha iniziato mezz’ora prima delle altre, con il solito Carlos França (8 gol in campionato) ha superato la Casertana mandando i lucani in zona playoff, dove poco dopo li ha raggiunti la Reggina che, con la doppietta di Sandomenico, ha piegato la Vibonese nel derby (breve interruzione per un blackout al Granillo nel corso del primo tempo) continuando la sua corsa, mentre il Monopoli ha sfruttato Doudou Mangni per superare di misura il Rieti e confermarsi in alta quota. Il Catanzaro invece recupera due punti al Rende, tiene il passo del Catania ed è nuovamente terzo: contro il Siracusa (inutile il gol di Tiscione) decidono Giannone e la doppietta di Fischnaller, c’è anche un gol annullato a Riggio a sancire il dominio dei giallorossi che stanno facendo sempre meglio. Due le partite che iniziano alle ore 18:30, entrambe per il girone A: si tratta di Entella-Juventus U23 e Lucchese-Albissola, il programma terminerà poi con il derby pugliese Bisceglie-Virtus Francavilla. (agg. di Claudio Franceschini)

VOLANO JUVE STABIA E CATANIA

Ecco i primi risultati di Serie C: continua la marcia trionfale della Juve Stabia, che nel girone C è capace di centrare un altro poker (questo inflitto al Matera) e di allungare ulteriormente sul Rende, che si ferma in casa contro la Viterbese dovendo anche recuperare lo svantaggio. Risale alla grande il Catania che di gol ne segna addirittura cinque alla Cavese, quattro di cui negli ultimi 20 minuti; bene il Trapani che espugna il campo di una Paganese sempre più ultima in classifica. Nel girone A il Cuneo fa il colpo grosso e continua a salire la corrente: splendido il 2-0 ad una Carrarese che però sta attraversando u momento decisamente negativo, non così il Piacenza che ne approfitta e allunga vincendo a Olbia. Risale anche l’Arezzo che fa 1-0 a Gozzano, mentre cade il Pisa che, pur lanciato nelle ultime settimane, perde a domicilio contro l’ottima Pro Patria. La Pistoiese supera l’Arzachena, mentre va segnalato che lo sciopero della Pro Piacenza ha portato al rinvio della sfida vontro la Pro Vercelli. Ora sono altre quattro le partite che stanno per cominciare nel pomeriggio di Serie C, occhio all’Entella che ospita la Juventus U23. (agg. di Claudio Franceschini)

PARTITE AL VIA

Tutto è pronto per scoprire i primi risultati di Serie C di questa ricchissima domenica 23 dicembre in cui la terza serie del calcio italiano vive la sua diciottesima giornata, che ci introdurrà a un finale d’anno spumeggiante con il turno infrasettimanale di Santo Stefano e poi un’altra giornata nel weekend del 29-30 dicembre. Sono davvero tante le partite che avranno inizio già alle ore 14.30: sette sfide per il girone A, cioè Alessandria-Pontedera, Cuneo-Carrarese, Gozzano-Arezzo, Olbia-Piacenza, Pisa-Pro Patria, Pistoiese-Arzachena e Pro Piacenza-Pro Vercelli; quattro partite invece per il girone C, dove fra pochi minuti avranno inizio Catania-Cavese, Juve Stabia-Matera, Paganese-Trapani e Rende-Viterbese. In campo dunque le capolista di entrambi i gironi che caratterizzano la domenica e naturalmente sono tantissimi i motivi d’interesse dovendo vivere la bellezza di 11 partite in contemporanea. Basta parole dunque, a parlare devono essere i campi che speriamo cui possano regalare tanti gol ed emozioni in questa domenica dal sapore natalizio! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

FOCUS SULLA JUVENTUS U23

Tra i risultati di Serie C più attesi oggi ci sarà naturalmente quello della Juventus U23, squadra seguita con simpatia dai milioni di tifosi bianconeri in tutta Italia. Il cammino della seconda squadra della Juventus non può certo essere paragonato a quello della sua “sorella maggiore” ma d’altronde l’obiettivo principale di una seconda squadra è quello di formare i giovani facendo far loro esperienza in un campionato difficile come quello di Serie C. Le difficoltà non mancano per la Juventus U23, come testimoniano le nove sconfitte in 17 partite disputate, a fronte di cinque vittorie e tre pareggi che lasciano i bianconeri in questo momento a metà strada tra la zona playoff e la zona playout, dunque se l’obiettivo è fare esperienza per maturare attraverso le difficoltà possiamo dire che la Juventus è sulla strada giusta, anche se faticosa. Oggi poi gli uomini di Mauro Zironelli sono attesi dalla difficile trasferta di Chiavari sul campo della Virtus Entella: sarà un esame molto impegnativo, saranno promossi i giovani bianconeri o dovranno “studiare” anche a Natale per recuperare nelle prossime partite? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL CALO DELLE CAPOLISTA VIRTUALI

Parlando dei risultati di Serie C per quanto riguarda il girone A, abbiamo già accennato al fatto che la classifica presenta ancora diverse incognite, ma esse sono in calo rispetto a una settimana fa, quando la Carrarese guidava il gruppo ma c’erano ben tre compagini che potevano essere potenzialmente davanti ai toscani a causa del minore numero di partite disputate. Nel frattempo è però balzato al comando il Piacenza, grazie alla vittoria degli emiliani e alla contemporanea sconfitta dei toscani, che adesso hanno due punti in meno e una partita giocata in più. La Pro Vercelli ha giocato ancora una partita in meno rispetto al Piacenza, ma ha quattro punti da recuperare e dunque i piemontesi hanno perso a loro volta lo status di “capolista virtuale”. Resta solamente l’Entella che è la vera variabile impazzita del girone con addirittura sei partite da recuperare (cinque in più rispetto al Piacenza) e dunque un bottino potenziale di 15 punti da aggiungere ai 23 che già la squadra di Chiavari vanta in classifica. Qui i calcoli diventano davvero impossibili, ma dato che le lunghezze di ritardo sono “solo” dieci, ecco che l’impresa non sarebbe impossibile. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PARTITE DI DOMENICA 23 DICEMBRE

Sarà una domenica nel segno dei risultati di Serie C, perché il programma è davvero ricchissimo con un totale di 18 partite che saranno disputate nelle prossime ore in due dei gironi della Serie C 2018-2019. Il girone B oggi farà da spettatore perché tute le sue partite sono state giocate già ieri, sarà comunque un menù ricchissimo grazie al girone A e al girone C quello che ci attende in questa domenica che precede di appena due giorni il Natale – ma niente riposo in vista, a Santo Stefano ci sarà un turno infrasettimanale. In attesa di pensare a una settimana che sarà dunque fittissima di impegni, pensiamo ad oggi perché ci attendono nove partite del girone A e altrettante del girone C, andiamo allora ad esaminare più nel dettaglio i due gruppi che ci daranno tutti i risultati di Serie C di oggi, domenica 23 dicembre.

RISULTATI SERIE C: GIRONE A

Il girone A è già cominciato ieri sera con il gustoso anticipo Siena Novara, ma la parte del leone sarà naturalmente oggi, con le altre nove partite su dieci in programma nelle prossime ore. Spazio dunque subito all’elenco di tutti gli incontri: alle ore 14.30 si giocano Alessandria-Pontedera, Cuneo-Carrarese, Gozzano-Arezzo, Olbia-Piacenza, Pisa-Pro Patria, Pistoiese-Arzachena e Pro Piacenza-Pro Vercelli, dunque ben sette partite saranno collocate nella prima fascia del pomeriggio. Si proseguirà poi alle ore 18.30, quando sarà in programma il fischio d’inizio delle ultime due partite, cioè Entella-Juventus U23 e Lucchese-Albissola. È ancora di difficile lettura la classifica di questo girone, caratterizzato da troppe partite che ancora devono essere recuperate: intanto però dobbiamo segnalare che settimana scorsa è diventato capolista il Piacenza, che ha sorpassato la Carrarese. Meglio però non fare calcoli con tante partite da recuperare, in particolare per quanto riguarda l’Entella che finora ha giocato solamente undici partite. Adesso si pensi a fare punti e più avanti, quando la situazione sarà più chiara, ogni squadra capirà esattamente quali potranno essere gli obiettivi.

GIRONE C

Nel girone C avremo nove partite, cioè il programma completo del gruppo più meridionale che è formato da 19 squadre – oggi il turno di riposo tocca alla Sicula Leonzio, le altre 18 squadre daranno vita naturalmente a nove incontri. Alle ore 14.30 ecco Catania-Cavese, Juve Stabia-Matera, Paganese-Trapani e Rende-Viterbese; si gioca alle ore 16.00 Potenza-Casertana, fischio d’inizio invece alle ore 16.30 per Catanzaro-Siracusa, Monopoli-Rieti e Reggina-Vibonese, infine ci sarà alle ore 20.30 Bisceglie-Virtus Francavilla. Qui abbiamo una fuga già lanciata, quella della Juve Stabia che ha ben nove punti di vantaggio sul Trapani secondo in classifica (come il Rende che però ha giocato una partita in più): le Vespe puntano a consolidare sempre di più la loro posizione di vertice, per le inseguitrici il compito invece è quello di tenere viva la lotta, altrimenti si dovrà già pensare soltanto a conquistare la posizione migliore possibile nella griglia dei playoff. La battaglia sarà comunque interessante, come anche in coda fra chi punta a salvarsi, perché anche qui la situazione è incerta, tra penalizzazioni e partite da recuperare.

RISULTATI 18^ GIORNATA SERIE C

GIRONE A

RISULTATO FINALE Alessandria-Pontedera 1-1 – 14′ Borri (P), 75′ Tentoni (A)
RISULTATO FINALE Cuneo-Carrarese 2-0 – 23′ Tafa, 32′ E. Defendi
RISULTATO FINALE Gozzano-Arezzo 0-1 – 3′ Serrotti
RISULTATO FINALE Olbia-Piacenza 0-1 – 35′ Bertoncini
RISULTATO FINALE Pisa-Pro Patria 0-2 – 29′ rig. Santana, 48′ Mora
RISULTATO FINALE Pistoiese-Arzachena 2-0 – 30′ Luperini, 70′ R. Forte
RISULTATO FINALE Entella-Juventus U23 1-0 – 13′ Nizzetto
RISULTATO FINALE Lucchese-Albissola 2-2 – 4′ Lombardo (L), 52′ Martignago (A), 79′ Sibilia (A), 84′ Isufaj (L)
RISULTATO FINALE Pro Piacenza-Pro Vercelli 0-3 (a tavolino)

CLASSIFICA

Piacenza 36
Pro Vercelli 32
Carrarese 31
Arezzo 30
Pisa 28
Pontedera 27
Entella 26
Siena 25
Pro Patria 24
Novara, Cuneo 22
Gozzano, Juventus U23 18
Alessandria 17
Albissola 16
Pro Piacenza 15
Olbia, Arzachena, Pistoiese 14
Lucchese (-11) 13

GIRONE C

RISULTATO FINALE Catania-Cavese 5-0 – 37′ Manneh, 70′ rig. Lodi, 72′ A. Marotta, 84′ Manneh, 88′ Calapai
RISULTATO FINALE Juve Stabia-Matera 4-0 – 19′ Vitiello, 27′ A. Viola, 62′ Carlini, 91′ El Ouazni
RISULTATO FINALE Paganese-Trapani 1-3 – 51′ Aloi (T), 53′ Dambros (T), 65′ Cesaretti (P), 74′ Nzola (T)
RISULTATO FINALE Rende-Viterbese 1-1 – 52′ rig. Pacilli (V), 74′ Rossini (R)
RISULTATO FINALE Potenza-Casertana 1-0 – 66′ França
RISULTATO FINALE Catanzaro-Siracusa 3-1 – 18′ Giannone (C), 40′ Fischnaller (C), 52′ Fischnaller (C), 59′ Tiscione (S)
RISULTATO FINALE Monopoli-Rieti 1-0 – 58′ Mangni
RISULTATO FINALE Reggina-Vibonese 2-0 – 63′ rig. Sandomenico, 76′ Sandomenico
RISULTATO FINALE Bisceglie-Virtus Francavilla 0-0

CLASSIFICA

Juve Stabia 42
Trapani 33
Catanzaro, Rende, Catania 31
Monopoli 28
Potenza 25
Reggina, Vibonese 23
Casertana 22
Cavese, Sicula Leonzio 19
Virtus Francavilla 17
Rieti 16
Bisceglie 15
Siracusa 14
Matera 11
Viterbese 9
Paganese 5

© RIPRODUZIONE RISERVATA