Diretta Monza Pro Vercelli / Risultato finale 1-0: l’autorete di Comi promuove i brianzoli! (Coppa Italia C)

- Claudio Franceschini

Diretta Monza Pro Vercelli, risultato finale 1-0: al Brianteo si gioca una partita davvero interessante tra due ottime squadre, in campo per gli ottavi di finale della Coppa Italia Serie C.

Monza Serie C
Serie C: il Monza (Foto repertorio LaPresse)

DIRETTA MONZA PRO VERCELLI (RISULTATO FINALE 1-0)

Monza Pro Vercelli 1-0: il risultato finale al Brianteo sancisce il successo dei padroni di casa in questo ottavo della Coppa Italia di Serie C, dunque è il Monza a proseguire il cammino nella competizione confermando di vivere un eccellente periodo di forma. La Pro Vercelli invece a questo punto potrà concentrarsi sul campionato, dove i piemontesi sono una delle squadre di spicco nel girone A. Il Monza invece dopo la rivoluzione di gennaio non vuole lasciare nulla e la suggestione di vincere il primo trofeo dell’epoca Berlusconi-Galliani è molto grande. La partita è stata decisa dall’immediata autorete di Comi, che ha dato il vantaggio ai lombardi dopo soli tre minuti di gioco. Nella ripresa il brivido più grande per il Monza è arrivato con una punizione di Emmanuello che ha colpito la traversa, senza dubbio la migliore occasione per la Pro Vercelli in tutta la partita. Da notare infine che si è trattato di un confronto molto corretto, tanto che il monzese Lora è stato l’unico giocatore ammonito dall’arbitro, signor Cristian Cudini della sezione di Fermo. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

INTERVALLO

Monza Pro Vercelli 1-0: il risultato al termine del primo tempo di questo ottavo della Coppa Italia di Serie C sorride ai brianzoli, ma l’esito è ancora in bilico, come è anche giusto così per una sfida sicuramente tra le più affascinanti fra quelle in programma. Il Monza è passato in vantaggio già al terzo minuto di gioco grazie all’autorete di Come su un calcio di punizione battuto da Ceccarelli, sul quale c’è stata appunto la decisiva deviazione di Comi, che ha spiazzato il proprio portiere Moschin. Va comunque detto che il vantaggio del Monza appare fino a questo momento meritato, perché i brianzoli sicuramente hanno spinto di più: un dato è eloquente, cioè quello relativo ai dieci calci d’angolo battuti dal Monza in questo primo tempo, segno di una grande spinta pur concretizzata solamente dall’autorete iniziale. I lombardi hanno sfiorato il gol del raddoppio con un tiro di Reginaldo al 41’ minuto, mentre l’occasione migliore per la Pro Vercelli è arrivata con un tiro di Emmanuello deviato in angolo sugli sviluppi di una punizione per i piemontesi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

SI COMINCIA!

Siamo arrivati al via di Monza Pro Vercelli: abbiamo riportato il modo in cui i brianzoli sono riusciti a risalire la corrente nel girone B di campionato. La svolta è stata rappresentata dal ko di Rimini: era un turno infrasettimanale (11 dicembre) e i biancorossi erano andati incontro alla quinta sconfitta stagionale, arrivate tutte in un raggio di tredici partite nelle quali il bottino raccolto era stato 11 punti. La posizione di classifica lasciava il Monza fuori dai playoff, ma da allora (e anche grazie alla rivoluzione di calciomercato) la squadra è rinata: quattro vittorie e altrettanti pareggi per riprendersi il quinto posto, tre successi nelle ultime quattro e anche un restyling alla difesa che, prima di incassare tre gol complessivi da Ravenna e Sambenedettese (in partite comunque vinte), aveva concesso appena due reti in sei gare. Ora vedremo se questo percorso di crescita continuerà in Coppa Italia Serie C: l’avversario di oggi è intenzionato a non concedere sconti anche se la priorità di Vito Grieco e dei suoi ragazzi rimane la promozione diretta in Serie B. Mettiamoci comodi allora, e lasciamo parlare il campo: Monza Pro Vercelli può cominciare! (agg. dI Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Monza Pro Vercelli: le partite di Coppa Italia Serie C, come quelle del campionato di terza divisione, sono un’esclusiva del portale elevensports.it che per la quinta stagione permette di abbonarsi ad un servizio in diretta streaming video. Tramite l’utilizzo di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone potrete allora seguire le immagini di questa sfida, che potrete anche acquistare singolarmente pagando un prezzo fisso.

I TESTA A TESTA

Si avvicina la diretta di Monza Pro Vercelli, ma prima bisogna anche dare uno sguardo a quello che ci può dire il bilancio delle partite che le due squadre hanno giocato una contro l’altra. Per di più non sono poche, perchè ce ne sono nove: lo storico tende dalla parte dei brianzoli ma in maniera appena accennata, con tre vittorie contro le due piemontesi e, di conseguenza, quattro pareggi. Se vogliamo c’è un dato che spicca sugli altri: in queste nove sfide infatti è capitato in ben sei occasioni che almeno una delle due squadre non riuscisse a segnare. Due volte è successo ad entrambe, e stiamo parlando di sfide andate in scena negli anni Settanta; in altri tre episodi invece la vittoria è andata al Monza, che dunque ha sigillato tutti i suoi successi senza incassare reti. Nel nuovo millennio i brianzoli e la Pro Vercelli si sono incrociati solo tre volte, nel campionato di Serie C 2011-2012 (vittoria esterna dei bianchi, 1-1 al Brianteo) e nell’agosto 2013 per il primo turno della Coppa Italia Lega A. Nell’occasione si era giocato al Silvio Piola, e il Monza allenato da Antonino Asta si era imposto per 1-0: il gol decisivo lo aveva realizzato Mattia Finotto dopo 24 minuti. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Monza Pro Vercelli, partita che viene diretta dal signor Cudini, è una di quelle che rientrano nel programma degli ottavi di Coppa Italia Serie C 2018-2019: allo stadio Brianteo si gioca alle ore 14:30 di mercoledì 6 febbraio. Ricordiamo che si tratta di una sfida secca: se al termine dei tempi regolamentari la situazione fosse ancora di parità si andrebbe ai supplementari, e poi eventualmente ai calci di rigore. Sarà davvero interessante scoprire quale sarà l’andamento della gara: la Pro Vercelli infatti è la capolista del girone A e sta viaggiando verso una promozione diretta che, in questo momento, potrebbe essere contestata solo dalla Virtus Entella. Domenica i piemontesi hanno vinto la sfida diretta di Carrara, confermando ancora una volta la loro superiorità; non va però sottovalutato il Monza che, dopo aver vissuto un autunno poco felice, è in clamorosa ripresa e, imbattuto da metà dicembre, arriva da due vittorie consecutive. L’ultima, contro la Sambenedettese, ha fatto schizzare i brianzoli al quinto posto nel girone B: siccome in quelle posizioni il ritmo non è altissimo, la squadra biancorossa potrebbe anche puntare a qualificarsi direttamente per le fasi nazionali dei playoff. Intanto però dobbiamo vedere in che modo andranno le cose nella diretta di Monza Pro Vercelli, di cui andiamo a valutare adesso le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI MONZA PRO VERCELLI

Per Monza Pro Vercelli, Cristian Brocchi potrebbe confermare la squadra che settimana scorsa ha eliminato il Novara: in porta va Sommariva, davanti a lui Negro e Marconi formano la coppia centrale di una difesa completata dai terzini Bearzotti e Tentardini.A centrocampo ecco la regia di Galli, che si posiziona come perno del reparto avendo il supporto dei due interni Palazzi e Lora; si riposa dunque D’Errico, mentre Armellino (uno dei tanti arrivi di gennaio) giocherà in qualità di trequartista dovendo fornire il supporto ai due attaccanti. Tommaso Ceccarelli e Reginaldo sono favoriti, ma Brocchi potrebbe puntare anche su Andrea Brighenti. Farà ovvio turnover anche per la Pro Vercelli, che ai sedicesimi ha eliminato l’Alessandria ai rigori (pareggiando a due minuti dal 90’): davanti a Moschin si posizionano Pezziardi e Luca Crescenzi con Berra e Iezzi ai lati, anche il centrocampo prevede quattro giocatori con Mal e Rosso schierati da esterni mentre la regia è affidata a Bellemo, che avrà la collaborazione di Foglia. Nel reparto avanzato, Leonardo Gatto dovrebbe giocare in appoggio a Gerbi ma non è escluso che, per questa partita, Vito Grieco possa decidere di puntare su Pasqualini nel ruolo di prima punta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA