Risultati Serie C / Classifiche aggiornate, diretta gol live score, Pisa ferma i lupi: è pari all’Anconetani!

- Michela Colombo

Risultati Serie C: classifiche aggiornate dei gironi A e C e diretta gol live score delle partite, valide nella 23^ giornata, oggi 27 gennaio 2019.

Arzachena gol mucchio lapresse 2018 640x300
Diretta Arzachena Pisa (Foto LaPresse)

Siamo in vista dell’ultimo match del terzo campionato italiano che sta per avere inizio: prima però di dare la parola alla sfida tra Catania e Rende, valida per il girone C andiamo a vedere quali sono i risultati di serie C che abbiamo ottenuto questo pomeriggio. Dalle ore 18,30 erano appena a tre i campi impegnati e tutti per il girone A: in tutti e tre i casi dobbiamo registrare dei pareggi sia pure con risultati molto diversi. Ecco quindi che è stato 1-1 tra Juventus U23 e Novara con i gol di Kastanos e Cacia (rigore), mentre il triplice fischio finale ha sorpreso sul 2-2 il tabellone di Pisa Piacenza. Con questo risultato i lupi biancorossi non riescono a seguire le orme della pro Vercelli e si accomodano ora alla seconda posizione in classifica sia pure a una sola distanza dai piemontesi. E’ stato poi pari per 3-3 tra Pontedera e Siena: a decidere il derby toscano sono state le reti di Benedetti, Caponi e Tommasini per i padroni di casa e i gol di Gliozzi e Vassallo per la Robur che si ferma quindi alla sesta piazza con i medesimi punti dell’Entella. Ma è tempo ora di dare la parola al campo: si gioca! (agg Michela Colombo)

LE VESPE NON SBAGLIANO

Ecco altri risultati di Serie C, vale a dire quelli delle quattro partite valide per il girone C: continua la fuga della Juve Stabia, che risponde al Trapani e con il gol di Calò batte la Paganese nel testa-coda della classifica, confermando i 9 punti di vantaggio sulla squadra siciliana. Monopoli e Reggina, due delle gradite sorprese del girone, si dividono la posta e succede tutto in un minuto: al 65’ i pugliesi si portano in vantaggio con Paolucci ma Baclet, già protagonista della promozione del Cosenza nello scorso campionato, pareggia i conti e per entrambe le squadre si tratta di un punto comunque importante, anche se impedisce di tenere il passo delle prime cinque della classe. La Virtus Francavilla ottiene un’altra importante vittoria piegando la Sicula Leonzio, mentre il Matera in campo con la Berretti subisce un’altra goleada, questa volta dalla Vibonese: i calabresi segnano sei gol nel primo tempo (tripletta di Taurino e doppietta di Allegretti), poi inevitabilmente calano il ritmo e allora se non altro la squadra lucana ha la soddisfazione di segnare il gol della bandiera con l’autorete di Zampaglione, ma il proseguimento del campionato rimane in forte dubbio. Alle ore 18:30 cominciano tre partite del girone A: occhi puntati sul Piacenza che, ospite del Pisa, prova a staccare la Carrarese e riprendersi il primo posto a scapito della Pro Vercelli. (agg. di Claudio Franceschini)

PRO VERCELLI DI NUOVO IN TESTA

Sono finali i primi risultati di Serie C: nel girone A la Pro Vercelli batte l’Albissola con un gol di Berra e torna in testa alla classifica scavalcando la Carrarese, che perde sul campo della Pro Patria e si fa raggiungere dall’Arezzo che va a prendersi i tre punti esterni contro l’Arzachena. Aspettando il Piacenza, che potrebbe tornare al comando anche se con gare in più rispetto ai bianchi, la Pro Vercelli fa il suo dovere e si conferma candidata alla promozione diretta; risale anche l’Entella che demolisce il Cuneo, che sotto di due gol ha sbagliato un rigore che avrebbe potuto riaprire la partita. L’Alessandria si fa rimontare due gol di vantaggio dalla sempre orgogliosa Lucchese, mentre nel girone C il Catanzaro si impone sulla Casertana con il brivido, perchè dopo aver segnato tre gol ne incassa due (entrambi di Castaldo) in sette minuti e rischia di sprecare un successo invece davvero importante. Il Trapani vince il derby siciliano a Siracusa, vittoria importantissima della Viterbese a Bisceglie; iniziano ora altre quattro partite, vedremo dunque quali saranno altri risultati di Serie C che arriveranno da questa 23^ giornata, sempre più entusiasmante. (agg. di Claudio Franceschini)

INIZIANO LE PRIME PARTITE

Sta per accedersi una intensa domenica tutta dedicata al terzo campionato italiano: tra i risultati di Serie C attesi oggi pomeriggio ecco che vogliamo fissare la nostra attenzione su Arzachena-Arezzo, match che avrà inizio tra poco. La 23^ giornata di Serie C infatti si annuncia come un appuntamento gravoso per i sardi sempre più in crisi: la classifica infatti ci racconta per i biancoverdi di appena la 19^ piazza, la penultima con solo 14 punti. Ad aggravare la situazione una ormai cronica assenza di successi: è da cinque turni di campionato che l’Arzachena non vince e l’ultima soddisfazione risale alla sfida con la Pro Piacenza di inizio dicembre. Di contro poi la squadra biancoverde avrà l’Arezzo che vola alla quarta piazza con 37 punti ed è ritorno dalla bella vittoria ottenuta sul Siena. Staremo a vedere che dirà il campo!

VESPE IN FUGA

Se nella classifica del girone A è lotta per la vetta tale situazione davvero non si presenta nella graduatoria del girone C, dove è ben difficile che i risultati di Serie C modifichino ampiamente le cose. In vetta troviamo infatti sempre la Juve Stabia che pure ha subito un piccolo stop nel precedente turno: nonostante il pari rimediato con il Potenza però le vespe hanno comunque 50 punti e un vantaggio di 9 lunghezze. Primo rivale degli giallorossi rimane comunque anche nella 23^ giornata il Trapani, che alle 14.30 se la vedrà con il Siracusa un attesissimo derby siciliano. La sfida non pare impossibile per granata che sperano quindi di battere gli aretusei fermi alla 14^ piazza e trovare punti importanti per fermare la fuga in alto delle vespe.

LA LOTTA A DUE NEL GIRONE A

In attesa che i risultati di Serie C cambino le carte in tavola controlliamo un attimo la situazione nella classifica del girone A, dove è corsa a due per la vetta. Alla vigilia della 23^ giornata infatti vediamo in testa la Carrarese che vanta 40 punti avendo osservato un tabellino con 12 successi e 4 pareggi. Alle sue spalle ecco il Piacenza che con 40 punti vada un tabellino molto simile pur avendo giocato un match in meno. Questa corsa a due per il titolo di capolista e fino alla promozione diretta in Serie B a fine stagione, però oggi potrebbe diventare lotta tre. Alle loro spalle dal terzo gradino con 39 punti troviamo infatti la Pro Vercelli, che pure rispetto a Carrarese e Piacenza ha disputato solo 19 incontri. Vedremo quindi come la situazione di stallo potrebbe risolversi già oggi.

LE PARTITE DI OGGI

Il terzo campionato italiano torna in campo anche in questa domenica 27 gennaio 2019 e giunti ormai alla 23^ giornata siamo più che mai impazienti di conoscere come i risultati di Serie C muteranno le carte in tavola. Nelle classifiche del girone A e C che saranno oggi protagonisti infatti le situazioni non sono completamente delineate: il pareggio rimediato contro il Potenza di pochi giorni fa ha appena rallentato la fuga in alto della Juve Stabia. Prima però di controllare le cose girone per girone, va fatta una precisazione : tra i risultati di Serie C di questa settimana non vedremo la Pro Piacenza, visto che la lega ha deciso formalmente di sospendere fino a sta da destinarsi ogni incontro del club rossonero. Tale decisone è stata finalmente presa come risposta alle situazione a dir poco paradossale che si era venuta a verificare nei giorni scorsi, con il club praticamente senza giocatori e personale e in grave crisi.

IL GIRONE A

Approfondendo ora girone per girone i match previsti fissiamo la nostra attenzione sul girone A, dove per questo 23^ giornata saranno fissate appena due fasce orarie. Ecco quindi che alle ore 14.30 si accenderanno le sfide Arzachena-Arezzo, Entella-Cuneo, Lucchese-Alessandria, Pro Patria-Carrarese, Pro Vercelli-Albissola. Per i risultati di Serie C ecco quindi che alle ore 18.30 avranno invece inizio le sfide Pisa-Piacenza e Pontedera-Siena, dove il club granata cercherà di risalire la china, sfruttando pure l’entusiasmo suscitato dal successo ottenuto pochi giorni fa contro l’Albissola.

IL GIRONE C

Sempre fitto anche il programma delle partite di Serie C per il girone C: nella 23^ giornata saranno poi tre le fasce orarie in cui è diviso il calendario. A dare il via alle danze per il gruppo alle ore 14.30 saranno le sfide Bisceglie-Viterbese, Catanzaro-Casertana e Siracusa-Trapani. Proseguendo vediamo che alle ore 16.30 avranno invece luogo ben 4 incontri e quindi Juve Stabia-Paganese, Matera-Vibonese, Monopoli-Reggina e Virtus Francavilla-Sicula leonzio. A chiudere il programma domenicale del terzo campionato italiano sarà la partita tra Catania e Rende attesa alle ore 20.30, dove i biancorossi vorranno certo rimediare al KO registrato poco giorni fa contro il Monopoli, con il risultato di 2-4.

RISULTATI SERIE C

GIRONE A

RISULTATO FINALE Arzachena-Arezzo 0-1 – 18′ Buglio

RISULTATO FINALE Entella-Cuneo 3-1 – 23′ Dany Mota (E), 31′ Iocolano (E), 79′ Eramo (E), 95′ Gissi (C)

RISULTATO FINALE Lucchese-Alessandria 2-2 – 10′ Gemignani (A), 33′ Bellazzini (A), 48′ Isufaj (L), 93′ Provenzano (L)

RISULTATO FINALE Pro Patria-Carrarese 3-1 – 25′ Le Noci (P), 44′ rig. Le Noci (P), 64′ Tavano (C), 85′ Gucci (P)

RISULTATO FINALE Pro Vercelli-Albissola 1-0 – 79′ Berra

RISULTATO FINALE Juventus U23-Novara 1-1  – 43′ Kastanos (J), 68′ Cacia su rig (N)

RISULTATO FINALE Pisa-Piacenza 2-2 – 18′ Pesenti (PIS), 35′ Pesenti (PIS),  40′ Terrani (PIA), 60′ Nicco (PIA)

RISULTATO FINALE Pontedera-Siena 3-3 – 6′ A. Benedetti (P), 6′ Gliozzi (S), 28′ Caponi (P), 54′ Vassallo (S), 58′ Gliozzi (S),  79′ Tommasini (P)

CLASSIFICA

Pro Vercelli 42

Piacenza 41

Carrarese, Arezzo 40

Entella, Siena 36

Novara, Pontedera, Pro patria 33

Pisa 32

Cuneo 26

Gozzano, Juventus U23 25

Alessandria 21

Olbia, Lucchese 19

Pistoiese, Albissola 17

Arzachena 14

Pro Piacenza 12

GIRONE C

RISULTATO FINALE Bisceglie-Viterbese 0-1 – 85′ Atanasov

RISULTATO FINALE Catanzaro-Casertana 3-2 – 16′ Figliomeni (Cat), 24′ Bianchimano (Cat), 45′ Bianchimano (Cat), 61′ Castaldo (Cas), 68′ Castaldo (Cas)

RISULTATO FINALE Siracusa-Trapani 1-2 – 6′ Nzola (T), 40′ Catania (S), 55′ Ferretti (T)

RISULTATO FINALE Juve Stabia-Paganese 1-0 – 29′ Calò

RISULTATO FINALE Matera-Vibonese 1-6 – 4′ Allegretti (V), 14′ Taurino (V), 22′ Taurino (V), 29′ Collodel (V), 35′ Allegretti (V), 36′ Taurino (V), 88′ aut. Zampaglione (M)

RISULTATO FINALE Monopoli-Reggina 1-1 – 65′ Paolucci (M), 66′ Baclet (R)

RISULTATO FINALE Virtus Francavilla-Sicula Leonzio 1-0 – 47′ Folorunsho

RISULTATO FINALE Catania-Rende 1-0 – 21′ Di Piazza

CLASSIFICA

Juve Stabia 53

Trapani 44

Catania 43

Catanzaro 41

Reggina 35

Monopoli 34

Vibonese 33

Casertana 32

Rende 31

Virtus Francavilla 27

Potenza, Sicula Leonzio 24

Cavese 22

Siracusa, Rieti, Viterbese 19

Bisceglie 15

Matera 11

Paganese 9

© RIPRODUZIONE RISERVATA