DIRETTA/ Club Brugge Bologna (risultato finale 6-7): felsinei in finale ai rigori!

- Claudio Franceschini

Diretta Club Brugge Bologna, risultato finale 6-7: dopo una serie lunga di calci di rigore i felsinei si qualificano alla finale del Torneo di Viareggio Cup 2019, sfideranno il Genoa.

pallone Serie A
Calciomercato: le date ufficiali (Foto LaPresse)

DIRETTA CLUB BRUGGE BOLOGNA (RISULTATO FINALE 6-7 DCR)

Club Brugge Bologna 6-7 ai rigori: dopo una interminabile serie di tiri dal dischetto, con 11 reti consecutive prima dell’errore decisivo, i felsinei si qualificano per la finale del Torneo di Viareggio Cup 2019 e dunque affronteranno il Genoa per il titolo. Come detto, i primi rigori sono andati tutti a segno: alla fine l’errore decisivo è stato di Jarno Vervaque, che ha calciato fuori. Eravamo già entrati nella serie ad oltranza, e così il Club Brugge non ha più potuto rifarsi: la grande precisione del Bologna dagli undici metri, con le conclusioni vincenti da parte di Militari, Ruffo, Nivokazi, Kastrati, Stanzani e Visconti, ha avuto la meglio. Dunque dopo parecchi anni la squadra emiliana torna a giocare la finale del Torneo di Viareggio Cup 2019: mercoledì sapremo chi tra Genoa e Bologna porterà a casa la Coppa Carnevale, naturalmente la speranza è che possa trattarsi di una grande partita a prescindere dalla squadra che scriverà il suo nome sull’albo d’oro del torneo. (agg. di Claudio Franceschini)

CLUB BRUGGE BOLOGNA (1-1): RIGORI

Club Brugge Bologna 1-1: la seconda semifinale del Torneo di Viareggio Cup 2019 si risolverà ai calci di rigore dopo il pareggio maturato nei 90 minuti. Il Bologna apre il secondo tempo trovando un gol che tecnicamente non avrebbe meritato, ma ancora una volta si mostra squadra cinica: Militari trova Alex Cossalter con un lancio lungo e per l’attaccante è un gioco da ragazzi infilare Ciulla e segnare la terza rete di questo torneo. Tre minuti più tardi una conclusione di Mazza sibila di poco a lato, il Bologna sfiora così il raddoppio e incassa il pareggio al 58’, quando Rik De Kuyffer trasforma un rigore procurato da lui stesso subendo fallo da Militari. Prima rete nella Viareggio Cup 2019 per l’attaccante; i felsinei non si scompongono e hanno una grande occasione per tornare in vantaggio quando Piccardi pesca Uhunamure che ha la porta spalancata e Ciulla fuori causa, ma incredibilmente calcia malissimo e non riesce a trovare la rete. Le due squadre si abbassano e pensano più che altro a blindare i rigori; Fantoni deve intervenire su un cross velenoso dalla sinistra ma poi si spengono le velleità delle due squadre, si deciderà tutto dal dischetto. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Club Brugge Bologna è disponibile sulla televisione di stato, e dunque sarà un appuntamento in chiaro per tutti: il canale cui riferirsi è Rai Sport – disponibile anche in alta definizione e sul “gemello” Rai Sport + – al numero 57 del telecomando mentre in assenza di un televisore potrete seguire questa semifinale visitando il sito www.raiplay.it e, usufruendo di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, avvalervi del servizio di diretta streaming video che non comporta costi aggiuntivi. CLICCA QUI PER LA DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

CLUB BRUGGE BOLOGNA (0-0): INTERVALLO

Club Brugge Bologna 0-0: il primo tempo della semifinale del Torneo di Viareggio Cup si conclude senza reti, e per il momento siamo ancora lontani dallo scoprire quale delle due squadre accederà alla finale contro il Genoa. Se dovessimo assegnare la vittoria parziale ai punti, diremmo che i belgi hanno fatto di più: nel finale il Club Brugge ha avuto una clamorosa occasione per portarsi in vantaggio, proprio nell’ultima azione della partita. Incomprensione tra Fantoni e un compagno di squadra, bravo ad approfittarne Cambier e conclusione di prima intenzione verso la porta sguarnita da parte di De Kuyffer, con salvataggio sulla riga di porta da parte della difesa. Già dopo 11 minuti il Club Brugge si era reso pericoloso con un corner di De Clerck che aveva pescato il colpo di testa di Voet murato dalla difesa felsinea. Il Bologna ha fatto poco e ha anche rischiato di vedersi fischiare un rigore contro quando Lunghi ha trattenuto Shala in maniera sospetta, l’arbitro Amabile ha comunque fatto proseguire. Nel secondo tempo la squadra di Emanuele Troise dovrà necessariamente cambiare passo: nella partita del girone ci era riuscita vincendo quasi allo scadere, vedremo se oggi succederà la stessa cosa… (agg. di Claudio Franceschini)

CLUB BRUGGE BOLOGNA (0-0): SI COMINCIA!

Club Brugge Bologna sta per cominciare: è se non altro curioso ricordare che due anni fa i belgi si erano qualificati in semifinale con un percorso abbastanza simile rispetto a quello di questi giorni. Nello specifico, la squadra nerazzurra aveva vinto il girone 9 (davanti al Cagliari, con cui aveva pareggiato all’esordio) e agli ottavi aveva sfidato la Juventus: era andata subito in vantaggio dopo 3 minuti ma poi rimontata. Sembrava finita, e invece De Kuyffer aveva pareggiato al 90’. Ai rigori il Club Brugge aveva avuto la meglio, poi aveva eliminato il Napoli vincendo 2-0 grazie alla doppietta del solito Rik De Kuyffer. In semifinale la corsa belga si era interrotta di fronte all’Empoli, che aveva vinto 3-0. Come andranno le cose oggi? Non ci resta che scoprirlo insieme: stiamo infatti per vivere questa interessantissima diretta di Club Brugge Bologna, dunque senza indugiare oltre diamo la parola al campo e mettiamoci comodi perché la partita sul sintetico del Bruno Ferdeghini di La Spezia comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

IL PRECEDENTE

Avvicinandoci alla diretta di Club Brugge Bologna, dobbiamo ovviamente parlare del precedente tra queste due squadre: lo scorso 11 marzo come già detto, sempre su questo campo, belgi e felsinei si erano affrontati per aprire il loro Torneo di Viareggio Cup 2019. Si era trattato di una sfida equilibrata tra due formazioni che avevano già dimostrato il loro valore; proprio quando sembrava che potesse terminare in parità, il Bologna aveva trovato la via della rete. Un calcio di rigore guadagnato da Simone Rabbi e trasformato da Leonardo Mazza: era il minuto 88 e il Club Brugge non era più riuscito a rimediare. Le due squadre si sono poi qualificate a braccetto; il Bologna è arrivato in semifinale battendo il Dukla Praga (2-0) e il Braga (1-0) con il secondo gol consecutivo di Alex Cossalter, mentre i belgi dopo la doppia rimonta ai danni del Milan (da 0-2 a 2-2 e affermazione ai calci di rigore) ha incredibilmente dominato contro l’Inter campione in carica, rifilandole un secco 3-0 che ha confermato la bontà della sua squadra. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Club Brugge Bologna, che verrà diretta dal signor Daniel Amabile della sezione di Vicenza, si gioca alle ore 16:30 di lunedì 25 marzo: sul terreno sintetico del Bruno Ferdeghini di La Spezia le due squadre si affrontano nella seconda semifinale del Torneo di Viareggio Cup 2019, in palio un posto nella finale contro una tra Genoa e Parma. E’ curioso, ma non certo inusuale, che questa partita sia la replica dell’esordio che esattamente due settimane fa belgi e felsinei avevano avuto in questa Coppa Carnevale; allora il Bologna si era imposto nel finale, ma nel frattempo entrambe hanno giocato altre quattro partite e dunque hanno fatto un certo tipo di percorso all’interno del torneo. Sarà una sfida sulla carta molto interessante: forse i belgi hanno qualcosa in più per il modo in cui hanno superato ostacoli tosti (Milan e soprattutto Inter) ma certamente anche la squadra rossoblu è in semifinale con pieno merito. Dunque, mentre aspettiamo che la diretta di Club Brugge Bologna prenda il via, possiamo andare a vedere in che modo le due squadre potrebbero schierarsi sul terreno di gioco del Ferdeghini per questa attesissima partita, analizzandone in maniera più approfondita le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI CLUB BRUGGE BOLOGNA

In Club Brugge Bologna, Rik De Mil dovrebbe confermare il 3-5-2 che lo scorso venerdì ha dominato contro l’Inter: dunque Lammens in porta, protetto da una linea difensiva che prevede Voet, Fuakala e Vervaque che avranno il supporto di due laterali che in fase di non possesso si abbasseranno, e che saranno Van der Brempt e De Cuyper. A centrocampo le due mezzali saranno De Wolf e Vanacker; in cabina di regia si va verso un’altra maglia da titolare per De Ketelaere, mentre a formare il tandem offensivo dovrebbero essere nuovamente De Kuyffer e Cambler. Per il Bologna di Emanuele Troise è invece 4-3-3: Rabbi e Farinelli sono i due esterni d’attacco che fanno compagnia alla prima punta Nivokazi, a centrocampo la regia di capitan Mazza sarà accompagnata da due mezzali come Koutsoupias e Stanzani che hanno una spiccata propensione offensiva e che aumenteranno le potenzialità felsinee. Kastrati e Visconti giocheranno come laterali bassi, a protezione del portiere Fantoni dovrebbero invece agire, ancora una volta, i due centrali difensivi che saranno Cassandro e Busi.

QUOTE E PRONOSTICO

Per Francia Islanda le quote che l’agenzia di scommesse Snai ha fornito danno ampiamente ragione ai Bleus: il segno 1 che identifica la loro vittoria vale infatti 1,17 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto, per l’eventualità del pareggio (regolata dal segno X) siamo già ad una quota di 6,75 volte la somma puntata mentre l’ipotesi della vittoria esterna dell’Islanda, per la quale dovrete scommettere sul segno 2, vi farebbe guadagnare una cifra corrispondente a ben 16,00 volte quanto investito con questo bookmaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA