Calciomercato Juventus/ News, Bia: Con Allegri evoluzione del progetto Conte Oggi 24 novembre 2014 (analisi e commenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus news, analisi e commenti diretta al 24 novembre 2014: Giovanni Bia ha commentato l’avvento in bianconero di Massimiliano Allegri e delle novità da lui apportate.

Leali_Spezia_R400
Nicola Leali (Infophoto)

La Juventus sta marciando a un ritmo impressionante e riscuote il consenso di tutti, in pochi si sarebbero aspettati una squadra così equilibrata considerando l’improvviso cambio di allenatore. Ne ha parlato oggi a Radio Onda Libera Giovanni Bia: “Vedo un’evoluzione alla Juventus nel progetto che passa da Antonio Conte nelle mani di Massimiliano Allegri. Stanno mandando grossi segnali  su come riescano a segnare con tutti, anche con i difensori sulle palle inattive. La Juventus è ancora favorita rispetto alla Roma dove l’ambiente non è facile e al Napoli che commette errori individuali“. Un analisi lucida che va a giudicare le decisioni estive, la Juventus ha trovato in Allegri sicuramente un degno sostituto ad Antonio Conte ora ct della nazionale azzurra.

La Juventus potrebbe riportare alla base Nicola Leali in occasione del calciomercato estivo del 2015. Il talentuoso portiere, attualmente al Cesena con la formula del prestito, sta vivendo una grande stagione e anche ieri contro la Sampdoria è stato senza dubbio fra i migliori in campo. Il club bianconero sta iniziando a pensare ad un erede di Buffon alla luce anche del contratto in scadenza di Storari e Rubinho. Pedullà a riguardo spiega: «Nicola Leali sta confermando di avere qualità importanti – il noto giornalista attraverso le pagine del proprio sito web – Tra i giovani portieri Leali merita un posto in evidenza nella considerazione che dovrebbe avere per il futuro. Non a caso la Juve, proprietaria del cartellino, mai è andata oltre il prestito secco. A conferma che ha messo Leali nella lista dei potenziali eredi di Buffon. A Cesena Leali è sempre da applausi, indirettamente la Juve apprezza molto. Una stagione in copertina potrebbe accelerare il ritorno in bianconero».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori