Calciomercato Roma/ News, anche i giallorossi su Lucas Silva Notizie al 26 novembre (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Roma, il club giallorosso si è messo sulle tracce di Lucas Silva, talentuoso centrocampista del Cruzeiro su cui da tempo ha messo gli occhi l’Inter di Thohir ma anche la Juve.

Schar_Basilea
Foto Infophoto

Il Direttore Sportivo del Cruzeiro ha oggi smentito quanto circolato negli ultimi giorni, l’Inter infatti non avrebbe ancora formulato nessuna offerta per il giovane talentuoso centrocampista Lucas Silva. Secondo quanto riportato dal sito ufficiale di Alfredo Pedullà pare che anche i giallorossi siano pronti a buttarsi sul talentuoso giocatore che in passato è stato accostato alla Juventus, al Real Madrid e al Manchester United. Calciomercato.com invece parla della cifra che serve per prendere il calciatore, circa dodici milioni di euro.

Il calciomercato di gennaio della Roma rischia di scontrarsi con quello della Juventus. Così come già accaduto durante la finestra estiva per i vari Iturbe, Romulo, Evra e Morata, giallorossi e bianconeri sono pronti a darsi nuovamente battaglia. Nel mirino delle due big nostrane vi sono in particolare una serie di difensori centrali, a cominciare da Eder Balanta. Il talento della nazionale colombiana, in forza al River, è seguito ormai da mesi e i giallorossi sembrerebbero in pole grazie a Mascardi, colui che gestisce il giovane colombiano e che è anche uno degli agenti di Iturbe. Vantaggio bianconero invece per Nastasic, centrale del Manchester City che la Juventus voleva già in estate. Infine, sembrerebbe esservi parità per Fabian Schar, giovane nazionale svizzero che gioca nel Basilea e il cui contratto scadrà al prossimo 30 giugno del 2015.

Nuova idea di calciomercato in casa Roma. Stando alle indiscrezioni circolanti nelle ultime ore sembra che il club giallorosso stia pensando al giovane talento Doria. Il difensore brasiliano classe 1994 ha lasciato la scorsa estate il Botafogo per trasferirsi nel Vecchio Continente, fra le fila dell’Olympique di Marsiglia. Un’operazione non proprio felice per il gioiello verdeoro che non è mai sceso in campo neanche un minuto, non rientrante nei progetti di mister Bielsa. Doria starebbe naturalmente pensando di fare le valigie e come riportato da Calciomercato.com alcuni intermediari avrebbero proposto il giocatore a diverse società italiane fra cui la Roma, la Juventus e la Lazio, tutti club che necessitano di innesti per la propria difesa. Per acquistare Doria bisognerà però investire 7 milioni di euro, cifra spesa dall’OM pochi mesi or sono.

Guai in vista per il Palermo di Zamparini per quanto riguarda il futuro di Ezequiel Munoz, difensore argentino classe ’90 che ha il contratto in scadenza nel 2015. Il suo agente Fernando Ortiz, in esclusiva per Calciomercato.it, ha parlato dell’interesse della Roma per il giocatore: “Munoz non ha ancora trovato il rinnovo del contratto con il Palermo ed è un problema perché il ragazzo non vorrebbe andare via a scadenza di contratto. La Roma? Non ho mai avuto nessun contatto con Sabatini e con qualche altro dirigente della Roma. Io per ora ho solo avuto rapporti con i dirigenti del Palermo per il rinnovo del contratto“.

Il nome di Luis Muriel potrebbe tornare a breve ad animare le cronache di calciomercato di casa Roma. Il club giallorosso punta infatti ad innestare l’attacco durante il prossimo gennaio, alla luce anche della probabile partenza di Sanabria in prestito, di Borriello negli USA nonché di Ljajic e Destro. Il nome nuovo è quello appunto di Muriel, nazionale colombiano dell’Udinese. Il talento inespresso dei friulani lascerà quasi sicuramente i bianconeri a breve. La famiglia Pozzo, che fino a poco tempo fa aveva eretto un muro attorno al proprio giocatore, sembra essere pronta a cedere il ragazzo in questione e potrebbe trattarsi di un’occasione più che ghiotta. Muriel è infatti un giocatore dall’enorme potenzialità e l’idea della Roma sarebbe quella di tentare un prestito, magari oneroso e con diritto/obbligo di riscatto, una sorta di acquisto a titolo definitivo camuffato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori