Calciomercato Roma/ News, Pagano: Chiches rinforzo ideale. Shaqiri? Non a gennaio (esclusiva)

- int. Vincenzo Pagano

Calciomercato Roma news: in esclusiva per IlSussidiario.net, l’avvocato Vincenzo Pagano ha parlato del calciomercato della Roma e in particolare della situazione di Chiriches

chiriches_braccia
Vlad Chiriches (Infophoto)

In casa Roma occhi puntati anche sul prossimo calciomercato: bisognerà lavorare sulla difesa visto che manca un centrale che possa sostituire Castan mentre ci sono diversi problemi sulle fasce laterali. Tra gli obiettivi di calciomercato della Roma ci sarebbe Vlad Chiriches, difensore romeno del Tottenham che piace tantissimo a Sabatini. Roma che nel panorama di calciomercato segue anche l’esterno d’attacco Shaqiri, calciatore che piace ai giallorossi. L’avvocato Vincenzo Pagano, in esclusiva per IlSussidiario.net, ha parlato del calciomercato della Roma.

La Roma ha diversi problemi difensivi non crede? Troppi infortunati a cui si è aggiunto anche Castan. E sulle fasce laterali sono davvero dolori in questo momento.

Manca un centrale, si parla di Chiriches: che ne pensa del romeno? Giocatore importante che potrebbe fare bene a Roma, ha diversa esperienza internazionale, sarebbe un colpo di calciomercato importante per la Roma.

Spazio anche per un esterno non crede? Ci sono problemi fisici a destra con Maicon mentre a sinistra c’è da capire se Cole e Holebas potranno fare bene nella seconda parte di stagione.

Capitolo attacco, piace Shaqiri: che pensa dello svizzero? E’ un calciatore molto importante ma non credo proprio possa arrivare in Italia durante il calciomercato di gennaio. La Roma in attacco sta bene.

Ha un Ljajic ritrovato… Ora sembra aver capito bene i movimenti nel gioco di Garcia, è un calciatore ritrovato e sta mostrando con i fatti la propria qualità.

Destro si stancherà di restare in panchina nelle partite decisive? Purtroppo per lui ha davanti l’icona del calcio italiano e della Roma ovvero Francesco Totti. Dovrà capire che ci sarà il suo spazio ma non sempre.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori