Calciomercato Inter/ News, madre Mancini: Resuscita anche i morti, ma… Oggi 27 novembre 2014 (analisi e commenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Inter news, analisi e commenti diretta al 27 novembre 2014: la mamma di Roberto Mancini è convinta che il ritorno del figlio a Milano possa far solo bene al club neroazzurro.

dragovic_scivolata
Aleksandar Dragovic (Infophoto)

Il ritorno di Roberto Mancini sulla panchina dell’Inter ha fatto parlare proprio tutti. Sono arrivati i commenti anche della mamma del tecnico Marianna ai microfoni di Sky Sport 24: “Roberto è in grado di resuscitare anche i morti. Penso che farà la stessa cosa che ha fatto la prima volta all’Inter, ci vorrà però un pò di tempo“. Sostegno di una mamma, ma anche parere rinfrancato dai fatti che hanno visto Roberto fare bene ovunque è andato. Il tecnico ora è all’esame europeo oggi alla sua prima sfida nella Europa League e i commenti sul suo ritorno in neroazzurro non smettono di arrivare. Chissà cosa accadrà poi quando arriverà la prima vittoria.

Per il calciomercato di gennaio l’Inter starebbe pensando ad Aleksandar Dragovic. Il difensore centrale della nazionale austriaca, in forza alla Dinamo Kiev, sembra destinato a lasciare la fredda Ucraina per trasferirsi in un campionato di assoluto livello. I nerazzurri sono alla finestra, come scrive attraverso le pagine del proprio sito web, il noto giornalista esperto di mercato, Alfredo Pedullà: «L’Inter farà un investimento importante nel reparto arretrato, continua a seguire Dragovic che – prima di andare alla Dinamo Kiev – aveva fatto capire di essere disposto a guadagnare di meno pur di arrivare in Italia. I circa dieci milioni spesi dai russi avevano cambiato nettamente le carte in tavola, ma l’Inter non ha smesso di apprezzarlo». Sulle tracce del classe 1991 non ci sono solo i nerazzurri visto che l’austriaco piace molto anche alla Juventus, che lo ha visionato da vicino durante la recente amichevole con il Brasile.

Torna allo scoperto Paolo Bonolis. Il noto conduttore tv Mediaset, nonché tifosissimo dell’Inter, è stato intervistato dai microfoni de canale televisiva MilanInterTv. Nell’occasione, lo showman ha detto la sua sul mercato di riparazione di gennaio: «Il mercato? Credo che all’Inter manchino degli esterni». L’Inter si è messa in particolare sulle tracce di Alessio Cerci dell’Atletico Madrid, che non gioca mai, mentre questa sera visionerà dal vivo Konoplyanka, in scadenza di contratto con il Dnipro. Bonolis ha parlato anche del recente addio definitivo dell’ex presidente Massimo Moratti, con un pizzico di amarezza: «Moratti mi mancherà perché ci ha portato campioni e allenatori come Ronaldo, Mourinho, lo stesso Mancini e altri».

Il noto agente Fifa, Gianfranco Cicchetti, ha parlato del calciomercato di casa Inter ed in particolare del futuro di Alessio Cerci. L’esterno d’attacco dell’Atletico Madrid e della nazionale italiana potrebbe lasciare il Vicente Calderon fra poche settimane. Roberto Mancini l’ha messo in cima alla lista dei propri desideri per rafforzare l’attacco, ma l’operazione non è delle più semplici. Ecco cosa dice a riguardo il noto agente Fifa, Gianfranco Cicchetti, intervistato dai microfoni di Radio CRC: «Le dichiarazioni di Cerci sanno molto di rottura perché il calciatore chiede più spazio e se le cose continueranno in questo modo, cambierà aria e l’Inter è la squadra maggiormente interessata. L’unica pista percorribile per prendere Cerci, è il prestito con diritto di riscatto così da ammortizzare la spesa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori