Calciomercato Milan/ News, Hubner: Torres non è convinto. Honda, brutta perdita e De Jong… (esclusiva)

- int. Dario Hubner

Calciomercato Milan news, esclusiva Hubner: l’ex centravanti italiano ha parlato di Torres, Pazzini e dell’attacco rossonero. Inoltre a tema anche al futuro di De Jong

laurini_torres
(Infophoto)

In casa Milan si pensa a soluziuoni dal calciomercato di gennaio ma si spera nel frattempo di vedere il vero Fernando Torres, il giocatore ammirato a Liverpool che si è perso durante gli anni del Chelsea. Inzaghi sembra voglia puntare ancora sullo spagnolo che però sta deludendo tanto. Discorso opposto per Pazzini, che non gioca e che nel calciomercato di gennaio potrebbe lasciare il Milan. Dario Hubner ha parlato del calciomercato del Milan in esclusiva per IlSussidiario.net.

Caso Torres al Milan, è giusto insistere sullo spagnolo? Secondo me sì perché Torres non può aver dimenticato come si segna. C’è da dire che al giocatore non arrivano tanti palloni giocabili in area di rigore.

Serve maggiore collaborazione dai compagni? Il problema è che Torres ha perso molta convinzione dei suoi mezzi dopo due anni giocati non bene. Però anche il Milan non riesce a costruire per lui tre-quattro occasioni.

Inzaghi non ha puntato su Pazzini: come mai? Scelte del mister, però uno come il Pazzo secondo me potrebbe servire. Anche se è in scadenza di contratto e credo possa andare via per giocare maggiormente.

Crede che El Shaarawy debba ancora fare il salto di qualità? Diciamo che deve ritrovare il ritmo perduto dopo l’infortunio, io credo che possa fare molto di più ma ovviamente dipenderà molto da lui.

Honda a gennaio in Coppa d’Asia: il Milan perderà tanto? Secondo me sì, soprattutto se è il giocatore ammirato in questa prima parte di stagione che ha trascinato il Milan.

Nesta ha dichiarato che il Milan ha problemi a centrocampo. E’ d’accordo? Quando le cose non vanno benissimo c’è sempre qualcosa che non va. Diciamo che il Milan potrebbe aver bisogno di alcuni elementi nella zona del campo, però non dovrà assolutamente perdere De Jong che è in scadenza di contratto.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori