Calciomercato Roma/ News, Balzano: Destro-El Shaarawy? Il milanista non è adatto a Garcia Oggi 16 dicembre 2014 (analisi e commenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Roma news, analisi e commenti diretta al 16 dicembre 2014: secondo Francesco Balzano i giallorossi non dovrebbero accettare lo scambio proposto dal Milan Destro-El Shaarawy.

destro_applauso
Probabili formazioni (Infophoto)

Si è parlato molto in giornata della possibilità di uno scambio tra Roma e Milan con Mattia Destro in rossonero e Stephan El Shaarawy in giallorosso. Scambio che stuzzica la fantasia anche se vanno considerate tutte le questioni che ruotano al caso per dare un giudizio equilibrato e per non commettere errori. La Roma ha già come esterni d’attacco Iturbe, Gervinho, Ljajic e Florenzi. Serve davvero uno come El Shaarawy? Ne ha parlato Francesco Balzano oggi sulle frequenze di Centro Suono Sport: “Destro vuole andare via a gennaio. La Roma però deve trovare l’offerta giusta per lasciarlo partire. Il Milan offre El Shaarawy? Non so se è il tipo di attaccante ideale per Rudi Garcia”.

Potrebbe cedere Mattia Destro durante il calciomercato del 2015. L’attaccante giallorosso sta vivendo una stagione 2014-2015 ai margini dell’11 titolare e tale situazione non sta naturalmente bene al diretto interessato. Nei prossimi mesi tutto potrebbe succedere, e come spiegato dal giornalista di Sky Sport, Paolo Assogna, il futuro di Destro verrà deciso dallo stesso attaccante: «Destro? Continuo a credere che sia un buon giocatore – le parole ai microfoni di radio Rete Sporte che abbia il destino nelle sue mani». Sulle tracce di Destro vi sono diverse big straniere, a cominciare da Arsenal e Wolsburg, senza dimenticarsi dei top club italiani, in primis il Milan.

Potrebbe cedere Mattia Destro in occasione del calciomercato del 2015. Quasi impossibile una cessione dell’ex Siena già a gennaio, ma in estate tutto potrebbe succedere. Il bomber della nazionale italiana non rientra nei progetti prioritari di Rudi Garcia e tale situazione non sta naturalmente bene al diretto interessato. In caso di offerta ad hoc, quindi, le strade della Roma e di Destro si separeranno, come spiega anche Chiara Zucchelli, giornalista intervenuta nelle scorse ore presso le frequenze di radio Rete Sport: «Quella di Garcia su Destro è stata una valutazione tattica, per non dare punti di riferimento alla difesa del Genoa. Il problema è che si porta dietro tutto quello che è successo precedentemente, le panchine in Champions, i match saltati in campionato. Secondo me doveva avere la possibilità mentale di confidare nella continuità, che non gli è stata mai data: o reagiva con rabbia alla “Montella”, oppure immalinconirsi. Ha scelto la seconda opzione, purtroppo comincio a pensare che le strade tra Destro e la Roma si separeranno».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori