Calciomercato/ L’ex Milan Balotelli nel mirino di Ince: il Liverpool lo ceda al più presto!

- La Redazione

Calciomercato, Ince contro Balotelli: “Il liverpool deve liberarsene al più presto, gioca da solo!”. L’ex centrocampista dell’Inter, ha parlato dell’attaccante del Liverpool

Balotelli
Mario Balotelli - Infophoto

Nuovo attacco nei confronti di Mario Balotelli, questa volta da parte di Paul Ince. L’ex stella della nazionale inglese e dell’Inter, interpellato dai microfoni del tabloid inglese, Daily Mail, non si è affatto risparmiato, e parlando della permanenza a Liverpool dell’ex Milan ha confessato: «L’ho visto giocare contro lo United e gioca per se stesso. Si può chiaramente vedere la frustrazione che c’è nel resto della squadra. Ci sono state occasioni nelle quali avrebbe potuto smarcare i compagni e non l’ha fatto. Sembra quasi che la gente indugi a fare commenti su di lui per timore di essere smentita. Tutti ripetono che è un grande talento, ma io non l’ho ancora visto». Balotelli è tornato in campo dopo un lungo stop nella sfida dello scorso weekend contro il Manchester United, ma evidentemente all’ex nerazzurro non è piaciuta la sua prestazione. Secondo Ince la colpa va attribuita a Brendan Rodgers, che ha deciso di puntare su Balotelli nonostante i precedenti ben noti. «È stata una decisione davvero strana – confessa l’ex calciatore -. Brendan pensava valesse un azzardo ma se Josè Mourinho e Roberto Mancini non erano riusciti a gestirlo non ho capito perchè Brendan pensasse di riuscirci». Per l’ex Inter, i Reds farebbero bene a sbarazzarsene il prima possibile, approfittando magari del mercato di riparazione di gennaio: «Credo che prima Rodgers si libererà di Balotelli e meglio sarà per tutti. Perchè in questo Liverpool manca del tutto lo spirito di squadra».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori