Calciomercato Roma/ News, Tommasi (ag. FIFA): Destro, problema tattico. Uno sforzo per Perin (esclusiva)

- int. Adriano Tommasi

Calciomercato Roma news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Adriano Tommasi ha parlato del calciomercato giallorosso e in particolare della posizione di Destro.

destro_22
Destro e Gervinho, mattatori della gara dello scorso anno (Infophoto)

Trai giocatori della Roma uno di quelli che può avere più attenzioni di calciomercato è Mattia Destro, che potrebbe lasciare i giallorossi già nella sessione di gennaio. Ma la Roma, che nel calciomercato estivo 2012 sborsò parecchi milioni di euro per l’attaccante, sa che Destro potrebbe diventare un rimpianto; per questo la permanenza a Roma è un’opzione sempre valida, anche se nel calciomercato di gennaio potrebbero pervenire offerte o interessamenti. L’agente Fifa Adriano Tommasi ha parlato del calciomercato della Roma in esclusiva per IlSussidiario.net.

In casa Roma si continua a parlare della situazione di calciomercato di Destro. Come mai? Io credo che il problema di Destro a Roma sia di natura tattica. Quello giallorosso è un modulo che privilegia soprattutto gli esterni d’attacco e non il terminale offensivo.

Destro potrebbe andare via? Per me è un fenomeno e non credo che nel calciomercato di gennaio sia possibile spendere quasi 20 milioni di euro, ovvero i soldi che chiede la Roma.

La Roma vicina a Balanta: che ne pensa del colombiano? Balanta è un buon difensore, un giovane che può giocare in diversi ruoli. A questo punto però preferirei che si puntasse di più sugli italiani.

Tipo Romagnoli… Esatto, tra l’altro è anche della Roma e io avrei preferito che i giallorossi puntassero sul ragazzo che alla Sampdoria sta facendo molto bene.

Strootman potrebbe andare via? Una grande squadra non cede Strootman e non cede neanche Benatia. Già sostituire Benatia è dura, figuriamoci l’olandese.

Si pensa a Perin come portiere: possibile l’arrivo nella Capitale? E’ un grande portiere che però costa tanto e spero che la Roma possa fare un grande sforzo per prenderlo.

(Claudio Ruggieri)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori