Calciomercato Inter/ News, Lavezzi: a gennaio o a giugno sarà nerazzurro. Notizie al 20 dicembre 2014 (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Inter, il club nerazzurro fa sul serio per Lavezzi, esterno d’attacco del Paris Saint Germain e della nazionale argentina. In corso Vittorio Emanuele è pronto il colpaccio

20.12.2014 - La Redazione
lavezzi_11
Ezequiel Lavezzi (Infophoto)

Il nome di Ezequiel Lavezzi continua ad animare le cronache di calciomercato di casa Inter. L’attaccante della nazionale argentina, in forza al Paris Saint Germain, vuole lasciare il Parco dei Principi e lo farà sicuramente nel 2015. Ne è convinta in particolare la redazione de La Gazzetta dello Sport, che stamane accosta con estrema sicurezza l’ex Napoli alla società di corso Vittorio Emanuele. Secondo la Rosa, infatti, se non sarà già a gennaio, il colpo Lavezzi verrà portato a termine durante il mercato della prossima estate. Non ci resta quindi che attendere ulteriori conferme o smentite e nel contempo vedere come si muoveranno anche Juventus, Milan e Napoli, altre società sulle tracce del Pocho.

Il giovane attaccante dell’Inter, Federico Bonazzoli, non intende svestire la casacca nerazzurra durante il calciomercato di riparazione del prossimo gennaio 2015. Il talento dell’under-19 italiana ha visto poco il campo in questa prima metà stagionale, ma lo stesso non sembra affatto preoccupato per tale situazione. Lo ha detto chiaramente dopo la vittoria contro l’Albania in amichevole: «Non sono io a dover parlare di mercato, se ne occupano altri, ma io all’Inter mi alleno con due grandi come Osvaldo e Icardi, e da loro posso imparare tantissimo. Sono felicissimo di come stanno andando le cose, e spero di rimanere: alla mia età va benissimo ciò che sto facendo». E ancora: «Quest’anno non speravo di giocare così tanto con i grandi, sono andato ben oltre le mie aspettative. Ma non mi fermo, continuerò a dare il 100 per cento per restare dove sto». Resta da capire se l’Inter girerà in prestito il ragazzo per fargli fare le ossa o se lo tratterà ad Appieno Gentile come pedina prezioso in caso di bisogno.

Torna di moda nel calciomercato di casa Inter il nome di Silvan Widmer. Il giovane talento della nazionale svizzera in forza all’Udinese è sul taccuino delle big italiane ormai da un anno a questa parte. Il club di corso Vittorio Emanuele vorrebbe però accelerare i tempi e come sottolineato da La Gazzetta dello Sport stamane, nella mattinata di ieri in Lega vi sarebbe stato un incontro fra il direttore tecnico nerazzurro Piero Ausilio, e la dirigenza dei friulani. In casa Inter c’è molta incertezza legata al futuro di Jonathan, il cui contratto scadrà a giugno e che sembra destinato a dire addio, e di conseguenza si sta sondando il terreno per un sostituto. Dell’Udinese piace molto anche Heurtaux.

E’ un messaggio da leggere anche in ottica calciomercato quello mandato nelle ultime ore dal portiere dell’Inter, Samir Handanovic. La “saracinesca” della nazionale slovena, fra i migliori al mondo nel suo ruolo, ha parlato del proprio futuro e di quello della squadra meneghina, facendo chiaramente capire di essere stufo e di voler alzare qualche trofeo al cielo: «Voglio una squadra vincente in cui finire la carriera – le parole ai microfoni di Inter ChannelUna squadra che si diverte e vince. Champions? Molto dipende dalle prossime tre-quattro partite. Noi dobbiamo crescere e tornare competitivi. Per farlo serve lavorare durante la settimana, ma anche parlarci di più in partita. Per ora lo facciamo troppo poco». Sono in molti quelli convinti che in estate l’Inter potrebbe cedere Handanovic soprattutto se venisse presentata un’offerta superiore ai 10 milioni di euro. Nel contempo sbarcherebbe ad Appiano Gentile il giovane Bardi, ormai pronto per il grande palcoscenico.

Nuova idea di calciomercato in casa Inter. Il club di corso Vittorio Emanuele starebbe pensando ad Aaron Lennon, esterno d’attacco 27enne che gioca fra le fila del Tottenham. Dopo 10 anni al White Hart Lane pare che lo stesso britannico (il cui contratto scadrà nel ), sia disposto a cambiare aria per vivere una nuova avventura lontano da casa. L’Inter avrebbe effettuato un sondaggio negli scorsi giorni tramite Ausilio e le porte degli Spurs sembrerebbero aperte. I londinesi sarebbero infatti disposti a cedere il proprio giocatore in cambio di un assegno pari a 10/12 milioni di euro, ma nel contempo lo stesso club britannico avrebbe messo gli occhi su Fredy Guarin o eventualmente su Alvaro Pereira. L’operazione sembra quindi realmente fattibile e potrebbe svilupparsi nei prossimi giorni, quando il calciomercato di riparazione entrerà definitivamente nel vivo.

L‘Inter sfida la Juventus per Alex Telles. Il calciomercato neroazzurro si accende con la ricerca di un terzino sinistro a basso costo, nel mirino della dirigenza neroazzurra sarebbe finito il calciatore del Galatasaray, Alex Telles. Il laterale brasiliano, arrivato in Turchia lo scorso anno dal Gremio per una cifra vicina ai sei milioni di euro, è dotato di una buona spinta in fase di ripartenza ma palesa qualche difetto in chiave difensiva. L‘Inter ci pensa seriamente e ha tutte le intenzioni di accaparrarsi il giocatore in prestito per la prossima sessione invernale del calciomercato, tuttavia ci sarà da battere la concorrenza della Juventus che avrebbe mostrato segnali di interesse per Telles. Abdurrahim Albayrak,vice-presidente del Galatasaray, ha mostrato segnali di apertura sul calciomercato, ecco quanto riporta il portale turco HTSport:  “Per Telles c’è stata una proposta di acquisto dall’Italia (in prestito per un anno e mezzo) che era buona ma che non era abbastanza favorevole per noi per trovare l’accordo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori