Calciomercato Napoli/ News, Gifuni: Sogno Klopp al posto di Benitez Oggi 22 dicembre 2014 (analisi e commenti in diretta)

Calciomercato Napoli news, analisi e commenti diretta al 22 dicembre 2014: secondo Gianluca Gifuni Benitez lascerà il Napoli a fine stagione. Sono diversi i nomi fatti per la sua successione

22.12.2014 - La Redazione
benitez_dito
Rafa Benitez (Foto: Infophoto)

Si è molto parlato dell’ipotesi di vedere un nuovo allenatore sulla panchina del Napoli nella prossima stagione, ha sottolineato le possibile alternative Gianluca Gifuni a Marte Sport Live: “Sembra che ci sia stata una chiacchierata tra il Napoli e Vincenzo Montella. Le altre due piste che gli azzurri seguono sono Mihajlovic e Spalletti. A me piacerebbe molto Jurgen Klopp, ricordo quando il Napoli lo contatto dopo Mazzarri ma il tecnico tedesco declinò l’invito. Adesso però sembra aver finito il suo ciclo al Dortmund e magari potrebbe essere disponibile”. 

Secondo Alberto Cerruti, prima firma de La Gazzetta dello Sport, la permanenza di Rafa Benitez non verrà minata dall’esito della Supercoppa Italia. Il tecnico del club partenopeo sta vivendo una stagione altalenante e il suo contratto scadrà fra circa sei mesi, al 30 giugno del 2015, ma la sfida contro la Juventus di questa sera non inciderà sul cammino dell’ex Chelsea. «Non credo che l’eventuale conquista della Supercoppa – dice Cerruti ai microfoni di Radio Anch’io Sport su Radio Rai possa far cambiare il giudizio su Benitez, che verrà valutato per la posizione del Napoli in campionato. Certamente a Doha, considerata la difesa del Napoli, escludo lo 0-0 al 90».

Interessante retroscena di calciomercato riguardante il Napoli svelato da Umberto Chiarello. Il giornalista sportivo, ospite nella trasmissione Campania Sport su Canale 21, ha parlato dello sbarco di Leandro Damiao a Castelvolturno, operazione che gli azzurri hanno letteralmente sfiorato: «Oggi si parla molto del possibile addio di Henrique – racconta Chiarello – che potrebbe andare all’Internacional di Porto Alegre. Nella stessa squadra, in passato, giocava Leandro Damiao. Il Napoli lo aveva praticamente prese: c’era l’accordo sulla base di 24 milioni di euro, ma saltò tutto per i diritti di immagine. La società che gestiva il marketing del giocatore era quella di Ronaldo, l’ex di Barcellona e Inter, che non volle saperne di cedere. Da allora, Damiao ha perso la Nazionale ed è completamente sparito dalle cronache di calcio». Un retroscena riguardante con grande probabilità il mercato estivo del 2013 quando alla fine il Napoli decise di virare su Gonzalo Higuain, probabilmente dopo aver perso definitivamente Damiao.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori