Calciomercato Roma/ News, la Fiorentina vuole Emanuelson Notizie al 22 dicembre (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Roma, la Fiorentina segue con grande interesse le evoluzioni di Urby Emanuelson. Terzino giallorosso che partirà a gennaio. Pasqual potrebbe entrare nell’affare coi giallorossi

22.12.2014 - La Redazione
neto_gesto
Neto - Infophoto

È arrivato in estate alla Roma, ma non ha mai convinto del tutto Rudi Garcia che infatti non l’ha inserito nella lista per l’Europa e l’ha usato pochissimo anche in Serie A. A gennaio il terzino olandese ha le valigie pronte per partire e secondo quando riportato da La Repubblica pare che su di lui ci sia il forte interesse della Fiorentina con Montella che potrebbe dargli un posto nel suo 3-5-2. Non si esclude il fatto che la Roma torni alla carica per Manuel Pasqual, terzino sinistro di grande spessore che a fine stagione va in scadenza di contratto. Il terzino della nazionale potrebbe anche arrivare in cambio di Emanuelson.

Si è parlato molto della possibilità di vedere in Italia l’attaccante colombiano del Porto Jackson Martinez. Questi ha rilasciato un’intervista ad A Bola sottolineando alcune possibilità, negando però le voci che riguardando un suo possibile immediato trasferimento. Martinez ha detto che non vuole lasciare il Porto a gennaio perchè vuole giocarsi la Champions League con la maglia del suo club. Jackson Martinez rimane un grande obiettivo per il mercato di giugno, certo serviranno molti soldi per portarlo nella capitale.

 Ashley Cole a gennaio partirà, la società giallorossa ha deciso. Il terzino inglese è arrivato in estate per dare spessore alla difesa della Roma, ma l’esperimento è fallito e Rudi Garcia l’ha bocciato tanto che non lo fa giocare praticamente più. Un calciatore di grande esperienza, ma che dal punto di vista fisico sembra ormai praticamente alla fine della sua carriera. Per lui si propongono diverse soluzioni a gennaio col Crystal Palace che è davanti alle altre per portare a casa il calciatore. Difficile, se non impossibile, che termini la stagione nella capitale.

Fra i vari giocatori che stanno animando le cronache di calciomercato di casa Roma anche Norberto Neto, portiere brasiliano che gioca nella Fiorentina. Il guardiano sudamericano ha il contratto in scadenza a giugno dell’anno venturo e vuole decidere il bene il da farsi prima di apporre la propria firma su un contratto decisamente importante per la sua carriera. Ha fatto il punto sul futuro dell’estremo difensore della Viola, Stefano Castagna, l’agente del giocatore, intervistato da Gianlucadimarzio.com: «Il ragazzo sta prendendo una decisione importante per il suo futuro. Ha 25 anni ed una situazione contrattuale di un certo tipo. Vuole prendere una decisione ponderata. Deve decidere della propria vita e della propria carriera. Ha sensibilità e intelligenza fuori dal comune. Vuole tornare nel suo paese per le vacanze in modo da poter riflettere attentamente sul suo futuro». Quella di Neto non è affatto una fuga da Firenze e della Fiorentina: «Fuga? Non ne ha assolutamente intenzione. Vuole essere sicuro al 300% della sua scelta. legato alla città e alla squadra. Sta lavorando benissimo e con la maglia viola si è messo in mostra tra i migliori portieri del campionato, senza mai abbassare la guardia». La Roma rimane alla finestra, in attesa di novità positive e vista la possibilità che Skorupski possa essere ceduto in prestito per farsi le ossa e maturare.

La Roma in questa prima parte di stagione non ha potuto usufruire del miglior Iturbe che forse sta pagando la grande pressione che c’è nella piazza romana. Iturbe infatti non sta dimostrando il proprio valore nonostante sia stato paganto tanto dal club giallorosso che ha pagato profumatamente il suo cartellino strappandolo agli avversari. La Roma spera che il 2015 sia davvero l’anno del giocatore sudamericano che dovrà certamente fare meglio e convincere tutti gli scettici.

Potrebbe decidere di cedere Mattia Destro già in occasione del calciomercato di riparazione di gennaio. Qualora venisse presentata una proposta interessante superiore ai 20 milioni di euro, a quel punto il club capitolino darebbe il ben servito all’ex Siena. Di conseguenza, il ds Sabatini, dovrebbe essere abile ad individuare un sostituto del centravanti italiano. Il nome caldo sembrerebbe essere quello di Diego Perotti del Genoa, giocatore argentino che piace molto anche a Milan, Inter e Juventus, e che sta vivendo una grande stagione in rossoblu: servirà un’offerta di 8/10 milioni di euro. Attenzione anche a Podolski, in partenza dall’Arsenal per il poco spazio trovato, e anch’egli nel mirino delle big italiane.

Altra grande offerta del Manchester United per Kevin Strootman, centrocampista olandese che piace tanto a Van Gaal, manager olandese del club inglese. Si tratta di un giocatore che per ora non ha ancora ritrovato il ritmo giusto nel centrocampo della Roma, per questo i giallorossi potrebbero anche cedere il calciatore dinanzi a una grossa offerta. Secondo il Daily Mail il Manchester United sarebbe pronto a offrire ben 38 milioni di euro per l’acquisto del giocatore ex Psv, una cifra che potrebbe convincere Sabatini a cedere il calciatore olandese.

La Roma starebbe pensando di innestare il reparto d’attacco in occasione del calciomercato di riparazione del prossimo mese di gennaio 2015. Le ultime indiscrezioni riportate dal quotidiano romano Il Messaggero, parlano di un interesse da parte del direttore sportivo giallorosso, Walter Sabatini, nei confronti di Gonzalo Bergessio, 30enne attaccante che gioca nella Sampdoria. L’operazione potrebbe subire un’accelerata decisiva qualora Marco Borriello, che ha il contratto in scadenza a giugno dell’anno venturo, venisse ceduto. L’ex Catania ha diverse estimatrici ed oltre alla Roma è finito sul taccuino anche del Boca Juniors, del Genoa e dell’Udinese.

La Roma ha intenzione di puntare su un difensore in vista della seconda parte di campionato, per questo ha messo nel mirino diversi giocatori. La novità più importante, come rivela la Gazzetta dello Sport, arriva direttamente dall’Inghilterra dove Vlad Chiriches, difensore romeno del Tottenham, potrebbe essere ceduto in prestito con diritto di riscatto. Un giocatore che al tecnico Garcia piace tanto, gli Spurs potrebbero dire sì alla cessione temporanea per aumentare il valore dell’ex Steaua che non trova spazio con Pochettino in panchina. 

Potrebbe essere Neto il colpo del calciomercato della Roma per l’estate del 2015. Il club giallorosso è alla ricerca di un nuovo portiere a cui affidare la propria porta e starebbe pensando proprio al brasiliano della Fiorentina. Il giocatore in questione ha il contratto in scadenza a giugno dell’anno venturo ma il suo rinnovo sembrerebbe davvero un miraggio a tutt’oggi. Lo si capisce chiaramente dalle parole rilasciate nelle scorse ore dal presidente Andrea Della Valle: «Norberto è davvero sfuggente, spero non ci abbandoni però questo rinnovo non lo vedo per niente bene. Conoscendo il ragazzo mi pare davvero che ci sia qualcosa che non va. Se fosse vero sarebbe la più grossa delusione anche perché ci ho messo la faccia davanti ai tifosi quando avevano più di un dubbio su questo portiere». Neto vorrebbe un ingaggio da big, pari a quello che percepisce Giuseppe Rossi, mentre la Fiorentina gli ha proposta un contratto da 1,5 milioni di euro netti annui per le prossime quattro stagioni. La Roma rimane alla finestra, pronta ad approfittare di tali incomprensioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori